Orecchiette semintegrali fatte in casa


Riprendersi il proprio tempo ha decisamente dei grossi vantaggi. Finalmente sono tornata in cucina con l'entusiasmo di una volta, con una gran voglia di qualcosa di homemade. Sono ripartita con la pasta fresca e dopo i precedenti esperimenti, ho deciso di provare qualcosa che mi chiamava a gran voce da tempo... le orecchiette!!
Ho cercato di farmi qualche idea girovagando in rete e..... Alt... fermi tutti!!! Davanti ai miei occhi una meraviglia, mai e poi mai avrei saputo ricreare tanta perfezione! Ma è risaputo, la mia testaccia dura fa sempre a pugni con la mia illimitata imperfezione, anche stavolta non ha sentito ragioni, e le mani sono finite nella farina.
Ho seguito il consiglio di Cle ...  "N.B.: l’ideale sarebbe utilizzare semola acquistata in un mulino che contiene sempre una certa quantità di crusca e non è troppo raffinata, il profumo ed il sapore delle orecchiette integrali o semi integrali è qualcosa di paradisiaco, altro che le orecchiette pallide e anonime in vendita nei supermercati! Se non avete però la fortuna di potervi recare in un mulino di vostra fiducia io vi consiglio di sostituire un quinto della semola con farina (00) integrale."  
E così ho fatto, ho optato per la soluzione semintegrale!! Un risultato al di sopra delle mie aspettative per quanto riguarda gusto e consistenza, decisamente mediocre invece l'aspetto.
Beh, vi assicuro che non ce ne siamo accorti di quanto fossero brutte, le abbiamo mangiate... ad occhi chiusi!


Orecchiette semintegrali 


Ingredienti:
  • 400 gr di semola di grano duro rimacinata
  • 100 gr di farina integrale 00
  • 250/260 gr di acqua tiepida

Miscelate le due farine e setacciatele sul piano di lavoro, fate una fontana al centro e aggiungete gradualmente l'acqua tiepida. La quantità d'acqua assorbita dalla farina può variare da una "marca" all'altra della farina stessa, quindi regolatevi "sentendo" la consistenza dell'impasto sotto le mani mentre lo lavorate, dev'essere asciutto, non appiccicoso, ne troppo duro.
Impastate fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo, e avvolgetelo in un canovaccio pulito per non farlo seccare.

NOTA: Io a questo punto raccomando sempre di tenerne qualcuno da parte proprio per questo tipo di lavorazioni in cucina, che non si stato lavato con detersivi o ammorbidenti profumati. Potete divertirvi a prepararli da voi, detersivi ecologici ed economici senza profumi, perfetti per il bucato o le faccende domestiche in genere. Il blog non è aggiornato da quest'estate, ma conto di rimetterlo in piedi al più presto. Intanto un detersivo fai da te ecologico,  e adatto proprio alla raccomandazione qui sopra è senza ombra di dubbio il Sapone liquido Alga utilissimo a mano e in lavatrice.

Ma torniamo alla ricetta delle orecchiette....

Prelevate delle piccole quantità di pasta dal panetto, tenendo coperto il resto, formate dei cilindri delle dimensioni del dito indice e tagliate dei tocchetti come per la preparazione degli gnocchi . Con un coltello dalla punta arrotondata, (che io fino a ieri non avevo, ma che mi sono premurata di acquistare nel pomeriggio stesso per le prossime) "trascinate" un tocchetto di pasta alla volta, quindi rivoltatelo sul pollice formando l'orecchietta. Per questo passaggio vi rimando al video di Cle , seguitelo e non potete sbagliare!!
Disponete man mano le orecchiette su un piano infarinato e spolveratele con un po' di semola.

 
Lasciate asciugare una o due ore quindi cuocete in abbondante acqua come gli gnocchi 
saranno pronte appena torneranno a galla. 
Per il condimento, a voi la scelta.....


Buon Appetito

51 commenti:

  1. ma che belle che sono...sei stata bravissima cara!
    bacione grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, non sono perfette come le volevo io...ma adesso ho il coltello a punta arrotondata ehehehe, bacio a te. Buona giornata.

      Elimina
  2. Belle le tue orecchiette e grazie delle informazioni che ci hai fornito. Complimenti, sei stata veramente molto brava.Ciao.

    RispondiElimina
  3. ciao Cri
    ...prova che ci riprova e saranno perfette....è tutta questione di manualità! mi credi? ^____^
    La semola che usiamo noi qui nella terra delle orecchiette non è quella rimacinata ma mi rendo conto che sia difficile reperirla ovunque...la tua miscela mi sembra perfetta!! sono speciali anche con la farina di grano arso invece di quella integrale!! provale!
    indispensabile il coltello a punta arrotondata...custodiscilo per bene ahahahh
    smuackkkkkkkkkkkkkkk

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente si, lo custodirò come un gioiello ;) Buona giornata, bacio

      Elimina
  4. beh ... di nuovo grazie e devo dirti che non sono affatto bruttarelle!
    man mano con la pratica verranno meno cicciotte e più definite, ma sei già ad un buon punto verso la strada della perfezione! ;D
    Grazie ancora e... buon suggerimento quello sul canovaccio!
    A prestissimo
    Cle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, il tuo post e il video sono stati illuminanti ^___^ adesso ho anche il coltello, vedrò di fare "esercizio" per arrivare alla perfezione.
      Buona giornata, a presto.

