Biscotti friabili senza uova burro e lievito


Eppure così buoni e friabili.. 
Il post del fine settimana non poteva che essere un dolcetto! Dei biscotti speciali che preparerete in una lampo. Qualcuno li ha definiti "magggici" perchè senza quegli ingredienti che rendono il biscotto profumato e friabile, quindi burro, uova e almeno un pizzico di lievito, non sembrerebbe possibile sfornare qualcosa di così delizioso.
Invece si può eccome, tutto nasce leggendo il post dei biscotti essenziali di Elettra.
Con gli occhi fissi sulla ricetta mi ripetevo.... li faccio adesso, li faccio adesso, li faccio adesso.... Mi sono trascinata con questo mantra nella testa fino alla cucina, ho aperto la dispensa, ho apportato piccole modifiche in fase di preparazione e..... ho sfornato questi deliziosi biscotti.
Li regalo a voi con le mie modifiche augurandovi un sereno fine settimana.

Biscotti friabili 
senza uova burro e lievito


Ingredienti:

Frullate nel mixer lo zucchero di canna, dovreste ottenere una sorta di zucchero a velo, io con il mio robottino non ci sono riuscita, ma ho ottenuto ugualmente una consistenza più leggera dello zucchero, quindi frullate polverizzandolo il più possibile, ma non demoralizzatevi se non otterrete totalmente l'effetto " a velo", andrà bene comunque. 
Ecco ciò che ho ottenuto io...


In una ciotola unite la farina, l'olio, il cocco e l'aroma mandorla. Aggiungete lo zucchero frullato e iniziate a mescolare il tutto inizialmente con una forchetta, per proseguire a mano formando un impasto omogeneo dalla consistenza simile alla frolla. Prelevate piccole porzioni d'impasto e fatene delle palline, schiacciatele con i palmi delle mani e disponetele sulla placca del forno rivestita di carta forno. Praticate delicatamente un incavo centrale su ognuna e mettete proprio in questo incavo un po' di marmellata. 
Infornate a 180°C preriscaldato per circa 15 minuti. Controllate la cottura e sfornate appena i bordi inizieranno a prendere colore. Lasciateli raffreddare prima di trasferirli su un vassoio. Appena sfornati vi sembreranno troppo morbidi, non preoccupatevi perchè raffreddandosi prenderano la giusta consistenza friabile-croccante classica dei biscotti.


30 commenti:

  1. Lo dico sempre che tu sei un portento di idee!! Una ne fai e 100 ne pensi e il bello della cosa è che sono tutte interessanti, utili e originali!!! Anche questi biscottini lo sono..deliziosi e sicuramente buonissimi!!! Un bacione e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Ecco una ricetta salva colazione, quando si ha voglia di biscotti e non si hanno gli ingredienti fondamentali.
    Davvero intressante.

    buon we

    loredana

    RispondiElimina
  3. che spettacolo!!! sono l'ideale x i miei ometti che "tento" di tenere a dieta!!! ^_^

    RispondiElimina
  4. Mi ha davvero incuriosita...ci proverò. Buon fine settima.
    Un bacione
    Lu

    RispondiElimina
  5. uhhmm da provare assolutamente

    RispondiElimina
  6. davvero deliziosi... bravissima!!!!

    RispondiElimina
  7. eCCOLI QUESTI BISCOTTINI "SENZA"...SEMBRANO OTTIMI!!!

    RispondiElimina
  8. wow che delizia! brave a tutte e due.. e non sapevo che frullando lo zucchero di canna si ottenesse quella polverina cosi bianca! toh ho imparato anche una cosa nuova :) bacione

    RispondiElimina
  9. Biscottini veloci buoni e anche light! Cosa si vuole di più dalla vita? :D buon fine settimana cara :-)

    RispondiElimina
  10. ...sono miei!!!! Perfetti per me! ;D

    RispondiElimina
  11. Lo sai vero che questa ricetta io me la salvo!!!! bella la mia Cicci.. :-)

    RispondiElimina
  12. interessante, e sopratutto utilissima ricetta! Non succede sempre anche a voi di voler fare qualcosa di dolce e burro/uova mancano? a me sempre!

