Gnocchi aromatici con crema di carciofi


Gnocchi, gnocchi, gnocchissimamente gnocchi!!! Dovete ammettere comunque che questa volta ho azzeccato anche il giorno giusto, anche se vi confesso che ad oggi sono solo un ricordo per le mie papille, un ricordo che presto voglio rispolverare.
Ormai sapete con quale velocità si realizzano, bastano acqua e farina e naturalmente fantasia per il condimento.
Ho aggiunto alla versione semintegrale una manciata di semi di finocchio, un toccasana per la digestione, così li ho resi una volta in più leggeri e saporiti.
Per la crema di carciofi ho usato cuori di carciofo surgelati che avevo in freezer. Stazionavano li da un po' perché mangiati solo come contorno avevano pochissimo sapore, un po' come tutte le cose surgelate, ci tornano utilissime all'ultimo momento ma purtroppo l'intensità del gusto è notevolmente inferiore ad un prodotto fresco.
Così il mio piccolo allarme rosso ha iniziato a lampeggiare e la macchina più potente dell'universo si è messa in moto, una bella crema semplice semplice per un piatto ancora una volta speciale.

Gnocchi aromatici con crema di carciofi


Ingredienti: per due porzioni

per gli gnocchi all'acqua aromatizzati:
  • 125 gr di farina 00
  • 125 gr di farina integrale
  • 250 ml di acqua
  • sale
  • una manciata di semi di finocchio
per la crema di carciofi:
  • 1 confezione di cuori di carciofo surgelati
  • 2 cucchiai di crescenza (o altro formaggio molle)
  • latte di soia (o se preferite vaccino)
  • pepe nero macinato

Preparate prima la crema per il condimento, è quella che vi porterà via più tempo.
Sbollentate per 15 minuti i cuori di carciofo ancora surgelati in abbondante acqua salata, scolateli e usando un passaverdure ricavatene una crema. Non ho utilizzato il frullatore ad immersione perché in questo modo ho potuto dividere la crema da eventuali foglie/punte ancora presenti, cosa che accade spesso con i prodotti prepararti e confezionati dai macchinari.
Una volta ottenuto questo purè di carciofi trasferitelo in una larga padella con un filo d'olio, la crescenza e un goccio di latte e su fiamma bassa fate sciogliere e amalgamare il tutto senza far asciugare.
Tenete la crema da parte al caldo sempre in padella, mentre vi dedicate alla preparazione degli gnocchi.
 
Per realizzare gli gnocchi seguite il procedimento della ricetta base.
Una volta rovesciato l'impasto sul piano di lavoro,  aggiungete i semi di finocchio e impastate bene distribuendoli in modo omogeneo.
Formate quindi la palla e realizzate gli gnocchi normalmente passandoli se vi va e vi diverte come diverte me, sull'apposita tavoletta rigata.


Cuoceteli in abbondante acqua salata e una volta saliti a galla trasferiteli nella padella con il condimento.
Fate saltare amalgamando tutto e servite con una spolverata di pepe nero


Consigli: Avrete notato che nella crema di carciofi ho omesso il sale, è una cosa voluta, per i miei gusti è bastata la lessatura in acqua salata per dargli il giusto sapore. Controllate e in caso regolatevi in base alle vostre abitudini.
A piacere potete aggiungere del parmigiano, io non l'ho fatto, erano molto gustosi nella loro semplicità.


Buon Appetito

21 commenti:

  1. gnocchissima amica ^_______^
    le tue ricette sono sempre cremose e altamente stimolanti per le mie papille! :P
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Io adoro i gnocchi e questi sembrano deliziosi, complimenti!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. buoniiiiiiiiiii tra poco arrivano anche i miei!! ^_^

    RispondiElimina
  4. Gli gnocchi sono stupendi e poi quella crema di carciofi è troppo invitante!

    RispondiElimina
  5. quanto sono buoni fatti cosi'!!!!
    a forza di vederli ho provato anche io gli gnocchi all'acqua e mi piacciono da matti!!!

    RispondiElimina
  6. Tu sei un'enciclopedia vivente degli gnocchi!
    Cmq provati e l'impasto è ottimo. Io li facevo con il metodo di mia mamma ma l'acqua non era dosata, invece così è tutto più semplice!
    Baci.

    RispondiElimina
  7. strepitosi....
    e tanto che non preparo gli gnocchi...mi hai fatto venir voglia
    lia

    RispondiElimina
  8. Buoni con l'aggiunta di semi di finocchio.. e anche la cremina..d eliziosa con l'aggiunta della crescenza.. ti abbraccio..

    RispondiElimina
  9. Tesoro con questa ricetta mi hai fatto soffrire..io sono allergica ai carciofi e posso solo sbavare davanti alla tua ricetta :-(
    Ti copio gli gnocchi però :-)
    Brava come sempre :-*
    la zia consu

    RispondiElimina
  10. Zucchina mia, da quando ho visto gli gnocchi qui da te mi sono scatenata! Son veloci, facili e sempre buoni...e poi davvero versatili!
    In una parola perfetti!
    Grata in eterno! :-)
    Un bacione

    RispondiElimina
  11. oleeeeee ole ole oleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!! OGGI è GIOVEDIIIIIIII!! giovedi GNOCCHI!! ahahah ce l'abbiamo fatta! non posso più romperti però!! dovrò trovare un'altra cacchiata per romperti :P slurpetteee segno io segno sempre poi appena se puede faccio ^_^

    RispondiElimina
  12. immagino che tu mi credi se ti dico che li mangerei subito, ADESSO! :) ciao carissima mi piacciono molto

    RispondiElimina
  13. buonissimi, mi sa ce li faccio! Ottima idea quella dei semi di finocchio!
    baci
    alice

    RispondiElimina
  14. Bella ideona!!!! Buon week end

    RispondiElimina
  15. sai che io ho sempre mangiato gli gnocchi classici, questi li devo assolutamente provare, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. sei una gran brava gnocca e la crema deve essere gustosissima, gli gnocchi sono ottimi come già detto, fatti e divorati

    RispondiElimina
  17. Bella l'idea di mettere i semi di finocchio nell'impasto degli gnocchi deve essere stato un accoppiamento speciale con i carciofi :)

    RispondiElimina
  18. Questa ricetta degli gnocchi, assomiglia molto agli strangolapreti che ho rifatto da poco. Mi sono piaciuti molto e li riproverò con i semi di finocchionell'impasto. Non si finisce mai d'imparare.

    RispondiElimina
  19. mmmm quanto mi mancano gli gnoccccchiii!!! dietaaaa finiscitttiiiiiiiii :)

    RispondiElimina
  20. Ma quanto sono buoni???
    ^_^

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...