Polpette con le bucce di lenticchia al curry

 
Chi pensa che le lenticchie siano un piatto esclusivamente invernale sbaglia. Ricche di nutrimenti dovrebbero comparire sulle nostre tavole tutti i mesi dell'anno. Ed è proprio in una giornata di agosto che mi è venuta voglia di preparare una bella dose di lenticchie in umido.
Una preparazione semplice, faccio un soffritto con cipolla e aglio, sciacquo le lenticchie a cottura rapida che non necessitano d'ammollo sotto acqua corrente, verso in padella con il soffritto, aggiungo brodo di dado granulare vegetale e cuocio lentamente coperte d'acqua per circa 20 - 30 minuti. Ed ecco un contorno ricco carboidrati, proteine, fibre, potassio, magnesio, fosforo, vitamine e folati, un piatto davvero sano e completo.
Questa volta però, una volta cotte le ho passate al passaverdura per ottenere una bella crema liscia, ottima anche per lo svezzamento dei bambini, da gustare con crostini di pane tostati. Qui niente bambini, ma solo adulti golosi e con tutte le intenzioni di modificare la propria alimentazione indirizzandosi verso piatti sani che non richiedano, o per lo meno limitino, il consumo di grassi animali poco salutari. In tutte le cose sono convinta che la via di mezzo sia sempre la migliore, e quando abbiamo a disposizione tante alternative vegetali, perché non sfruttarle al meglio?
Tornando alla ricetta, una volta passate le lenticchie al passaverdura (non con il mixer a immersione), ho ottenuto da una parte la crema e  dall'altra lo "scarto" delle bucce. Chi mi conosce ormai sa che in questa casa vige il più possibile la regola del riciclo e anche questa volta ho deciso di metterla in atto. Proprio non mi andava giù il fatto di buttare quelle bucce e allora perché non aggiungere qualche ingrediente e farne gustose polpette? Con un solo alimento, la lenticchia, ho ricavato due portate, una bella crema come primo e polpette come secondo.
Furrrrrba io!!


Polpette con le bucce di lenticchia al curry


Ingredienti: per circa 18 polpette

per le polpette: 
  • 350 gr di bucce di lenticchie (cotte precedentemente)
  • 40 gr di grana grattugiato
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • farina 00
per la cottura:

Ricavate le bucce dalle lenticchie passandole al passaverdura.
In una ciotola mescolate le bucce con le uova intere, il grana grattugiato e il pangrattato. Prelevate un cucchiaio d'impasto per volta e con le mani leggermente infarinate formate le polpette. Fatele rotolare nella farina e disponetele su un piatto. Scaldate nel wok, o in una larga padella antiaderente, un filo d'olio profumandolo con gli spicchi d'aglio, fatevi dorare le polpette rigirandole delicatamente con una spatola o un cucchiaio di legno. Aggiungete il dado granulare e coprite con l'acqua. Mettete il coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 15-20 minuti aggiungendo quando necessario altra acqua. Togliete il coperchio e terminate la cottura senza far asciugare. Trasferite le polpette  in una teglia in ceramica e irrorate con il fondo di cottura.


Buon Appetito

28 commenti:

  1. Originali e deliziose queste polpette cara,bravissima!!!! ;-)
    Baci

    RispondiElimina
  2. Perfetteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee.... questa ricetta aspettavo.. l'aiuto che ti chiedevo era proprio circa queste polpette.. ed invece tu.. le hai pubblicate!!!!! Ho intenzione di copiare la cottura nel brodo e curry per delle polpette molto particolari.. Non ti dico nulla per il momento... magari domani.. se saranno venute buone!!! Però le tue con le bucce.. davvero originali cicci! smackkkkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io e te siamo collegate telepaticamente dalla nascita lo sai, aspetto le tue e so già che mi piaceranno, non so perchè, ma qualcosa mi dice che mi piaceranno parecchio :) baci

      Elimina
  3. fuuuuurba la mia Cri!!!!
    qui in casa annaferna i legumi anche d'estate sempre presenti.....troppo buoni e sani :P
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto la mia zucca s'illumina ed ecco cosa ne esce, bacio a te

      Elimina
  4. Cri, sei sempre originalissima nelle tue creazioni e mi piacciono sempre tanto! Le lenticchie sono l'unico legume che mi è permesso e quindi.. omettendo ahimè il formaggio, apprezzo ancora di più questa ricetta stupenda! :D Un abbraccione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :) buona serata, un abbraccio.

