Sugo di noci


Per ottenere ottime preparazioni ci vogliono ottimi prodotti, soprattutto quando l'ingrediente previsto nella ricetta viene consumato "a crudo" come ad esempio per il pesto o il sugo di noci.
Sono preparazioni dal condimento versatile, possiamo condirci la pasta ma anche un secondo piatto, un contorno, quindi dev'esserci per forza, quel tocco particolare che rende questi sughi o salse, come volete chiamarli, davvero speciali.
L'olio è molto molto importante in questo caso e io solitamente ho la fortuna di acquistarlo direttamente dal produttore.
Per il mio sugo di noci però, ho tradito il mio abituale produttore per provare un'altro olio....

l' extravergine biologico dell' Azienda agricola Di Nunzio.

Vi riporto direttamente dal sito, uno stralcio della presentazione dell'Azienda del signor Mario....
L’Azienda agricola DI NUNZIO Mario è situata in Puglia all’interno del Parco Nazionale del Gargano nel comune di Carpino (FG) (città appartenente all’Associazione Nazionale Città dell’Olio). Le nostre campagne si estende per 28 ettari, con una presenza di oltre 4000 piante di ulivo, coltivati esclusivamente con il metodo biologico. La particolare attenzione per i terreni e per le esigenze delle piante unita all’esperienza tramandataci dalle generazioni passate e il contributo di agronomi ci permettono di creare le condizioni ideali per produrre olio ad alto livello qualitativo. Le favorevoli condizioni pedoclimatiche unite alla peculiare composizione del terreno, ricco di fosforo, potassio ed altri elementi, conferiscono ai prodotti quegli aromi che caratterizzano i prodotti Garganici. L’Azienda certificata da “Suolo e Salute” coltiva le sue olive della varietà Leccino - Ogliarola Garganica nel pieno rispetto dell’ambiente e delle tradizioni olearie Garganiche.
Personalmente, ho avuto modo di provare anche la famosa “Fava di Carpino”, legume tipico proprio delle loro campagne, il cotto di fichi (preparato solo con fichi maturi) e l'olio aromatizzato al limone, talmente buono che basta una fetta di pane e un filo di quest'olio profumatissimo per regalarvi in qualsiasi momento della giornata, uno spezzafame davvero gustoso.
Voglio ringraziare  l'Azienda agricola biologica  Di Nunzio per avermi fatto conoscere i propri prodotti e i loro metodi di lavorazione che potete vedere anche voi in questa bellissima photo-gallery.
Ma andiamo alla ricetta, vi consiglio di provare questo sugo oltre che sulla pasta, anche per le bruschette, un ripieno per le verdure o gli involtini, ammorbidita con qualche cucchiaio di latte in più, come salsa per la carne o....... suggerimenti???

Sugo di noci

Ingredienti:

Preparazione:
Sgusciate pazientemente le noci facendo attenzione a non lasciare alcun pezzettino di guscio, a meno che non vogliate fare la gioia del vostro dentista di fiducia. Nel mixer unite le noci sgusciate, i pinoli, l'aglio, il sale e un filo d'olio. Azionate le lame e tritate il tutto. Trasferite in una ciotola, aggiungete gradatamente l'olio e qualche cucchiao di latte per ammorbidire il composto e solo in ultimo il parmigiano. Amalgamate tutto molto bene e trasferite in barattoli di vetro con chiusura ermetica, non buttate mai quelli che hanno contenuto altri prodotti, ma lavateli e asciugateli bene, tornano sempre utilissimi per una marea di cose, ormai sapete che io adoro tutto ciò che è "eco/riciclo" .


Il risultato finale, dovrà essere di un sugo molto compatto che andrete ad "ammorbidire in seguito, al momento" in base all'uso e alla ricetta che deciderete di realizzare.


Chiudete ermeticamente i barattoli, 
ma non prima di avre ben coperto il sugo con altro olio extravergine d'oliva.


Alla prossima ricetta.....

20 commenti:

  1. Buonissima ... La usero al più presto per una buona pasta. Ciao Dani.

    RispondiElimina
  2. adoro il sugo di noci.. mia suocera lo faceva anche di pinoli.. era qualcosa di favoloso!

    RispondiElimina
  3. Sai che non ho mai pensato a prepararne e cosnervarla??? bella diea la mia cara Cri!!! deve essere davevro ottimo.. lo adoro il sapore delle noci in una salsa!!!! Bravaa.... smackkk

    RispondiElimina
  4. :-)) ottimo!!! Non so da quanto ero in cerca di questa ricetta, strepitoso sugo alle noci!!!

