Torta fredda yogurt e menta con granella di pistacchio


La versione estate 2012 della mia prima torta dessert allo yogurt. Ancora più fresca!!!
E' bastato aggiungere un po' di fantasia, il procedimento è rimasto lo stesso, ma il risultato mi ha dato ragione sulla scelta degli ingredienti.
L'unica cosa di cui non sono soddisfatta, è di aver usato ancora la gelatina in fogli o colla di pesce, che come sapete del pesce non ha proprio niente a parte il nome!!!! Purtroppo ho ancora una bustina da smaltire, ma poi..... finalmente con trionfo entrerà nella mia cucina il tanto agognato e decisamente più sano agar agar.

Torta fredda yogurt e menta
con granella di pistacchio


Ingredienti:

per la base biscottata:
  • 200 gr di frollini
  • 100 gr di burro
per la crema:
  • 500 gr di yogurt bianco intero con zucchero di canna (lo trovate al Lidl)
  • 3 cucchiai di sciroppo alla menta
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 250 gr di panna da montare già zuccherata
  • 1 bustina di gelatina in fogli
per la decorazione:
  • pistacchio di Bronte tritato finissimo
  • gocce di cioccolato 
Mettete a bagno in una ciotola di acqua fredda i fogli di gelatina in modo che amorbidiscano.
Preparate nel frattempo il fondo biscottato. Tritate i frollini nel mixer ottenendo una farina di biscotti molto fine.
Fate sciogliere il burro 1 minuto nel microonde alla massima potenza. Mescolate con una forchetta il burro sciolto e i biscotti tritati, quindi, foderate una tortiera da 22-24 con cerniera con carta forno, versatevi il composto compattandolo e livellandolo bene con il dorso di un grosso cucchiaio e mettete in frigo.
Montate la panna e portate momentaneamente in frigo anche questa perchè si mantenga soda e fresca.
Versate lo yogurt in una terrina, aggiungete lo zucchero a velo e 2 cucchiai di sciroppo alla menta amalgamando bene. Fate sciogliere in un pentolino con 1 cucchiaio di sciroppo alla menta e poche gocce d'acqua, i fogli di gelatina strizzata e versatela nello yogurt mescolando velocemente con una frusta a mano. Amalgamatevi delicatamente la panna montata con una spatola, mescolando con movimenti dal basso verso l'alto per non smontarla. Versate la crema morbida sul fondo biscottato tolto dal frigo, livellate bene e decorate con  la granella di piastacchio e le gocce di cioccolato.
Mettete in frigo a rassodare per almeno 3 ore, meglio se tutta la notte.


 Conservate in frigo tirandola fuori solo al momento di servirla





Buon Appetito

48 commenti:

  1. davvero adesso questi sono i dolci che ispirano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e rinfrescano!!!
      Grazie della visita.

      Elimina
  2. Concordo pienamente con te sull'uso dell'agar agar! E complimenti per questo freschissimo dessert...mi piace l'accostamento della menta, lo yogurt ed il pistacchio! :-) Bacio cara

    RispondiElimina
  3. che meraviglia:-) appena torno dal mare la faccio anch'io!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mare... che voglia di andarci anch'iooooo!!!!

      Elimina
  4. Agar agar 4ever!!! La salute ringrazia :) Brava Cri!
    Bellissima l'idea della torta mentolata allo yogurt.
    Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mentolata ahahahha mi piace mentolata!!!!! Assolutamente si, pollice su per l'agar agar. Baci

      Elimina
  5. bellissima e freschissima ricetta! Brava... io non ho mai usato l'agar agar perciò non so consigliarti, da sempre uso solo la colla di pesce...
    Bacioni e buon weekend
    Tiziana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io fin'ora solo la colla di pesce, ma per carità, da quando ho letto notizie al riguardo e ho visto come e con cosa la fanno non ho più il coraggio di usarla :(
      Ciao Tiziana, grazie della visita.

      Elimina
  6. Mamma che meraviglia Cri! Ottima idea per il dessert di domenica! Anche io uso l'agar agar, fai benissimo a non usare più la colla di pesce! Un abbraccio affettuosissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo ancora comprarlo e imparare le dosi, ma pur di eliminare la gelatina, farò esperimenti sulla mia pelle :) Un abbraccio a te.

      Elimina
  7. Amora miaaaaaaaaaa!!! non puoi capire che felicità stamattina quando ho letto il tuo commento al mio blog.. e visto la pubblicazione di questo post.. con tanto di cambio abito.. come è bello così!!! Cicci è bellissimo come te!!!! Di questo dolce che posso dirti? già sbavavo dopo aver visto la foto che m'hai mandata in anteprima.. e ora? uff vorrei farla.. ma questo periodo meglio star lontana da formaggi panna ecc.. ahahahaahahahah Bellaaaaaa miaaaaaaaa TVB :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sai quanto te ne voglio io vero???? Stai lontana da quello che vuoi, basta che non stai lontana da me... Grazie amica mia :)

