Plum-cake all'olio d'oliva con cioccolato e mandorle


Fianlmente ecco il fine settimana, dico finalmente perchè non vedo l'ora che arrivi questo giorno per regalarvi un dolce da preparare nel weekend, soprattutto adesso che le giornate iniziano a farsi più fredde e corte, sono sicura che siete spinte ad accendere il forno più volentieri. Oggi però non vi caricherò di calorie come la volta precedente ho deciso li lasciarvi un cake.... o plum-cake... o plumcake????
Ecco il solito dilemma, com'è la descrizione giusta di questo dolce? Le notizie che si trovano in giro sono contrastanti, se torniamo alle origini la parola "plum cake" stava a significare "un dolce di origine tedesca fatto di prugne" (cit. da Wikipedia), pare che in italiano il significato prenda un'altra strada... ecce ecc.. quindi per non passare tutto il fine settimana con questo tarlo, chiamatelo come vi pare, ma provatelo.
Niente burro ma olio, semplicemente olio d'oliva. Della ricetta originale ho solo modificato il tipo di zucchero optando per quello di canna al posto di quello semolato, ma questa è una scelta personale.

Plum-cake all'olio d'oliva con cioccolato e mandorle


Ingredienti:
  • 250 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero di canna (nell'originale zucchero semolato)
  • 200 gr di olio d'oliva
  • 4 uova
  • 100 gr di cioccolato da copertura a tocchetti
  • 100 gr di mandorle tritate grossolanamente
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale

Montate benissimo i tuorli con lo zucchero, unite alternando la farina mescolata al lievito e in seguito, le mandorle e il cioccolato. Montane gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale e uniteli delicatamente all'impasto, tagliando con una frusta o una spatola. Versate nello stampo da plum-cake unto d'olio e spolverizzato di farina.

**** in questo caso io ho scelto di dividere l'impasto in due stampi da 1 lt 
in modo da ricavare due cake non troppo alti ****

L'altro che qui non vedete, appena fuori dal forno, è uscito dalla porta di casa nostra, per entrare dritto in quella dei miei suoceri, non ho fatto nemmeno in tempo a fotografarlo!!

Infornate a 180°C per 35-40 minuti, regolatevi sempre in base al vostro forno, che ormai conoscerete meglio di voi stesse, controllando la cottura con uno stecchino prima di spegnere e lasciar raffreddare il dolce nel forno con lo sportello semichiuso.




Fonte della ricetta, il mio libro "Pasticceria fine all'olio d'oliva"
 Buon Appetito

43 commenti:

  1. un aspetto ed una doratura stupendi,Cri!!anch'io avrei scelto lo zucchero di canna,lo rende ancora piu' rustico e..bbbonoooooo^;*complimenti e baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. verissimo, e mi sono innamorata anche della fioretto nei dolci per lo stesso motivo.
      Baci

      Elimina
  2. ...................sono svenuta!!!! favoloso!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. questo plimcake è stupendo, ops scusa plumcake, che sbadata che sono ahahhahahahahaah

    RispondiElimina
  4. Ma non se chiamava plImcake???? ahahahahahah che ridere cicci!!!!! cmq.. sembra ottimo.. aspettavo la ricetta.. Sai che se lo farò.. stravolgerò qualche dosaggio.. ma voglio provare presto!!! a dopo smackkkkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. daje, ma vi siete messe d'accordo? Ahahahahah

      Elimina
  5. Cake, plum-cake, plumcake... macheccefrega eheheheheh chiamiamolo come vogliamo, anzi, non chiamiamolo proprio e mangiamolo direttamente! :D Aahahahah! :D Cristina, è stupendo, fa venire voglia di mangiarne una fetta subito! :D Cioccolato e mandorle... mmm! :D Mi piace molto l'olio negli impasti, specie nei plum-cake, cake, plumcake... ehm, ci siamo capite! ;) :D Un bacione e complimenti, buon weekend! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si chiamava anche plim cake.... guarda te Vale, per un'errore di distrazione mi stanno uccidendo!!! Ne ho un'altro in cassaforte, magari per il prossimo weekend ;)
      baci, buon fine settimana anche a te :)

      Elimina
  6. comunque tu li chiami..piacciono sempre..poi con l'olio..da provare..

