Risotto ai funghi e crema di carote


E' tornato il risotto, piatto leader nella nostra casa, ed è tornato con il profumo dell'autunno.
Poche chiacchiere e tanta sostanza, dritte alla ricetta perchè in questo periodo non c'è tempo da perdere, o meglio non c'è proprio tempo. Grandi pulizie prima dell'arrivo definitivo della brutta stagione, le giornate ormai più corte e buie sembrano non bastare mai, e se fosse meglio rallentare come insegna la natura, ogni cosa al suo tempo, ogni frutto la sua stagione. Non sarebbe male iniziare a darle un po' retta....

Risotto ai funghi e crema di carote


Ingredienti: per circa 200 gr di riso
  • 20 gr di funghi porcini secchi (in questa ricetta PORCINI SECCHI Inaudi)
  • brodo vegetale qb
  • 1 costa di sedano
  • 2 carote
  • 1 cipollotto
  • 2 spicchi d'aglio grandi 
  • 1 yogurt bianco (115 gr)
  • vino bianco
  • olio extravergine d'oliva
  • parmigiano a scaglie

Preparate il brodo vegetale.
Mettete a bagno i funghi in acqua tiepida, tagliate a piccoli tocchetti le carote, il sedano e il cipollotto e fateli soffriggere in padella con poco olio.
Trasferite nel bicchiere del minipimer lasciandone da parte una piccola quantità. Aggiungete lo yogurt e frullate fino ad ottenere una crema omogenea.
Nella stessa padella dove avete soffritto le verdure, tostate il riso con l'aglio e un filo d'olio, aggiungete i funghi sgocciolati e la loro acqua di ammollo filtrandola con un colino a maglie strette, sfumate con il vino bianco e fate insaporire qualche minuto. Portate a cottura il riso aggiungendo un mestolo di brodo alla volta.
Spegnete, aggiungete la crema di carote e yogurt, le poche verdure tenute da parte, e fate mantecare.
Mettete nei piatti e finite con scaglie di grana. 


*** Per il brodo vegetale potete scegliere tra queste alternative, tutte homemade:
Buon Appetito
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...