      Elimina
  8. Criiiii che bel look al blog!!mi piace tantissimo!
    vogliamo parlare di questo capolavoro??? stracopio è stupenda!
    Ps. allora devo seguirti perchè non ho capito bene come si l'agar agar!
    buon week end!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Fedeee :D
      dunque...devo capirlo ancora pure io come di usa e in quali dosi :(
      Sperimentiamo... sono qui apposta ;) baci

      Elimina
  9. ma che ricetta stupenda! ti va di partecipare al mio contest con questa ricetta?
    ti aspetto
    buon week
    Samaf
    http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html

    RispondiElimina
  10. ciao piacere di conoscerti, appena ho visto dessert non ho potuto fare a meno di entrare nel tuo blog, avrai capito che amo i dolci !! sai che io faccio un dessert simile senza usare nè gelatina nè altro? mescolo yogurt e panna oppure yogurt e mascarpone e rimangono compatti al taglio , qui tu hai usato la menta liquida che forse ne richiede la presenza. In ogni caso l'abbinamento yogurt-menta è veramente originale e deve essere buonissimo, da provare alla prossima occasione.
    MI unisco al tuo blog
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, piacere mio. Ma sai che mi stai aprendo un nuovo mondo? Davvero senza gelatina ne agar agar??? Mi piace questa idea, proverò assolutamente!!! Grazie per aver deciso di fermarti tra i miei amici.
      A presto

      Elimina
  11. favoloso!!! adoro tutti gli ingredienti di questa torta bella fresca! da provare, buon sabato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. era ora che arrivasse l'estate ;) grazie della visita.

      Elimina
  12. uuuu che bello! sai che mi hai dato un'idea per un dolce che vorrei fare con la menta?? se lo farò ti farò sapere!
    complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mi farebbe piacere sapere se ti è piaciuto :)

      Elimina
  13. Tutti ingredienti che mi piacciono e che credo stiano molto bene insieme, deve essere delizioso, appena rallento un pò la dieta lo faccio...grazie carissima e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti dico un segreto? Sembra impossibile vista la panna, ma si può mangiare anche a dieta, testato personalmente :) grazie a te per la visita.

      Elimina
  14. fresca e con quel tocco finale di pistacchio che mi stuzzica sempre...brava e felice di rileggerti..baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un pistacchio molto speciale ;) baciobacio

      Elimina
  15. Questo dolce sa proprio di fresco e di buono!!! buona domenica!

    RispondiElimina
  16. Grazie cara per le tue parole..."trova pian piano dentro di te il momento giusto per ricominciare e da quel momento lasciati andare, tutto scorrerà più facilmente"spero che questo momento di arrivi presto...un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo spero anch'io piccola Francy, l'ho scritto a te per ricordarlo anche a me :) baci

      Elimina
  17. Ciao! deliziosa questa cheesecake allo yogurt! fresca e golosa!
    un bacione

    RispondiElimina
  18. piacerebbe moltissimo a mio marito! me la segno, sono sicura che quest'estate troverò un'occasione per rifarla!

    RispondiElimina
  19. wow che bel look solare :-) questa torta è freschissimaaaaaaaa e ci starebbe bene in questo momento anche se il sole ha detto addio in questi giorni!!! un abbraccio :-)

    PS. io non lo trovo l'agar agar :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ros, io per ora l'ho visto nei negozi NaturaSì. Prova a vedere se c'è un punto vendita vicino a te ;)

      Elimina
  20. O____________O mortacci de pippo!!!! posso autoinvitarmi a casa tua?? ma che bella tortina hai fatto?? bella?! GOLOSAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! brava brava! userò la gelatina perchè non ho agar agar! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io lo voglio questo agar e anzi anzi, forse ho scoperto che si può fare senza :) bacius

      Elimina
  21. Bravo Cri è favolosa!!!
    io vorrei usare l'agar agar, quanta gelatina hai usato? così mi faccio le proporzioni con l'agar agar, vorrei però omettere la menta che io proprio non riesco a mandare giù, potrei sostituirla con il limone, che ne dici?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. al limone dev'essere buonissima :) voglio provare anch'io. Una bustina di gelatina in fogli equivale a 12 gr.
      Quando comprerò l'agar agar ti martellerò per chiederti le dosi ;)

      Elimina
  22. Non ho mai fatto la torta fredda...e non ho mai usato la gelatina...diciamo che mi hai fatto coraggio ;)un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti consiglio l'agar agar, più naturale. Oppure ho scoperto che si può fare senza gelatina ne agar agar come mi ha indicato "ondina" qualche commento più sopra ;)
      Un bacione a te.

      Elimina
  23. io che uso l'agar ti indico le mie dosi, una bustina da 6gr equivale a 6 fogli di gelatina, credo si intendano i fogli di gelatina della paneangeli (ne ho trovati anche di lunghi il doppio...) quindi per ogni foglio di gelatina, 1gr di agar agar, ma senza nè gelatina nè agar non ho mai provato....mmmhhhh da sperimentare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si proprio quelle della paneangeli. Ogni confezione è 12 gr e ci sono dentro 6 fogli (mi pare) quindi dovrebbero essere 2 gr a foglio. Però incuriosiscce anche me la versione senza addensanti, dev'essere più morbida :)

      Elimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...