Ciambella alla farina di riso con ricotta limone e cocco


Sta per ripartire una nuova settimana e queste giornate grigie non piacciono quasi a nessuno, anche se ho scoperto che le persone depresse amano questo grigiore, così possono dare la colpa al tempo della loro non voglia di reagire e vivere serenamente anche le situazioni meno piacevoli. Il mio umore, in questa stagione non è dei migliori, ma ho capito che piangermi addosso aspettando la primavera, non serve assolutamente a niente, se non a far venire due maroni grossi come dei cocomeri a chi mi sta vicino.
Questa mattina mi sono alzata con un chiodo fisso, con la voglia di preparare uno dei miei tiramisù alla ricotta, ma una volta aperta la dispensa... aaaaaahhhhh senza un solo savoiardo!!! Eh no, non sarà questo ne il tempo nebuloso a farmi cadere il morale sotto i piedi. Vado spulcinado la mia immensa libreria cuciniera, e mi soffermo su uno dei libri di Bendetta Parodi, tanto odiata da molte, ma immensamente amata da me per i suoi piatti salva cena, pranzo,  dessert.... Ho scelto un dolce per la colazione di domani, profumato e leggero cosicché, se il tempo decidesse di continuare ad essere triste e cupo, non intaccherà di certo il mio inizio di giornata profumato di sole e d'estate.
Certo ormai senza che ve lo dica, già immaginate che ci ho messo lo zampino, così ho trasformato una ciambella di Benedetta nella mia personalissima colazione.

Ciambella alla farina di riso
con ricotta limone e cocco 


Ingredienti:
  • 350 gr di farina di riso (Lo Conte)
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 80 gr di ricotta
  • 4 uova intere
  • 2 limoni (solo il succo)
  • 170 gr di olio di semi di mais (Vitaminizzato Dante)
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
  • 3-4 cucchiai di farina di cocco
  • zucchero a velo
Accendete il forno e portatelo a 180°C.
Lavorare con una frusta a mano la ricotta con lo zucchero rendendola cremosa. Aggiungere le uova una ad una continuando a mescolare, e il succo di un limone. Aggiungete l'olio a filo senza smettere di mescolare e in ultimo unite la farina miscelata al sale, la vanillina, il lievito e due cucchiai colmi di farina di cocco. Amalgamate tutto molto bene cercando di non formare grumi e versate il composto in una tortiera apribile con cono per ciambelle da 26 cm di diametro. Con una forchetta distribuite e livellate bene il composto, versate in superficie il restante succo di limone e spolverate con uno o due cucchiai di farina di cocco.
Infornate per circa 30 minuti controllando la cottura, fino a quando la superficie avrà preso un bel colore dorato.
Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare e una volta pronta sfornate e fate raffreddare prima di rimuovere dallo stampo.


Decorate con zucchero a velo. 

30 commenti:

  1. a che lo dici...io ODIO l'ora solare, non vedo l'ora che arrivi fine marzo perche' se anche le temperature non sono ancore le mie preferite almeno le giornate non finiscono alle 5 del pomeriggio!!.....benedetta parodi la conosco per averla sentita nominare da mia cugina, non la seguo e non ho un suo libro ma dopo questa ciambella mi riprometto di comprarne 1..Ciao Cri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il libro dove trovi questa ricetta s'intitola "Benvenuti nella mia cucina" ^__^
      Aspetto anch'io che l'ora cambi velocemente, per il mio bioritmo che va come i pannelli solari ehehehe, baci

      Elimina
  2. Criiiiii!
    Sento il profumino fin qui...
    Che buona che dev'essere...
    Da provare!
    Oggi per fortuna mi sono consolata col tuo tiramisù, hihihihi! ^____^
    Baciotto.
    Nunzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ancora???? Ma vi mangiate solo tiramisù??? Ahahahaha... sono così contenta che sia piaciuto così tanto ^__^ Bacio

      Elimina
  3. buona questa ciambellotta!! passa una fetta!!!baci!

    RispondiElimina
  4. il profumo di limone già mi stuzzica..!sai che l'ho provata anch'io questa ricetta? ma ho fatto una delle mie modifiche..(non riesco a farne a meno), cioè ho sostituito l'olio con la ricotta..la cui dose sale quindi da 80 a 250 gr..poi avevo aggiunto un pochina di latte per ottenere un impasto più morbido!provala..grassi pochissimi, ma ugualmente buona!! ciao cara un bacio enorme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. senti senti che interessante versione... hai fatto benissimo a darmi questa dritta, non mancherò di provare, mi alletta molto aumentare la dose della ricotta ;) grazie Carissima Lu.
      Buona serata e un bacione enorme a te.