    RispondiElimina
  5. Hai proprio ragione gioia, con ingredienti di ottima qualità non si potrà che ottenere un risultato eccezionale. Ho sempre fatto il pesto di noci con solo noci ma sai che quel pinolo...ehmmmmm mi ci sta davvero bene bene?!?!?! Mi sa che lo contagerò alla prossima occasione :D! A te invece voglio contagiare con l’allegria e il calore di un raggio di sole. Un bacione stelluzza bedda :-*

    RispondiElimina
  6. ma sai che non ho mai farro il sugo di noci?? mi piace!!! mi segno la ricetta!!

    ps: ieri ho postato una focaccia "veloce" dovrebbe piacerti!!!baci!

    RispondiElimina
  7. Zucchettina io adoroooooo le noci, le metterei ovunque (e infatti le metto ovunque, specialmente nelle insalate) e per il sugo di noci vado letteralmente in estasi!
    L'ho provato per la prima volta in un agriturismo, era una salsina bianca che condiva degli agnolotti con ripieno di verdure meravigliosi! Da allora ho sempre pensato: voglio fare il sugo di noci, ma cercando in internet non ho mai trovato una ricetta che mi ispirasse particolarmente (alcune avevano i pomodori, altre il pan grattato, altre la panna) mi sa che provo la tua, ha lo stesso colore e la stessa pastosità di quella cremina squisita che assaggiai tempo fa...

    Ma ora ho un paio di domandine:

    1) Quanto tempo si conserva questa salsa?

    2) Una volta aperto il barattolo bisogna conservarlo in frigo?

    3) I barattoli che si vogliono riutilizzare vanno sterilizzati facendoli bollire?

    Scusa le tante domande, ma mi fido ciecamente dei tuoi consigli!

    Baciuz
    Minu'

    RispondiElimina
  8. Fantastico...ecco dove avevo sbagliato!Avevo usato pochissime noci,e mi era venuto molto granuloso,anche se buono, ma non ero soddisfatta perchè lo volevo cremoso,come il tuo!Se lo rifaccio Cri ti faccio sapere come mi è venuto!!!

    RispondiElimina
  9. che golosita' il sugo di noci!!! buonissimo, baci e felice giornata!

    RispondiElimina
  10. mi piace il tuo sugo con le nosi ....mi salvo la ricetta così farò fuori le noci che ho ...bravisssim a...
    by lia

    RispondiElimina
  11. Ma è divino....oooohhh..ho l'acquolina in bocca!!!

    RispondiElimina
  12. Ma che ricetta utilissima.
    Grazie, la segno.

    RispondiElimina
  13. ottimo, segno e poi provo, baci.

    RispondiElimina
  14. una meraviglia questo sugo :)

    RispondiElimina
  15. ciao, grazie a tutte ^____^

    @Minù: rispondo alle tue domande un po' per tutti e ti ringrazio per avermele poste..
    1)si conserva coperta d'olio e ben chiusa anche per una settimana, ma è possibile fare delle monoporzioni e metterle in congelatore.
    2)va conservata assolutamente in frigo da subito perchè priva di conservanti, a parte l'olio, e ricordo che ha negli ingredienti parmigiano e latte.
    3) non è necesario sterilizzare i barattoli, basta lavarli bene con acqua e detersivo per i piatti, se come nel mio caso, sono "ex" barattoli che hanno contenuto le acciughe sott'olio, meglio usare nel lavaggio anche del bicarbonato o della soda Solvay, ottimi deodoranti naturali.

    Si conserva comunque come un normale sugo fatto in casa.
    Grazie Marci, un bacio grande, buona serata. Forza Cheeeef!!!!

    @Alessandra: ciao Ale, credo che il fatto della granulosità, dipende dalla frullatura, più frulli e più diventa compatto e meno granuloso ;) fammi sapere. Baci.

    A tutte tutte grazie e buona serata. ^___^ Bacio.

    RispondiElimina
  16. secondo te sui crostini come ci sta?aspettami che porto il pane..oppure lo facciamo insieme?bacioni e grazie per la dritta..me gusta muchoooooooooo..baci

    RispondiElimina
  17. meraviglioso sugo!!!!!!!
    copio e creo!!!
    gnam

    RispondiElimina
  18. ma che buono, poi versatilissimo, puoi usarlo per un sacco di preparazioni! me la segno!

    RispondiElimina
  19. Buonissimo, adoro le noci e ci faccio varie cose....!!!! Anche il pane! Bravissima. Un abbraccio deny

    RispondiElimina
  20. Scarlett: secondo me sta bene un po' dappertutto ;) per il pane direi che la seonda opzione non mi dispiace affatto. Dai che tiro fuori tutto il necessario per impastare ;) ti aspetto. Baciobacio.

    @luby: ^__^ grazie, buona giornata

    @Eleonora: a me sono venute in mente solo queste ma scatenando la fantasia credo che sarebbe sorprendente la versatilità ;) grazie, buona giornata.

    @deny: il pane.... ecco, ancora fin li non ci sono arrivata, mi manca il coraggio, ma mi ci sto avvicinando pian piano ;) grazie, buona giornata. Un abbraccio.

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...