Riso saltato con germogli di soia


 Buongiornooo.....
si, oggi sono decisamente allegra,
la mia carica di energia naturale
splende alta nel cielo.
Il soleeeeeee.. finalmente!!!!!
Sole e caldo!! 
Già da qualche giorno
sono alla ricerca di idee fresche per la mia cucina,
piatti più leggeri, 
decisamente da bella stagione. 
Quindi si riparte alla grande 
con insalate, paste fredde e....
ma certo, il risoooooooo!!!
 Preparatevi, 
perchè come la melanzanite,
questa per me è una terribile e gustosissima malattia
che mi porterò dietro per tutta la bella stagione, 
e di conseguenza.... 
ve la beccate pure voi!!
Io vi ho avvisate come sempre, 
quindi siete ancora in tempo per cancellarmi dai vostri blogroll. 
Per iniziare,
vi lascio questo piattino delicatissimo 
ideale anche a chi a deciso 
di iniziare la dieta in vista della prova costume... 
ma che patema ogni volta!!
Ma non è più bello se vi godete il caldo del sole 
e la sua naturle vitamina D 
tanto tanto utile al nostro organismo,
senza esagerare, 
piuttosto che
misurare i centimetri del vostro corpo
come delle sarte?
Le persone più allegre e solari,
con tanta voglia di vivere 
che ho conosciuto nella mia Vita, 
avevano sempre qualche kg in più. 
Quelle troppo secche, ho fatto caso
 che sono sempre nervose, 
con le battute pungenti sempre sulla lingua,
la faccia triste.....
ma che hanno???
Ah, ho capito....
è perchè non possono mangiare 
"quello che je pare"!!! 
Oh, daje un po',
come dice il grandissimo Brignano,
questo piatto è dedicato a tutte,
dieta o no 
è davvero gustoso e leggero,
proprio adatto alla bella stagione! 
Ora dopo questa bella paternale,
vi lascio la ricetta!!
E siate allegreeeeee
la Vita è bellissima!!!!! 
Il sorriso (e il riso)
la renderanno ancora più bella!!
Scusate l'entusiasmo,
ma il sole mi fa questo effetto,
mi rende euforica.... 
^____^

Ingredienti: per due persone

160 grammi di riso
150 gr di germogli di soia
1 uovo
2 spicchi d'aglio
sale profumato agli aromi
pepe bianco
olio di semi di mais (o quello che preferite voi)

Preparazione:

Sciacquate i germogli sotto abbondante acqua fredda 
e lasciateli sgocciolare nel colapasta.


In una padella antiaderente
mettete aglio e olio e fate scaldare leggermete.
Unite i germogli di soia e fateli appassire


a metà cottura rompete nella stessa padella l'uovo 
e strapazzatelo insieme ai germogli. 
Usate attrezzature in plastica o silicone
per non danneggiare il fondo della padella.


Salate a piacere e terminate la cottura.


Versate nella padella il riso 
precedentemente lessato in acqua salata ben scolato.


Fatelo saltare 
e aggiungete infine una spolverata di pepe bianco. 


Mette nei piatti e finite con un flilo d'olio a crudo


delicatissimo......


BUON APPETITO

19 commenti:

  1. ohohhhh!!!lo farò sicuramente un giorno di questi!!!^_^

    RispondiElimina
  2. questo riso è stato inventato apposta per me, ho giusto un fondo di barattolo di germogli di soia..... :) bacio

    RispondiElimina
  3. Son contenta per il tuo stato d'animo, buona giornata cara ^_^

    RispondiElimina
  4. Che vuoi dire che io che peso 50 kg son nervosa ed acida?? ahahahaha.. però non mi privo de n'accidenti de niente! Il tuo risottino sarebbe proprio adatto per pranzo! Mi piace tantissimo.. è uno dei risotti che prendo al cinese! buonissimo!!!!!!:-) gnam gnam gnam

    RispondiElimina
  5. Proprio un bel piattino, sano e gustoso! da provare...baci cara!

    RispondiElimina
  6. ottimo per la mia dieta copio immediatamente!
    francesca

    RispondiElimina
  7. non ridere adesso di me ma io i germogli di soia non li ho mai assaggiati....rimedio pero' quindi me la segno subitoooooooo..baci ah.. ora capisco perche' ho dei cm in piu' sui fianchi...forse ho imparato a ridere di piu' da quando ho scoperto il tuo blog!!!baci

    RispondiElimina
  8. mamma mia non parlarmi di prova costume...quest'anno proprio sto facendo l'indisciplinata!
    eheh
    però ecco, un bel riso come questo lo si può mangiare senza temibili sensi di colpa, e sembra proprio buono, mi piace la cucina con influenze orientali tipo questo piatto!

    RispondiElimina
  9. Una bellissima idea! Questa ricettina gustosa e da mettere subito in pratica! Bacibaci

    RispondiElimina
  10. Ciao cara Cri!
    Bè mi fa piacere il bel msg che mi hai scritto su fb... Sei un tesoro. anche io conosco il tuo blog e sei davvero brava. Ecco per esempio questo piatto originale merita di essere provato.
    Non vedo l'ora di vedere le tue ricette appena prenderà la melanzanite anche a me!! Bacio

    RispondiElimina
  11. Che bello questo risotto dall'aspetto esotico e chissà che buono! Buona serata

    RispondiElimina
  12. non ho mai mangiato i germogli di soia,mi sa che devo provare!baci

    RispondiElimina
  13. Leggerti di prima mattina è una bella carica di sprint per la giornata ^_^ I germogli di soia a caldo non li ho mai provati; fatti sempre e solo in insalata. Ma il risottino mi intrica proprio 'na cifra. Un bacio bellessa :X

    RispondiElimina
  14. ma sei una grande!! mia figlia mangia il riso solo se è simile a quello del ristorante cinese (dove sono anni che mi rifiuto di entrare) e l'uovo lo strapazzavo a parte per poi aggiungerlo al riso in padella all'ultimo...che scema che sono! grazie per la dritta! Il prossimo riso sarà con i germogli! un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Ciao Criiiii! Bello vederti così entusiasta!! Sei un bell'esempio!!

    Bono dev'esser questo riso.. gnam, è anche l'ora di cena. Tra il tuo blog, e gli altri, prevedo la mia cucina "bollente"

    Un abbraccio Criii!! :))

    RispondiElimina
  16. Cri,grazie anche per linteresse che hai dimostrato per il mio blog!mi hai reso felice.Grazieeeeeeeeee

    RispondiElimina
  17. Delicato questo riso,con ingredienti insoliti ,salutari e ben abbinati.Complimenti per la splendida idea.Buona serata e grazie per la voglia di vivere che ci hai comunicato...non sempre si riesce ad apprezzare ciò che abbiamo.un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Squisito questo risotto, complimenti.
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  19. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...