      Elimina
  5. Complimenti, ogni volta non posso che imparare e prendere appunti dalle tue ricette!
    Bravissima
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che dici??? Sono io che ho sempre qualcosa da imparare da tutte voi, ogni giorno. Bacio.

      Elimina
  6. Che ricetta particolare! Adoro le lenticchie e d'estate le cucino meno perché preferisco sfruttare le delizie che il nostro orticello ci offre, però hai ragione, dovrei cucinarle anche d'estate, sono buone e fanno bene! Mi segno la tua ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io amo tutto ciò che mi regala l'orto, ma i legumi anche secchi, sono una cosa alla quale non riesco a rinunciare nemmeno con le tempertaure più torride :)
      Se provi queta ricetta sono certa che li aggiungerai più frequentemente anche tu in tavola ;) Buona serata.

      Elimina
  7. Complimenti! ecco, fino a riciclare le bucce delle lenticchie penso proprio non ci sarei arrivata! :D anch'io tendo a mangiarle solo in autunno-inverno al contrario degli altri legumi, non so perchè..questa ricetta 2 in 1 è assolutamente affascinante, patè e polpette mi fanno felice! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala, vedrai che non ti fari mai più mancare le lentichchie in dispensa, nemmeno ad agosto.

      Elimina
  8. vero, c'è della telepatia tra noi!!!!
    ammiro tantissimo le ricette di recupero 'estremo', intendo di quelle cose che in genere tutti, spesso me compresa, gettano. La base di una cucina sostenibile è evitare lo spreco...inoltre hanno un aspetto golosissimo! peccato che a me senza uova verrebbero un disastro, sulle polpette vegan non ho proprio la mano (per ora)! :(
    ciao!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io odio lo spreco, in tutte le sue forme. Per la sostituzione delle uova ci sono un sacco di alternative veg ;) Spero possa tornarti utile il link. A presto.

      Elimina
  9. Concordiamo appieno: le lenticchie hanno così tante proprietà che è un peccato mangiarle solo d'inverno! Ottima l'dea di queste gustose e sfiziose polpette!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto!! Un bacione a voi ragazze.

      Elimina
  10. Accipicchia che ricettina tesoro!!!! Da te c'è sempre qualcosa con cui sorprendersi... complimenti! Kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara ^_^ mi fanno molto piacere le tue parole. Baci.

      Elimina
  11. ma che bella ricetta e mi piace un sacco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un riciclo perfetto, chi lo direbbe? ;)

      Elimina
  12. Bellissime polpette ! Mai provate :)
    Mi incuriosiscono moltissimo, con le bucce di lenticchie.
    Brava
    Incoronata.

    RispondiElimina
  13. Mi hai dato un'idea meravigliosa!!!
    amo le lenticchie e sono vegetariana (tra le cose che mi mancano di più: il salamino e le polpette!)
    grazie davvero!!!!
    a presto e ti farò sapere se le farò!
    S.

    RispondiElimina
  14. sbaaaaaaaaav ... adoro le polpette e tutte le cosine piccole e tonde ... e le lenticchie sono perfette!!!

    RispondiElimina
  15. Meravigliose, originali, semplici e gustose, brava! idea davvero molto particolare

    RispondiElimina
  16. complimenti! adoro questa versione di polpette, la proverò di sicuro!!!
    se ti va passa a fare un giro da me :)
    www.barbiemagicacuocagr.blogspot.it

    ciao
    giorgia

    RispondiElimina
  17. tu sei un mito di donna! Condivido in pieno quello che dici peccato che per me la natura abbia scelto che i vegetali mi facciano male. le lenticchie però ancora le mangio e mio figlio me le chiede anche in agosto, si...in campeggio...io le preparo praticamente ogni settimana, e se è vero che non tocco frutta e ben poche verdure almeno di legumi faccio un bel bottino...ma le polpette con le bucce mi mancavano...grazie delle tue idee tesoro! paso poco, è un periodaccio, ma sempre con piacere!

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...