La pizza del peccato ai due gusti


La pizza del peccato....
perchè dopo solo due giorni di dieta ho ceduto alla tentazione e ho peccato, ma soprattutto perchè con una pizza così, il vero peccato sarebbe non provarla...


Pizza ai due gusti 


Ingredienti:
per l'impasto:
  • 500 gr di Farina Fiore Pizza (Lo Conte)
  • 1 bustina di lievito secco per pane o pizza
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 280 ml circa di acqua tiepida
  • 10 gr di sale
per la doppia farcitura: senza una quantità precisa, quella la deciderete voi.
  • funghi champignon
  • olio
  • aglio
  • sale profumato
  • scamorza affumicata
  • gorgonzola piccante
  • salame piccante affettato sottile
  • mozzarella
Accendete il forno a 50°C per circa cinque minuti poi spegnetelo e mantenetelo chiuso.
Nella ciotola del robot, mettete la farina    il lievito e lo zucchero, mescolate bene e azionate i ganci a velocità media aggiungendo a filo un poco alla volta l'acqua tiepida, (potrebbe non occorrere tutta). Una volta amalgamato bene l'impasto che risulterà morbido e elastico, unite l'olio e per ultimo il sale. Impastate ancora per circa 10 minuti sempre a media velocità. Trasferite l'impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato e lavorate con le mani fino ad ottenerlo liscio e non appiccicoso. Mettete in una ciotola unta d'olio e spolverizzare la superficie con un po' di farina. Coprite con un canovaccio asciutto e trasferie nel forno precedentemente riscaldato e spento, con una tazza d'acqua calda. Fate lievitare per circa 2 ore. Mentre aspettate la lievitazione, lavate e asciugate i funghi, tagliateli a spicchi e trasferiteli in una larga padella con olio e aglio. Fateli stufare con vino bianco e sale profumato fino a cottura. Se fosse necessario aggiungete un bicchiere d'acqua oltre al vino, e lasciate asciugare prima di spegnere. Tagliate a fettine la scamorza affumicata e a dadini la mozzarella e il gorgonzola. Trascorso il tempo di lievitazione, ungete la placca del forno e versatevi l'impasto allargandolo bene con le mani  fino ai bordi della placca. Accendete il forno a 200°C e iniziate a farcire la pizza. Su metà impasto mettete la scamorza a fettine, i funghi e metà della mozzarella. Sull'altra metà dell'impasto, il gorgonzola e la mozzarella rimasta. Aggiustate il tutto di sale e infornate per circa 15 minuti. A cinque minuti da fine cottura, aggiungete sulla metà dove avete messo il gorgonzola, le fette di salame piccante. Riportate in forno per altri cinque minuti e quando sulla superficie vedrete una bella crosticina dorata, spegnete e sfornate.


Controllate che sia ben cotta anche nella parte sottostante. Con una rotella tagliate a quadrotti e gustate caldissima. Se avanza, ma ne dubito, il giorno dopo passatela pochi minuti in forno o su una piastra calda, la ritroverete croccante nel bordo e sofficissima nel mezzo come appena sfornata. Un peccato che vale assolutamente la pena di commettere.....
Buon Appetito

16 commenti:

  1. zucchetta che mi combini!!!!!!!! io non la comincio proprio la dieta....ciao.

    RispondiElimina
  2. Se queste sono le condizioni allora voglio vivere nel peccato ^__^ La dieta..dal prossimo lunedì...ma sempre quello dopo :))))
    Un baciotto tesoruccio, buonissima giornata SMACK

    RispondiElimina
  3. molto bella e poi questa farina è uno spettacolo, complimenti!! w certi peccati ;-)

    RispondiElimina
  4. no Cri!!! queste foto sono un serio anzi serissimo attentato al mio tentativo di dietaaaaaaa!!!!!!!
    ^_^ *_^
    bacioni

    RispondiElimina
  5. Ciao! più che giustificato lo sgarro alla dieta! come facevi a resisteer a due pizze così filanti e morbide! le farcie ci piacciono proprio tanto entrambe! e anche come ti è riuscita al pizza...
    un bacione

    RispondiElimina
  6. Mamma miaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa che bontààààààà... io voglio quella col salameeeee .-)))) brava brava tu aggiorni io no!ahahahaha smackkk

    RispondiElimina
  7. Che spettacolo adoro la pizza e questa poi...
    Baci

    RispondiElimina
  8. wowwwwwwwwwwwwwww!!!!!e le metti proprio bene,le mani in pasta,Cri^;^ queta pizza e' da urlo!!!!come non peccare...io avrei fatto anche il bis!!!magnifica e golosissima!!!!bravissima,cara!!!

    p.s le farine Lo Conte,sono davvero favolose,anzi,magiche:))bacioni

    RispondiElimina
  9. Buooooooooona!
    Ciao Cri...te ne avanzato un pezzetto di ogni gusto?
    Il tentativo di ingolosirmi ha avuto effetto!
    Gnam, gnam.
    Baciotto!
    Nunzia

    RispondiElimina
  10. Io ho fatto il fioretto di maggio con la pizza.
    Questaè una vera tentazione!

    RispondiElimina
  11. La pizza è sempre la pizza bonaaaaaaaa!!
    Bravissima tesoro !!
    Un'abbraccio
    Anna
    p.s. prelevo il nuovo banner ;)

    RispondiElimina
  12. in quest'ultimo periodo nn faccio che mangiare la pizza..ma nn mi sento per niente nauseata da questo fatto, come sarà?? buonissima la tua al doppiuo gusto!

    RispondiElimina
  13. La mangerei in capo ai "TIGNOSI" da quanto mi piace.....!!!!!Vedi che siamo tutte con te???!!!!!Un abbraccio deny

    RispondiElimina
  14. ma grazieeeeeeeeee, vedo che siamo tutte nella stessa barca, partiamo lo stesso giorno con la dieta (domani) abbiamo tutte gli stessi sensi di colpa (maddechèèèè???) e siamo affette da pizzamania, ma non è colpa nostra, mi sa che è qualcosa che respiriamo nell'aria =__^ ehehehe

    Grazie a tutte della visita e dei commenti, e grazie a chi ha anche scelto di unirsi ai sostenitori di questo mio nuovo spazio. Grazie grazie grazie.
    Buonissima giornata a tutte ^____^

    RispondiElimina
  15. Ciao bella!

    Ma che bella ricetta! E 'un piacere da guidare nel suo blog. Ora sono più un seguace.
    Visita il mio blog: http://kibe-cozinhandocomamigos.blogspot.com/

    Baci dal Brasile!

    Luiz

    RispondiElimina
  16. @Luiz Claudio: benvenuto nel mio blog, grazie per le belle parole e per esserti unito agli amici della zucca capricciosa ^___^ passerò a trovarti, grazie dell'invito, a presto. Buona serata.

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, quelli con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verramno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...