Profumatore ambienti


Sole, sole, tanto sole e finestre spalancate, ecco quello che amo della bella stagione. Il cielo limpido e l'aria frizzante delle prime luci dell'alba, hanno il potere di regalarmi una grande sferzata di energia. Ed è proprio in questa stagione che sento il bisogno di regalare alla mia casa una freschezza particolare. Ho abbandonato da tantissimo tempo i deodoranti per ambienti, sia che assorbano o che distruggano (dubito, in caso coprono) i cattivi odori, mi scatenano lunghi attacchi di tosse e mal di testa. Da quando ho scoperto gli oli essenziali, per le mie pulizie eco si è aperto un nuovo mondo. La mia fame di trovare nuove soluzioni ogni giorno non si placa, e grazie a suggerimenti del mondo web, scopro sempre soluzioni economiche, pratiche e soprattutto semplici da realizzare, come questo profumatore. Prendete nota e aprite la dispensa, quello che vi serve lo trovate di sicuro anche nella vostra cucina.

Profumatore ambienti



Ingredienti:
  • 200 gr di sale grosso
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 1/2 stecca di cannella sbriciolata
  • 2 cucchiai di bicarbonato
  • oli essenziali a piacere (in questo caso per me, 8 di mandarino rosso e 5 di menta piperita)
Mescolate in un recipiente tutti gli ingredienti esclusi gli oli essenziali. Travasate in un barattolo di vetro o un contenitore decorativo la miscela, aggiungete qualche goccia del vostro olio essenziale preferito, io ho scelto mandarino rosso e menta piperita, e posizionate nell'ambiente. Rinnovate periodicamente il vostro profumatore quando perderà efficacia aggiungendo solamente gli oli essenziali in superficie.


8 commenti:

  1. Ma no! Io questo lo provo domani! Grazie.

    RispondiElimina
  2. Adoro questi profumatori per ambienti naturali... spesso faccio seccare fettine di limone o arancia, insieme a cannela o chiodi di garofano... fanno un profumo così buono! :)
    Baci, Cri!

    RispondiElimina
  3. sei l'Etna delle idee!!!!brava Cristina!!mi mancano solo gli oli essenziali,che non ho mai usato...:O complimenti carisisma e buon pomeriggio ^__^

    RispondiElimina
  4. ma che idea splendida e poi è facilissima, a questa ci arrivo anche io :)
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  5. Provate, nel frattempo vado alla ricerca di nuove idee da riproporvi ;) Bacio a tutte.

    RispondiElimina
  6. io ho una figlia allergica agli acari e perennemente in fase di rinite...quindi ho abolito i profumatori artificiali.
    proverò con questo....gli olii essenziali mica le daranno qualche fastidio, no?!!
    bacioni cara e grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Usati in questo modo assolutamente no, sono volatili e non persistono nell'aria fastidiosamente come i profumatori artificiali. Potresti provare menta, eucalipto o tea tree, sono ottimi per le vie respiratorie, anche se quest'ultimo non ha un profumo a tutti gradito (a me non dispiace, ma io sono anomala lo sai).
      Chiedi in farmacia nell'angolo rimedi naturali e omeopatia.
      Ottimo è anche il suggerimento di Madica qualche commento più sopra ....."spesso faccio seccare fettine di limone o arancia, insieme a cannella o chiodi di garofano... fanno un profumo così buono!"
      Un bacio a te Simo.

      Elimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...