Detergente per pavimenti



Oggi voglio farvi conoscere un prodotto che ho amato dal primo istante. Un prodotto che mi ha fatto dimenticare totalmente i detergenti commerciali. Ottimo anche per i pavimenti dei balconi, non serve risciacquo, e già qui vedo salti di gioia. Una premessa è d'obbligo, non provate sul cotto, ancor meno su parquet o marmo, sono pavimenti particolarmente delicati, per cui vanno usati prodotti specifici per la loro pulizia e manutenzione. Il mio test si è basato su pavimenti in ceramica, monocotture, bicotture, gres porcellanato e tutti i loro fratelli e sorelle. Parliamo di piastrelle.
Vi siete procurate gli oli essenziali che più vi piacciono? Io ho scelto citronella (adoro il suo profumo, e tra l'altro tiene anche lontani gli insetti, e tea tree dalle note, anzi notissime proprietà disinfettanti). Ormai se mi seguite da un po', dovreste esservi abituate al fatto che per pulire e profumare la casa non è necessario inalare veleni, tossire e scatenare fastidiose allergie o dermatiti. Pochi e semplici "ingredienti" e l'INCI del vostro detergente diventa tutto ecologico, prendete nota.

Detergente per pavimenti 

Vi occorrono: per circa 1 lt di prodotto
  • 4 cucchiai di alcool etilico denaturato
  • 10 gocce di olio essenziale di citronella
  • 10 gocce di olio essenziale di tea tree 
  • 5 cucchiai d'aceto
  • acqua del rubinetto per riempire il flacone
  • qualche goccia di detersivo piatti
  • flacone da litro (magari riciclato da un prodotto commerciale)

Versate nel flacone prima l'alcool poi gli oli essenziali e scuotete per solubilizzarli. Aggiungete l'aceto il detersivo piatti, pochissime gocce mi raccomando, e l'acqua fino a riempire il flacone Scuotete nuovamente per miscelare il tutto e voilà, il vostro prodotto è pronto per essere utilizzato.
Spruzzate direttamente sul pavimento e passate con uno strofinaccio bagnato in acqua calda. Non serve sciacquare come vi dicevo prima, lasciate asciugare e ammirate respirando profondamente soddisfatte. Lucido e senza aloni.

pavimento cucina/soggiorno

pavimento balcone

Consiglio: io per questo detergente uso *alcool etilico denaturato, quello rosa che si usa per disinfettare per intenderci, non è proprio naturale, ma costa molto meno di quello bianco a 95°, che comunque utilizzo in cucina e per altri prodotti per la pulizia.

17 commenti:

  1. E tu ne sai sempre una più del diavolo!!!! Io non posso utilizzarlo.. ho parquet grrrrr... baciotti mia cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. parquettista amica mia, meglio di lui non ti saprà consigliare nessuno. Baci

      Elimina
  2. Ma che lucentezza!!!!!
    Sai che ho provato il tuo profumatore? Quello fatto con sale grosso, bicarbonato, cannella e oli.
    Funziona e mi piace anche! L'ho anche fotografato!
    Grazie.

    RispondiElimina
  3. Scusa, non ho capito una cosa: l'alcool a 95 (quello che si usa per i liquori casalinghi,per intenderci) E' alcool etilico...Intendevi forse dire che usi l'alcool etilico denaturato, cioè quello rosa?...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, forse devo specificare nel post? Meglio vero? Così nessuno va in confusione.

      Elimina
  4. dove si compra l'alcool etilico?! Io trovo solo quello puro bianco per i liquori....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello etilico denaturato è l'alcool rosa Simo, quello per disinfettare, nei super reparto "bua". Ciao bella :*

      Elimina
    2. quello di una volta...che mia nonna chiamava "spirito", per intenderci...?!

      Elimina
  5. e io lo preparo di sicuro preferisco che Massimiliano gattoni su un pavimento lavato così che con zozzerie chimiche

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che si, sono d'accordo, assolutamente.

      Elimina
  6. ciao vulcano ma da dove ti arrivano queste idee?! sei mitica, comunque questa te la copio è semplice ...ce la posso fà!
    baciotti
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che ce la puoi fare!!! Non pubblico mai nulla di "impossibile" ;) Baci.

      Elimina
  7. che meraviglia,Cristina!!! oltre alla sicurezza di un prodotto naturale,sto pensando al risparmio,che avro' quando lo usero' per lavare, il mio balcone, lungo 32 mt e largo quasi 3 !! e anche i due bagni,che hanno il pavimento in ceramica..tutto il resto della casa è marmo...lo lavo con acqua tiepida,bicarbonato e scaglie di sapone di marsiglia sciolte in acqua...faccio bene?? grazie per il tuo impegno e la condivisione,carissima!!Mi manca il 2° olio essenziale e poi parto con profumatore ambienti e questo!! ;) ti aggiorno... un bacione e sereno weekend ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se i risultati ti soddisfano fai benissimo, non so se dopo devi anche ripassare per il risciacquo. Con questo detergente non è necessario. Mi raccomando, non sulle superfici delicate, come ho scritto nel post ...."Il mio test si è basato su pavimenti in ceramica, monocotture, bicotture, gres porcellanato e tutti i loro fratelli e sorelle. Parliamo di piastrelle". Fammi sapere se lo provi. Baci.

      Elimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...