Bavette ceci e melanzane



Non serve stare ore e ore ai fornelli, soprattutto adesso che le temperature sono in aumento. Questo è un piatto che potete preparare anche in vacanza, ovviamente se siete vacanziere/casalinghe che non mollate mestoli e padelle nemmeno nel periodo clou dell'anno, dove la maggior parte chiude la "baracca e i burattini" nello sgabuzzino e si gode le tanto meritate ferie con "servizio completo". 
Se fate parte di questa categoria, portate con voi la ricetta in vacanza, diventerà un piatto unico completo.
Se invece la vostra estate, sarà all'insegna di sole, insalate e piatti freddi beh, questa allora è un'altra storia.

Bavette ceci e melanzane



Ingredienti: per ogni 250 gr di pasta
  • 1 melanzana media
  • 1/2 confezione di ceci precotti
  • olio extravergine d'oliva
  • aglio
  • sale 
  • pepe nero
  • pistacchi tritati (a piacere)

Lavate la melanzana e senza sbucciarla, tagliatela a dadini piccoli. Non serve farla spurgare con il sale, fatela direttamente saltare in padella con un filo d'olio e l'aglio e aggiungete i ceci sgocciolati dal loro liquido di conservazione solo pochi minuti prima di spegnere la fiamma, aggiustate di sale e tenete al caldo. Cotta la pasta al dente, fatela saltare i padella con il condimento, aggiungendo una spolverata di pistacchi tritati e del pepe macinato. Una volta nei piatti, aggiungete un filo d'olio a crudo e ancora un pizzico di pistacchi tritati. 

Un suggerimento in più: potete usare polvere di pistacchi già tritati, oppure usare quelli interi sgusciandoli e tritandoli in un mixer, fino ad ottenere la consistenza desiderata, più o meno crunchy. 

7 commenti:

  1. questa di certo te la copio, l'aspetto è molto invitante e sfizioso, buon we!

    RispondiElimina
  2. Ceci, melanzane e pistacchi? Cristina questo piatto è meraviglioso!!!!! Brava, brava, brava. Tu parli di aumento di temperature: qui è un miraggio, ahahahahah, ma questo piatto è idealissimo.
    P.S. Ho fatto il caviale di melanzana.... presto lo pubblicherò con degna riconoscenza ^_^

    RispondiElimina
  3. Lo sai che rosico a vedere queste ricette.. e allora perchè le posti?? Mi vuoi male?? ahahahaha Cicci.. mi piace tantissimo.. proverei immediatamente questo abbinamento.. ma come sai c'è chi le melanzane proprio non le digerisce.. uff!!! baciotti... baciotto

    RispondiElimina
  4. mmmmm...strepitoso questo piatto, grande Cri!

    RispondiElimina
  5. Me la segno e chiedo alla mia mamma di prepararmela, in questi giorni con le stampelle non riesco a fare nulla se non mangiare!!!!
    Buona domenica

    RispondiElimina
  6. Che ricetta originale, non l'ho mai provata prima... mi sa che è giunta l'ora!! Grazie della ricetta, Monia.

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...