Torta semintegrale con ricotta e banane


Banane troppo mature e una ricotta in scadenza, ed ecco che dal forno esce questa torta morbida morbida.
Ho scoperto un'altro abbinamento goloso che ho volutamente un po' stravolto dall'originale, per adattarlo un po' al nostro gusto e un po' a ciò che passava il convento/dispensa.


Eccola mia versione della "Torta soffice con banane e ricotta" di Vane.

Torta semintergrale con ricotta e banane


Ingredienti:
  • 100 gr di farina 00
  • 150 gr di farina integrale
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di zucchero integrale di canna
  • 3 uova
  • 250 gr di ricotta
  • 100 gr di olio d'oliva
  • 2 banane medie piuttosto mature
  • granella di zucchero per decorare

Portate il forno a 180°, sarà pronto al momento d'infornare.
Montate le uova con i due tipi di zucchero miscelati, fino ad ottenere un bel composto liscio e morbido, ci vorranno circa 10  minuti.
Aggiungete la ricotta e l'olio, continuate ancora a frullate giusto il tempo di amalgamare anche questi due ingredienti. Posate il frullino e passate ad una frusta a mano. Aggiungete le due farine miscelate con il lievito, e amalgamate tutto vigorosamente. Unite anche le banane tagliate a tocchetti e mescolate tutto delicatamente con una spatola.
Rivestite uno stampo da 28 di diametro con carta forno e versatevi il composto. Battete sul tavolo per distribuirlo uniformemente e livellate con la spatola. Cospargete la superficie di granella di zucchero prima di infornare. Calcolate una cottura di circa 35 minuti in forno statico e preriscaldato ricordandovi comunque di regolare i tempi in base al vostro forno.
Per accertarvi della cottura perfetta fa fede come sempre la prova stecchino.


Consiglio: Vane consiglia l'aggiunta di un po' di latte in caso il composto risultasse troppo duro da mescolare. Io non ne ho avuto la necessità, era piuttosto denso, quello si, ma lavorabilissimo.
Il risultato finale, sarà una torta sofficissima che manterrà tutta la sua fragranza anche nei giorni successivi.
Approvata a pieni voti!

27 commenti:

  1. mai buttare nulla...hai fatto bene ad impiegare questi ingredienti in scadenza per una meraviglia così.......
    Cri, tu che tanto sai, hai per caso un segreto per conservare le banane?
    A me si anneriscono subito...non riesco a farle durare, mannaggia!
    baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo letto qualcosa come tagliare con le forbici un pezzo di "picciolo" accorciandolo, io l'ho fatto ma non so dirti se sia stato quello o proprio il tipo di banana a durare. Poi io ne sono golosissima, quindi mi capita poche volte che arrivino così lontano. Una cosa la so per certo però, più sono mature e più fanno bene ;)

      Elimina
  2. Non amo tantissimo le banane.. nei dolci solo sotto forma di frullato o yogurt.. Dovrei assaggiarlo per poterti dire.. Magari una volta che vengo da te?? si può fare? smack cicci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Niente frullatore per queste banane,ci stanno proprio i tocchetti e se non ti piacciono le banane, perchè farti del male? Ma se capiti a fagiuolo, so che un pezzetto l'assaggerai ;) è troppo soffice per riuscire a resistergli.
      Baci

      Elimina
  3. Una soluzione deliziosa...Dici che se usassi solo farina integrale può andare bene lo stesso...?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai provato solo integrale, ma potresti sperimentare e farmi sapere :)

      Elimina
  4. ma che butti? che scherzi? brava, si utilizza tutto.. il riciclo è un arte! questo dolce è buonisismo e sano
    perfetto a colazione..
    e a merenda..
    dopo pranzo.. dopo cena.. ok, si vede che ho fame?
    bacii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooo, mica si era capito!!! Ciao Lulù bella, baci

      Elimina
  5. Soluzione perfetta per non sprecare nulla!
    Deve essere venuta benissimo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e che torta strepitosa che hai sfornato *___* un riciclo troppo goloso :-P

      Elimina
    2. soddisfatissima del risultato, la rifarò a breve.

      Elimina
  6. Prima o poi la devo provare la farina integrale che ho nella dispensa! Sembra deliziosa, con quel interno così soffice.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io imparato ad usarla in quasi tutti i dolci, ma anche nella pasta fresca, non credevo mi regalasse dei risultati così. E' sofficissima, e rimane tale per giorni o almeno per quelli che dura, tanto è golosa

      Elimina
  7. e io come faccio??? le banane non arrivano a maturazione qui... le spazzola via Samuele prima della decomposizione :P me tocca imboscarle se voglio fare questo dolcetto :D
    per la ricotta invece NO PROBLEM! non je piace più :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto ,a parola giusta è... imboscarle!!!! Immagino ormai sia passato alle cosce di pollo direttamente. Me lo vedo proprio con una coscia di pollo in mano e lo sguardo minaccioso a chi gli si avvicina ahahahaha

      Elimina
  8. Mi sa che è morbidissima vero? Con la ricotta :-) e poi io adoro le banane nei dolci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si Ely la è davvero tanto. Pensavo di trovarla un po' asciutta nei giorni successivi e invece, come appena fatta. Se ti piacciono le banane non puoi non provarla ;)

      Elimina
  9. decisamente da provare :-P
    ho spesso ricotta in casa (non arriva alla scadenza, però mi posso impegnare :D ).
    buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora ti mancano solo le banane, segna!! Buona domenica :))

      Elimina
  10. davvero golosa, me la segno, amo le torte di ricotta! brava Crì

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è super soffice, confermo e sottoscrivo ;) Ciao Lu

      Elimina
  11. ricotta e banane che idea geniale Cri ! Credo che anche a casa mia piacerà molto, segno tutto ! Buona settimana, un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Golosa questa torta...bravissima, un'ottima ricetta!

    RispondiElimina
  13. Immagino la morbidezza di questa torta perché le banane le metto nei muffin quando sono belle mature e ci stanno benissimo!!!
    Poi è pure integrale questa torta... Cri che buona!!! Bacione!

    RispondiElimina
  14. e brava la mia zucchina magari potersela mangiare con un bel bicchiere di vino cotto ;)

    RispondiElimina
  15. Spesso le cose più buone nascono dal caso, dall'esigenza di consumare qualcosa in scadenza. Ben venga se poi si realizzano torte deliziose come questa! Un bacione

    RispondiElimina
  16. io nella ricotta mi ci farei il bagno...questa torta sarà mia!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...