Anticalcare e ammorbidente 2 in 1

foto/etichetta ecoandeco.it

Ebbe ne si, alla fine sono riuscita a scovare l'acido citrico ad un prezzo decisamente abbordabile, sacchetto da 3 kg € 19.94, da escludere l'acquisto in farmacia 6 € per soli 100 gr. Ho cercato nella mia zona aziende enologiche, ne ho trovata qualcuna, ma il prodotto era monoidrato, cioè puro al 99%. Alla fine delle mie lunghe ricerche sono incappata in un bellissimo negozio equosolidale dove ho trovato il prodotto di Officina Naturae puro al 100% ovvero, il tanto ricercato acido citrico anidro. Ho letto che la differenza non è poi così sostanziale, a parte il prezzo un po' più basso del monoidrato, è tutta una questione di percentuale nella diluizione, ma visto che la mia voglia di autoproduzioni eco è in aumento, perchè accontentarmi?

Una volta che siete riusciti a trovare il vostro acido citrico (punti vendita di Officina Naturae) potete mettervi all'opera per realizzare un infinità di prodotti per la casa completamente eco, io sono partita dalla soluzione anticalcare, che alla fine si rivela utile per diversi utilizzi. Tenuto presente che l'acqua qui a Roma è molto dura, vi consiglio una diluizione al 20%, io ho provato con queste dosi e i risultati sono eccellenti.


Ecco come prepararlo:

  1. In una bottiglia da litro (riciclata magari da detersivi commerciali) versate 160 gr di acido citrico e 800 ml di acqua del rubinetto. 
  2. Chiudete con il tappo e agitate bene. 
  3. Il vostro prodotto è pronto per essere utilizzato. 
Questa è la versione più economica perchè utilizzerete acqua del rubinetto. Se invece preferite usare acqua distillata, regolatevi preparando una soluzione al 15% come consigliato in questo utilissimo sito dove trovate anche le etichette scaricabili per i vostri flaconi e l'opportunità di fare acquisti online dei loro prodotti.



Utilizzo: Versate un po' di prodotto (dopo aver agitato il flacone) sui sanitari, nel box doccia, sulle piastrelle... lasciate agire qualche minuto, sciacquate e asciugate con un panno in microfibra. 
Come indicato anche sull'etichetta, evitate assolutamente su marmo, pietre, legno, cotto e tutte le superfici delicate sulle quali è sconsigliabile l'utilizzo di sostanze acide
Io utilizzo la stessa soluzione come ammorbidente nella lavatrice in sostituzione dell'aceto che ho scoperto, ha un'azione lenta ma corrosiva sulle tubature.
Utile soprattutto a chi trova fastidioso l'odore dell'aceto una volta terminato il lavaggio, cosa che personalmente non ho mai riscontrato.
Se voltete utilizzarlo anche voi come ammorbidente, mettete la soluzione (stesse quantità di un classico ammorbidente commerciale) nell'apposita vaschetta e procedete con il normale lavaggio.
NON UTILIZZATE SU LANA, NE DIRETTAMENTE SUI TESSUTI.



Fate attenzione:
Se avete la pelle sensibile, usate sempre un paio di guanti quando manipolate queste sostanze.


Consigli: 

Con questo anticalcare anche il risparmio d'acqua è assicurato, il prodotto non fa schiuma come i comuni anticalcare in commercio, ma il risultato a mio parere è decisamente superiore.
Il vostro apparato respiratorio vi ringrazierà, il prodotto, inodore, può essere profumato in modo naturale e personalizzato. Per profumare tutti i vostri detergenti eco, potete usare oli essenziali in base alle vostre esigenze, io prediligo i Flora puri al 100%, la maggior parte di questi oli va bene anche per uso alimentare, (leggete sempre bene le etichette). 
Li trovo in farmacia, reparto omeopatia/prodotti naturali e da NaturaSì.

Vivere senza ammorbidente si può, soprattutto se pensiamo che è una delle prime cause, insieme alla maggior parte dei detersivi che utilizziamo nelle pulizie di casa, di numerose allergie e affezioni respiratorie.
Il solito risparmio per il nostro portafogli e un grande guadagno per la nostra salute.

11 commenti:

  1. Grazie Cri, ho letto velocemente il post ma ne ho colto i punti salienti :)
    Vado subito a vedermi il negozio online che hai consigliato ^^
    Mi stampero' la pagina per avere tutti i tuoi consigli sempre con me <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te cara, se vai nel link de punti vendita Officina Naturae che ho segnalato trovi tutti gli indirizzi.
      Io sono andata nel negozio Equosolidale in Via Serra perchè era quello relativamente più vicino a me. <3

      Elimina
  2. ottimo consiglio mia cara!
    bacione

    RispondiElimina
  3. quanto adoro questi tuoi post.. grandissima
    grazie

    RispondiElimina
  4. L'acqua di Roma è dura?? Naaaaa. Mica vero... di più. Mi piacciono queste tue ricerche e test. Da provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Azione disincrostante praticamente quotidiana gggrrrrrrr ma dopo questa scoperta dell'acido citrico quasi quasi mi diverte fare le pulizie.
      Una abbraccio.

      Elimina
  5. Ciao Cristina! Grazie per avermi fatto visita! Ricambio con piacere e mi unisco anche io ai tuoi follower! Hai un blog davvero particolare che mi piace un sacco!
    Ci sentiremo molto presto
    Bacioni
    Annalisa

    RispondiElimina
  6. hahahaa questa potrei farla anche io :D mi sembra semplice :DDDD

    RispondiElimina
  7. grazie per la dritta, magari lo provo come ammorbidente, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...