Pesto di semi di zucca


Un pesto che si adatta bene a condire un primo piatto, ma che non ha difficoltà ad insaporire anche una bella bruschetta. Vogliamo provare anche sulla pizza? Io dico che ci sta una favola. Sono andata ad occhio per le dosi, potete aumentare, diminuire o sostituire gli ingredienti in base al vostro gusto, il risultato finale sarà comunque ottimo.


Pesto di semi di zucca

Ingredienti:

  • una manciata abbondante di semi di zucca 
  • qualche gheriglio di noce
  • 2 foglie di verza piccole
  • parmigiano grattugiato
  • sale integrale
  • olio extravegine d'oliva
  • zenzero fresco grattugiato
  • pepe nero macinato


Tostate in una padella antiaderente senza olio i semi di zucca, spegnete e lasciate intiepidire.
Tritate finemente le foglie di verza, se vi trovate vicino al cuore bastano due foglie piccole, altrimenti una, se non addirittura mezza, la verza non deve coprire il sapore dei semi. Trasferite nel robot i semi tostati, la verza le noci, il parmigiano, il sale, lo zenzero grattugiato e frullate aggiungendo l'olio a filo fino alla consistenza desiderata, meno ne aggiungete più il pesto rimarrà "granuloso", io ho preferito lasciarlo così,mi piace sentire la granulosità dei semi e delle noci che "scrocchiano" sotto i denti. Al contrario, più aggiungete olio e più otterrete un pesto compatto. Regolate di sale se necessario.


Come pasta ho scelto delle bavette, cotte al dente, le ho fatte saltare nel wok con questo pesto 
aggiungendo pepe nero macinato una volta nei piatti.



Consiglio: se non vi piace lo zenzero potete sostituirlo con della scorza di limone grattugiata, ma mi raccomando che sia assolutamente bio. Nei supermercati trovate arance, limoni e altra frutta, con la buccia trattata, assolutamente non edibile!!!

Non usate mai la scorza questi prodotti nemmeno per i vostri dolci!!!

Leggete sempre l'etichetta riportata sulle confezioni vendute in rete, e se nel cartello del prezzo non compare lo specifico, domandate ai rivenditori (sperando siano onesti nel rispondere).

11 commenti:

  1. Ti adoro Cristina. Questo pesto sposa in pieno i miei gusti e mi conquista!!!! Bravissima ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, fammi sapere se lo provi, buona giornata.

      Elimina
  2. mamma mia.. avevo visto già la foto.. ma leggendogli ingredienti.. gammete! In pratica la verza la metti a crudo? mi piace.. dovrò ricomprare i semi di zucca... magari proprio martedì prossimo.. smackkkk.. a dopo amica mia girovaga!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E avevi storto il naso ma ecco che ti ho stupita ;) Oggi segnalano possibili rovesci, può essere che mi trovi a casa....può essere!

      Elimina
  3. Sembra una cosa goduriosissima! E poi mi proponi il pesto sulla pizza, che mi ci piace un sacco, come posso rimanere indifferente?? Da provare assolutamentissimamente :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh eh anche a me piace un sacco sulla pizza ;)

      Elimina
  4. Hai sempre delle idee strepitose e questo pesto non è da meno..complimenti e grazie x i tuoi preziosi consigli!

    RispondiElimina
  5. Ciao Cristina scusami, perdona il mio ritardo... entro poco nel blog ultimamente :( riguardo alla tua domanda fatta qui http://aneres-tentarnonnuoce.blogspot.it/2013/05/rosemary-flatbread-pane-senza-lievito.html puoi usare la farina che vuoi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara non preoccuparti del ritardo, nemmeno io sono così presente. Grazie per avermi risposto. Un abbraccio.

      Elimina
  6. Che particolare questo pesto, saporito e con il pizzico di piccante dello zenzero ... meraviglioso!!! ^_^

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...