      Elimina
  5. ciao amica cara, ho un pensiero per te nel mio cucinino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai sempre un pensiero gentile, grazie. Ti ho lasciato anche un mp in Fb non so se però funzionano le notifiche, ogni tanto anche quello sbarella come Blogger ;)
      Un bacio grande, buona serata.

      Elimina
  6. cattivaaaaaaaaaa ora devo aspettare a farla sperando di trovare domani la farina di riso argh !!!

    RispondiElimina
  7. mmmh! ricotta, cocco e limone: un trio assolutamente goloso, e che leggerezza la tua ciambella, seza burro :) il cielo è grigio, ma il Sole è sempre lì, dietro ne nuvole, quindi perché crucciarsi?

    RispondiElimina
  8. Bella ciambella, tra l'altro ho acquistato un pacco di farina di riso perché avevo in mente una ricettina. Ma vorrei provare anche questa... mi sembra alquaaaanto stuzzicante!!

    RispondiElimina
  9. Proprio oggi ho fatto il tiramisù alla ricotta, ma se l'avessi vista prima avrei preparato questa splendida ciambella, prendo nota per la prossima settimana. Baci

    RispondiElimina
  10. devo decidermi ad usare la farina di riso, mi sembra che i dolci vengano molto buoni...buona settimana

    RispondiElimina
  11. Mi piace proprio! bell'idea per iniziare bene la giornata!

    Buon inizio settimana
    Spery di "babà che bontà"

    RispondiElimina
  12. non c'è cosa peggiore del piangersi addosso..prendi le cose con autoironia e tutto sarà diverso...parola di nonna papera...che ogni giorno si prende in giro e fa ridere pure gli altri....(pensa la barzelletta che racconto sempre è che vado in giro dicendo che so cucinare =)) bacio Cri....mangiamoci la ciambella =)

    RispondiElimina
  13. Questa la devo preparare per la mia mamma lei adora i dolci con la ricotta e quelli con il cocco e tu li hai uniti in questa bellissima ciambella!
    ciao Fede e buona settimana!
    Alice

    RispondiElimina
  14. Ciao Cri!
    Hmmmm ...... wow .... ricetta meravigliosa, mi piace tutto ciò che porta noce di cocco, hummmm ... deliziosi!
    Grande settimana!
    Baci ..

    RispondiElimina
  15. e sì sti chiodi fissi sono la nostra rovina... o forse no visto cosa ne è uscito fuori!!! ^___^ un abbraccio Cri e felice settimana! Any

    RispondiElimina
  16. Ciao Cri! Che meraviglia questa ciambellina profumata! Sarebbe ottima col tè che sto sorseggiando in questo momento...ehehehehe... un bacione cara!

    RispondiElimina
  17. e c'hai messo il tuo zampino...e si vede!!!piu' buona di così non se po!!!buona settimana

    RispondiElimina
  18. mmmmmmm ma cosa mi fai vedere???????????? non posso non posso non posso!!!! mangiatela tutta te prima che arrivo a rubartela ahahaha bacione!

    RispondiElimina
  19. Cry,io e te allora possiamo stringerci la mano...Io odio il freddo,il gelo e queste sfumature di grigio...ma perchè non é sempre estate?
    Che dire, questa ciambella rientrerà nella lista dei dolci da provare e condividere con gli altri...
    Un abbraccio dal b&b...
    betty

    RispondiElimina
  20. Che goduria di ciambella: amo tanto i dolci con la farina di riso. Penso proprio,ora che ti ho scoperta, che ti seguirò assiduamente. A presto.

    RispondiElimina
  21. grazie a tutte, un benvenuto speciale alle nuove cuochine ^__^ grazie della vostra visita.

    un abbraccio a tutte, buona settimana.

    RispondiElimina
  22. Ciao Cri!!!grazie per esser passata da me e per esserti unita al mio blog!mi fa molto piacere fare altrettanto!!!A presto! Yrma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazie a te per aver ricambiato la visita. Ho letto il tuo commento stamattina da Claudia dove dicevi... "Dato che sono negata per contest e affini mi sa che passo almeno per questa volta".
      Mi ha incuriosito leggere che c'era in giro qualcuna più pasticciona di me, quindi mi sono precipitata a vedere che combinavi... beh, credimi, puoi partecipare eccome a qualsiasi contest, e quindi anche alla rubrica di Cla ;)
      Un bacione, a presto ^__^

      Elimina
  23. Anch'io amo le ricette di benedetta parodi e la trovo anche simpatica !!!!
    Questa ciambellina deve essere davvero fantastica!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^_^ sono ricette veloci e per tutti, non mi piacciono quelle complicate, con ingredienti assurdi e introvabili che praticamente nessuno realizzerà mai, se non per farci una foto chic.
      Grazie della visita. Buona serata.

      Elimina

AVVISO: i commenti anonimi, quelli con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verramno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...