Sapone Alga liquido per lavatrice


Torna l'angolo delle eco produzioni. Anche in agosto l'aggiornamento non va in vacanza. Oggi vi ripropongo dal vecchio blog il procedimento per realizzare un sapone liquido per lavatrice facilmente e con pochissima spesa.

Per l'uso corretto e le varianti, vi rimando al blog di Veggie e precisamente in questo post, mi raccomando, seguite le sue istruzioni e avrete dei risultati davvero soddisfacenti.
Per una lavatrice di soli bianchi, aggiungo un cucchiaio di soda Solvay che, come trovate segnalato proprio da Veggie rompe lo sporco, e uno di bicarbonato, che addolcisce l'acqua e toglie gli odori dagli indumenti.
Naturalmente al posto dell'ammorbidente... aceto.
Risultato perfetto, bianco meraviglioso e tessuti "puliti" anche al tatto...


Sapone Alga liquido per lavatrice


Cosa occorre per realizzarlo:


  • 3 panetti da 500 gr di sapone Alga (da Acqua e Sapone)
  • 600 ml di acqua del rubinetto

Procediamo:

Tagliate il sapone a fette e mettetelo in una pentola con i 600 ml di acqua. Mettete sul fuoco e portate a bollore, mescolando solo per i primi minuti.



Quando avrà raggiunto un leggero punto di bollitura, spegnete e coprite la pentola con un coperchio o un piatto.

 
Lasciate sul fornello spento per 1 ora circa.
Trascorso questo tempo togliete il coperchio e controllate che il sapone sia del tutto sciolto.



Se così non fosse, accendete ancora qualche minuto e riportate a bollore. Questa seconda fase a me non è servita, il sapone dopo un'ora era completamente sciolto e trasparente, come potete vedere nelle foto qui sotto.


Lasciate intiepidire e versate in un flacone da 2 litri. Io l'ho travasato con un imbuto in un flacone vuoto e sciacquato molto molto bene, di Dixan liquido da 2 litri 1/2. Aggiungete acqua del rubinetto fino a riempimento del flacone.


 Il vostro sapone liquido per lavatrice è pronto.
 
nota: i panetti di sapone gel Alga li trovo da Acqua e Sapone, ora le confezioni sono da 400 gr quindi diminuisco di soli 100 ml la quantità d'acqua. Il risultato è sempre perfetto.

Buon eco-lavaggio.

10 commenti:

  1. Fantastico. Questo mi ispira tantissimo.. lo devo provare e chissà come verranno i panni <3 Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puliti e sgrassati. Se provi fammi sapere ;) Un abbraccio a te cara.

      Elimina
  2. ecco, io questo magico e mitico sapone non lo trovavo più al mercato dove mi rifornisco di solito...proverò da acqua e sapone, anche se dalle mie parti non ce n'è, mannaggia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che c'è un punto vendita a Casteggio ma non so quanto dista da te. Prova anche nei super o ancora meglio nei negozietti piccoli che vendono prodotti per la casa

      Elimina
  3. proverò a cercare quei saponi, l'idea mi sembra buona, grazie !Un bacione....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto buona, economica ed ecologica, ho risolto problemi di prurito e dermatiti causati dai detersivi commerciali. Un bacio a te cara.

      Elimina
  4. Ciao se passi da me vedi come è venuto un mio dolce , l'ho fatto con una tua ricetta ,ma con una piccola variante , ricetta assolutamente da FAVOLA , l'ho già fatto 2 volte !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, proverò anche la tua versione a più presto.

      Elimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...