    RispondiElimina
  13. Ho una scorta di zucchero di canna reso a velo, grazie ad una mia amica che ha il bimby! Li provo SICURAMENTE!
    Grazie gioia per questa genuinissima ricetta!!!
    :*

    RispondiElimina
  14. bellissimi davvero!da provare, e poi...saranno felici gli intolleranti! a proposito, partecipi al mio contest?

    RispondiElimina
  15. Belli! Dovranno essere buonissimi! :) Mi piaccionno...anche perchè non prevedono moltissimi ingredienti!

    RispondiElimina
  16. Devo provarli assolutamente:mi attira tanto il cocco.Ciao

    RispondiElimina
  17. biscotti senza burro e lievito? Wow ma qeusta ricetta è stupenda!! devo segnarla!bravissimaaa

    RispondiElimina
  18. eccoli finalmente!!!!!!!!! che buoni devo essere davvero originali... ma d'altronde da te non ci si poteva aspettare altro che non sia così!! li proverò, ormai il tuo vortice mi ha risucchiata!!! ;-D buona domenica!!!

    RispondiElimina
  19. grazie a tutte, sono contenta che nonostante pochissimi ingredienti vi sia piaciuta l'idea.
    Grazie della vostra visita.

    RispondiElimina
  20. bravissima!!! esampio classico che si possono fare dolci senza latte di mucca, burro e uova!!!

    RispondiElimina
  21. printttttttttttttttttttttt... mi mancano le uova... ahahahahah devo trovare un degno sostituto.. sabato ci provo... anche se compro le uova nel frattempo.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma che ce fai delle uova ahahahahaha storneggiata!!! A che te servono???

      Elimina
  22. ciao cristina,
    Grazie per questa ricetta! Meglio pochi ingredienti (ma necessari) che un listone inutile e dispendioso! ;)
    Li farò per il mio bimbo che non tollera il lattosio! Baci e buon lavoro!
    serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie della visita Serena, fammi sapere se anche il piccolo apprezza :)
      Buona giornata.

      Elimina
  23. ma quanto è grande sto bicchiere della dose????????''

    RispondiElimina
    Risposte
    1. prima di tutto... ciao!!!!!
      Non so chi sei, ne se hai un nome, ma non importa, a me l'educazione l'hanno insegnata quindi ti rispondo lo stesso, anche se i commenti anonimi se hai letto (ma non l'hai fatto) di solito vengono cancellati!!!
      Di certo non un boccale da birra, ne un bicchiere piccolo da vino (altrimenti sarebbe specificato) che ne dici di un bicchiere da acqua?????
      Può andare bene come spiegazione?????

      Elimina
  24. anche io ho avuto a che fare con idioti anonimi..ma cmq complimenti per il blog ho inserito una voce in google e mi sei spuntata tu....mi presento sono simona, ho un blog che nasce con l'idea di diffondere notizie riguardo le allergie ma propone ricette senza...ma adatte a tutti un po come i tuoi biscotti senza lievito ma commestibili! ho indetto un contest : dolcemente privi di....faccio fatica a trovare ricette di dolci senza lievito e pare che tu non abbia di questi problemi..ti va di partecipare, mi farebbe piacere diffondere a fine gara un elenco di ricette senza qlcs! per chi è allergico un bacio. simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono molto onorata della tua visita e ti ringrazio per avermi portata a conoscere il tuo blog, pieno di notizie utilissime per i celiaci ma anche per chi come me non ha questo problema d'intolleranza. Grazie quindi per aver lasciato questo tuo prezioso commento e per avermi invitata a conoscerti. Un bacio a te, buona serata.

      Elimina
    2. Ciao Cristina! Ho scoperto da poco il tuo blog e lo trovo bellissimo. Come prima ricetta ho scelto i tuoi biscotti friabili, sono i primi senza uova e burro che abbiamo (siamo in 3) trovato veramente buoni. Bravissima! Domanda: ho avuto difficoltà a compattare la pasta e quindi anche a formare le palline da schiacciare, secondo te da cosa dipende? Poco olio? E una curiosità: cosa usi per fare quegli incavi per la marmellata tanto perfetti?
      Ps. Oggi: tiramisu!
      Grazie! Ciao!!

      Elimina

AVVISO: i commenti anonimi, quelli con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verramno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...