Bistecchine di soia alla mediterranea


Scendo dall'albero in modalità bradipo e vi lascio un'altra idea su come utilizzare la soia. In questo caso bistecchine, scegliete la dimensione di vostro gradimento, grandi o piccole non ha importanza, aggiungete pochi altri ingredienti ed ecco un secondo piatto ricco, sano e pieno di gusto.

Bistecchine di soia alla mediterranea


Ingredienti: 
  • bistecche di soia disidratata (io ho usato quelle piccole)
  • pomodorini
  • cipolla
  • vino bianco
  • olive nere snocciolate
  • rosmarino
  • basilico
  • origano
  • olio extravergine d'oliva
  • sale integrale
  • brodo di dado granulare vegetale

Reidratate le bistecchine nel brodo vegetale bollente per 20 minuti su fiamma bassa. Lasciatele raffreddare nel brodo poi scolatele e strizzatele per bene con le mani. In una padella antiaderente soffriggete la cipolla tagliata sottilmente, unite le bistecchine, sfumate con vino bianco  e lasciatele insaporire a fuoco vivace per qualche minuto. Aggiungete i pomodorini tagliati a spicchi, e le erbe aromatiche tranne l'origano, aggiustate di sale e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti. Aggiungete anche le olive tagliate a rondelle e cuocete per altri 10 minuti. A fine cottura spolverate con l'origano e portate in tavola.


Suggerimenti:
Non dovrebbe essere necessario aggiungere acqua, basterà quella che rilasciano i pomodori, ma se lo ritenete opportuno potete allungare con qualche cucchiaio.
Le bistecchine piccole le ho trovate al supermercato Auchan, quelle più grandi per chi è di Roma, da Castroni.
E' un prodotto che si trova comunque sicuramente in tutti i negozi bio, tipo NaturaSì.


Buon Appetito

18 commenti:

  1. quasi quasi me la fai piacere XDXD buongiorno cara !!

    RispondiElimina
  2. Che buone devono essere.. ho sempre una voglia immensa di assaggiarle e non posso, perchè finirei in ospedale tutta gonfia e in crisi respiratorie. Maledetta allergia alla soia!! :( Complimenti, gusterò questo piattino solo con il pensiero <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O per carità, pussa via non guardarle nemmeno, non voglio essere causa di un malessere. E' un vero peccato però, ho una zia che ha la stessa allergia, deve stare alla larga dalla soia. Grazie per essere passata comunque a trovarmi :) baci <3 <3

      Elimina
  3. Davvero appetitose! Una buona alternativa tutta vegetariana!!!
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci provo Alice, sto cercando di introdurre parecchi piatti vegetariani nella mia cucina e sto scoprendo dei sapori meravigliosi. Un abbraccio.

      Elimina
  4. Squisite...Mi piacciono un sacco!!!

    RispondiElimina
  5. Cri…mi fanno una golaaaaaaa :-P
    Bravissima
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, io ne sono diventata golosissima!
      Un abbraccio.

      Elimina
  6. Sempre bellissime idee le tue,complimenti!! ;-)
    Un bacio felice sera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, felice sera anche a te :)

      Elimina
  7. Mai provate le bistecche di soia! Questa ricetta mi sembra però davvero buona e saporita. E' arrivato il momento di provare!! Intanto mi unisco ai tuoi lettori e in attesa della prossima ricetta ti auguro buone vacanze e ti invito a passare anche da me per scambiare quattro chiacchere! A presto :)
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buone vacanze a te, grazie per la tua visita.

      Elimina
  8. Ciao ho provato la tua torta ricotta e menta e devo dire che è stata un successo è veramente buona ; purtroppo non sono riuscita a far le foto .
    Ieri però ho riprovato la torta facendo un cambiamento ho messo metà farina bianca e metà di nocciole e anche in questa versione è piaciuta molto ho messo le foto e non ho mess il link al tuo blog per la ricetta originale xché sto postando dal cellulare cmq ho messo il nome del tuo blog .
    Prima o poi riuscirò a far questo dolce anche con la liquirizia (se la trovassi! )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia soddisfazione non è il link al blog, ma il fatto che sia piaciuta così tanto ;) La tua versione con farina di nocciole è molto ma molto interssante, la proverò di certo, ti ringrazio per avermi messo questa pulce nell'orechio.
      Lo sciroppo di liquirizia è di Fabbri, lo trovi al supermercato, ma con la liquirizia pura credo che il risultato sarebbe estrememente di un livello superiore, come i muffin di Fabiola ;)
      Fammi sapere.
      Grazie ancora per la fiducia e per averla provata.

      Elimina
  9. Queste dovrò farle per il mio vegetariano!!! Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon fine settimana a te cara. Fammi sapere se avranno successo come qui ;)

      Elimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...