    RispondiElimina
  7. In questo cake hai abbinato magnificamente gli ingredienti tra loro, complimenti!dall'interno si percepisce bennissimo quanto sia soffice!

    RispondiElimina
  8. Adoro i dolci con le mandorle, credo che diano un timbro di corposità molto piacevole :)buon we ^_^

    RispondiElimina
  9. riemergo dai mie casini perchè posso non trovare il tempo per scrivere un post ma non potevo fare un salto per augurare buon we ad una mica dolcissima come te :) e che mi fai trovare un dolcino golosissimo per una come che è ciocco dipendente e suoer golosa di mandorle, copio la ricetta ...e voglio quel libro che dici da Feltrinelli lo trovo?
    bacioni tesoro e buon we
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ali, sei un tesoro come sempre. Un bacio grande.

      Elimina
  10. Ha un aspetto strepitoso! Non concordo sull'uso dell'olio di oliva nei dolci...a me coome gusto non piace, per il resto connubio perfetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se parliamo di olio extravergine d'oliva ti do ragione, ma il semplice olio d'oliva non interferisce assolutamente con i sapori, anzi regala morbidezza e leggerezza ai dolci, superiore al burro. Prova e fammi sapere ;) un abbraccio

      Elimina
  11. plum cake ricco...direi...mi ci ficco!
    golosissimo mia cara!
    bacioni

    RispondiElimina
  12. un ottimo dolce da colazione o da merenda, mi piacciono gli ingredienti che hai usato compreso l'olio d'oliva, io solitamente uso il burro ma proverò! baci e buona giornata!

    RispondiElimina
  13. Che delizia... ottima la scelta dello zucchero di canna! Buona giornata e un bacio

    RispondiElimina
  14. Mi piace...se chiudo gli occhi ne sento il profumo e sogno di mangiarmene una fetta...che brava che sei, bello il tuo Blog!

    RispondiElimina
  15. niente male davvero! mi piace il colore che da lo zucchero di canna, spesso lo uso anch'io:-)

    RispondiElimina
  16. Che idea geniale!
    Deve essere buonissimo!
    Ho proprio voglia di provarlo!!!

    RispondiElimina
  17. Tutto da tuffare nel mio bel tazzone di latte domani mattina! Me ne dai metà? Dai ? Baci baci Angela

    RispondiElimina
  18. ho da poco anche io scoperto che l'olio d'oliva nei dolci è spettacolare!
    Questo cake ne è la prova lampante.........
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  19. poco importa il nome..ma importa tanto la sostanza e questa ne ha tanta..baci Cristina e buon fine settimana

    RispondiElimina
  20. dalla foto sembra molto appetitoso e leggendo la ricetta mi vien voglia di provarci, la salvo insieme alle altre :), spero ne pubblichi altre con l'olio, perche io in quello sono un pò cosi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamnete si Ale, ne ho in serbo altre, molte altre ;) Baci

      Elimina
  21. Lo voglio, sarà mio, anche se chiamasse Aristide....baciuzzi!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha Aristide era un mio vecchissimo zio!!! Baci

      Elimina
  22. ma alla fine, di come si chiama gliene frega qualcosa a qualcuno??
    l'importante è papparselo!
    bbbono!!!
    baci tesoro
    <3 <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. baci a te Moni bella, baciotto alla mia amica V

      Elimina
  23. mandorle e cioccolato...... se poi ci facciamo anche un plum cake!!! spettacolo. Brava ciao e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  24. Io lo chiamo plumcake, mamma semplicemente "ciambellone" poco importa che sia cotto nello stampo da plumcake o in quello col buco :DDDD

    Pure io te ne rubo una bella fettozza e... quel libro, mamma quanto m'ispira!!!! ^^

    RispondiElimina
  25. Che meraviglia questo dolce mandorlato. Leggero e gustoso. Voglio provarlo oggi stesso.

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, quelli con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verramno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...