Mezze penne al pesto di limone e mandorle


Versione rivisitata e personalizzata del pesto di limone di Alessandro Borghese. Ho sostituito alcuni ingredienti adattando la ricetta a ciò che offriva la dispensa. La consiglio assolutamente a chi come me ama follemente il limone. Fatemi sapere se vi è piaciuta.

Mezze penne al pesto di limone e mandorle


Ingredienti: per 200 gr di pasta
  • mezze penne o pasta corta a vostro piacimento
  • 1/2 limone bio (mi raccomando che la buccia sia edibile)
  • un mazzetto di barbe di finocchio
  • 10 gr di parmigiano grattugiato
  • 10 gr di pecorino grattugiato
  • 25 gr di mandorle dolci
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
Mentre cuoce la pasta preparate il condimento.


Lavate il limone e con un rigalimoni ricavate dalla buccia delle striscioline che metterete a sbollentare pochissimi minuti in un pentolino con l'acqua in ebollizione, quindi scolatele recuperando l'acqua. Trasferitele con le mandorle, i formaggi, le barbe di finocchio, 2-3 cucchiai d'olio nel bicchiere del frullatore e date una prima frullata.


Recuperate ora l'acqua dove avete fatto sbollentare le bucce di limone, aggiungetene due cucchiai 
con altri due di acqua cottura della pasta al composto frullato e tenete da parte in una ciotolina. 
Regolate di olio e sale a piacere.


L'acqua delle bucce di limone che avanza non si butta, versatela nella pentola dove cuoce la pasta.
Scolate a condite con il pesto di limone decorando il piatto con qualche ciuffetto di barbe di finocchio.


Buon Appetito

31 commenti:

  1. Ciao Cri che bella idea questo fresco pesto!! Da provare....baciotti

    RispondiElimina
  2. apperò mica male questo pesto, sempre pratica tu ti lovvo

    RispondiElimina
  3. rinfrescante! fa proprio estate!

    RispondiElimina
  4. Davvero semplice e gustoso questo pesto! Fresco, croccantino e con una nota saporita....perfetto per un primo piatto da provare!
    baci baci

    RispondiElimina
  5. un primo piatto davvero fresco e saporito, mi piace questo sughetto avvolgente ma fresco!

    RispondiElimina
  6. ahh che bel piatto colorato, estivo.. adoro il pesto di mandorle con quel pungente inconfondibile aroma di limone.
    un primo piatto che adorerei
    brava
    baciotti

    RispondiElimina
  7. caspita, qua mi sa che il limone si sente alla stragrande!
    Devo provarlo...ma se non ho le barbine del finocchio, che ci posso mettere?! Del prezzemolo...?
    baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nella ricetta originale era previsto il finocchietto selvatico ma io non sono riuscita a trovarlo, Claudia mi ha dato l'idea delle barbe di finocchio e sono contenta di averle dato retta. Prezzemolo? Mmmmm... non male, ci vedrei bene anche l'erba cipollina fresca ;) Baci cara.

      Elimina
  8. Ah, cavoli, questo sì che è un'ideona! Grazie, sono sempre alla ricerca di pesti veloci e sempre nuovi per quando sono sola con i bimbi a pranzo!

    RispondiElimina
  9. ehi me gusta e tanto!!! fresca e solare come piace a me..

    Ps.. dimenticavo anche veloce ;)

    RispondiElimina
  10. Ahhh bella di casa mia... se trovo dei finocchi con belle barbe.. la provo!!!! Mi piace da morire.. la foto parla sola.. la trovo bella fresca ideale alla stagione.. e poi ora vado sul sicuro con la scorza del limone!!!! smackk

    RispondiElimina
  11. bellissima e freschissima idea questo pesto. Da provare di sicuro, visto che combinazione gli ingredienti li ho già a casa :-)

    RispondiElimina
  12. mi piace un sacco questo primo, ma mi sa che devo sostituire il finocchietto non so se qua riesco a trovarlo!!! però come dice Simo si potrebbe utilizzare del buon prezzemolo fresco :-P Un abbraccio grande :-)

    RispondiElimina
  13. Mi piace perchè è fresco e gustoso, estivo. Bravssima.

    RispondiElimina
  14. Vedo che oggi siamo tutte e due di pesto :-P Il tuo è veramente ottimo, mi piace la tua versione..sempre bravissima!!Complimenti :-D
    la zia Consu

    RispondiElimina
  15. bonooooooooooo!! noo devo provarlooooooooooooooooooooooooo!! grazie tesoruccia! (tesoruccia per davvero non tanto per dire tze)


    DENGHIU

    RispondiElimina
  16. semplice, gustoso e fresco perfetto per l'estate!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  17. Ciao Cristina, che bello questo pesto di limone, penso me lo salverò per rifarlo, un'ottima idea, io amo il limone e così non l'ho davvero mai provato!

    RispondiElimina
  18. che dirti, mi fanno una voglia! peccato che anche il limone mi abbia tradito ma...li potri proporre al maritino e ai bimbi...quindi segno segno!non so se partecipi ai contest ma ce n'è uno di Cucchiaio e pentolone proprio sul cucinare con le foglie...e questa mi sembra un ottima idea, brava davvero!ma che te lo dico a fa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Partecipo solo alle raccolte, e nemmeno a tutte, ma grazie comunque per la segnalazione cara, sei sempre gentile :) un abbraccio

      Elimina
  19. Che bonta!Un piatto veramente buono,leggero e fresco!
    Bravissima,carina!
    Un bacione forte da Grecia!

    RispondiElimina
  20. presentazione fantastica!
    Credo diventerà presto una delle mie ricette preferite, domani la provo e ti dico

    La ragazza Fior di Zenzero

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto il tuo responso :) A presto.

      Elimina
  21. l'ho salvata immediatamente!!! e che belle foto - luminose e solari! un bacionecara!

    RispondiElimina
  22. cosa non darei per assaggiare un piatto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  23. Adoro i pesti ma questo al limone non l'avevo ancora mai visto... sembra ottimo, devo provarlo ;-)

    RispondiElimina
  24. Delizioso questo pesto...fresco ed ottimo in questa stagione...
    col limone non lo avevo mai visto fare....da provare...

    A presto
    monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere se ti piace :) a presto.

      Elimina
  25. Grazie a tutte, mi sarebbe piaciuto passare da ognuna di voi, ma con alcune ho davvero difficoltà, l'indirizzamento al G+ non facilita il commento, a volte bisogna andare a scorrere tutti i post di altri blog che avete condiviso prima di arrivare a voi, altre hanno la verifica delle parole nei commenti e questo porta via tempo a chi decide di lasciare il proprio pensiero. Purtroppo non tutte abbiamo così tanto tempo da passare saltellando tra un blog e l'altro, sarebbe carino semplificare le cose, indirizzando il propio nick direttamente al blog ed eliminando la verifica parole, e piuttosto attivando la moderazione. Giustamente ognuna sceglie di gestire il proprio blog come meglio crede, quindi non date peso a queste mie osservazioni puramente personali e sicuramente, assolutamente, non condivise da tutte.
    Grazie.

    RispondiElimina
  26. complimenti per questo piatto mi piace moltissimo il finocchietto selvatico, ma non si trova facilmente quindi buona idea di utilizzare le barbe del finocchio, appena la trovo provo a fare questo pesto :) Bacio
    http://mieleevaniglia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  27. Provata oggi... Fantastica!! Bella idea, complimenti!

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...