      Elimina
  5. Che buone, anche a me sembrano perfette...bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vale, grazie, sei troppo gentile!!! Buona giornata cara.

      Elimina
  6. Vedrai che con la pratica ti verranno sempre più belle....ma poi l'importante è che siano buone! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le sono eccome, su questo non mi posso lamentare!! Ho troppe pretese verso me stessa, come prima volta dovrei assolutamente essere soddisfatta anche dell'aspetto ;) Baci, buona giornata

      Elimina
  7. nonostante io sia pugliese non so fare le orecchiette :-(
    fra i mille propositi di quest'anno ci metto pure "imparare a fare le orecchiette" che dici cara? un abbraccio :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dico che è una magnifica idea!! Ti abbraccio anch'io ^___^

      Elimina
  8. Sei diventata.. anzi sei.. troppo brava con questo home made.. ma pure con la pasta in casa.. mamma mia le orecchiette!!!! che cosa hai fatto! son belle belle belle.. anche io voglio provarci.. appena avrò tempo!!!! Chissà come le avrai condite.. attendo ricetta!!!! baci cicci mia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. comunque le condisci sono ottime, devi provarle davvero Amica. Baci

      Elimina
  9. Che buone adoro le orecchiette e le tua direi perfette altro che no..
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma grazieeee, forse sono davvero io che pretendo troppo dai "primi esperimenti".
      Grazie cara, baci.

      Elimina
  10. Brava e poi sento profumo di puglia, casa, buono!
    Un abbraccio
    alice

    PS concordo che l'orecchietta semi integrale è da sballo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero??? Non le avevo mai assaggiate semintegrali, credo che manterrò questa abitudine ;) un abbraccio a te Alice cara

      Elimina
  11. Complimenti, da pugliese ti posso dire che come prima volta sei stata brava! Ottima l'idea di farle semintegrali, proverò questa versione! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un onore il tuo complimento, grazie. Voglio perfezionarle ancora con l'attrezo "speciale" ;) buona serata Molly, a presto.

      Elimina
  12. Ciao, complimenti per il tuo blog ci sono un sacco di ricette interessanti! Mi unisco ai tuoi seguaci ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bas, è un piacere conoscerti. Benvenuta nel mio piccolo spazio, sono contenta che tu abbia trovato materiale interessante :) A presto.

      Elimina
  13. Meraviglia Cristina...
    ..io la pasta la faccio abbastanza spesso...ma sai che le orecchiette non ho mai provato a farle???...con me sfondi una porta aperta con l'integrale..io solo quello con KAMURT, farro etc..non uso più farine bianche e da quando non le uso più stiamo tutti meglio.
    Mi segno le tue indicazioni..bravissima, sono davvero belle!!!
    Baci! Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Roby grazie, sto anch'io testando farine alternative, vedi gli gnocchi d'avena ;) mi piace provare nuovi sapori, e poi sono troppo curiosa, mi diverto un sacco a sperimentare. Baci.

      Elimina
  14. bravissima come sempre Cri, sono perfette!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simoooo, sei tu che hai scatenato questo bellissimo inferno e adesso non mollo più ;)

      Elimina
  15. io non saprei proprio da dove iniziare..mi piace impastare ma raramente mi cimento nella pasta..a te viene una meraviglia!!! brava Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ros, Amica mia, in ogni cosa che faccio seguo sempre il tuo consiglio più prezioso, ci metto tanto amore!! Ed ecco i risultati ;)
      Ti abbraccio stretta, baciobacio.

      Elimina
  16. son perfetti altro che.....brava....
    torna!!! sta casa aspetta a te...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahaha si sente già il vuoto???
      Grazie Fabi, sto facendo una gran pulizia dentro e fuori di me, spero con tutto il cuore di non metterci più di quello che pensavo....
      Grazie per il complimento...... e grazie per tutto!!!! Un bacio gigante!!!

      Elimina
  17. Cristina, sono perfette! :D Bravissima! Io non ho mai provato a fare le orecchiette ma salvo questo post, vorrei imparare! :D Bentrovata e un abbraccio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale, sono divertenti da realizzare e con la manualità e la pratica dovrebbe migliorare anche l'aspetto.... ah dimenticavo, il coltello ;)
      Un abbraccio a te cara.

      Elimina
  18. Ma tu sei un colosso!!!! Ma che brava sei Cri? Cioè, lo sapevo, ma con queste orecchiette mi hai conquistata! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimmi la verità che è sta il dado vegetale a farti cadere ai miei piedi!!
      Baci

      Elimina
  19. ricettina favolosa e da provare, ^^ ciao stellina lo sai che anche io come te sono in fase di pasta fresca homemade??? telepatia? e poi questa voglia di provare farine alternative brava ^^ un bacione cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bella Ale ciaooo, scateniamo questa salutare mania. Ne giovano corpo e mente ;)
      un bacio grande a te, grazie per essere passata.

      Elimina
  20. L'aspetto estetico conta poco quando le papille gustative esultano!
    Comunque a me sembrano carine a vedersi :)
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ali, tu sei troppo gentile, e diciamolo che belle non sono, sembrano ripiene per quanto sono ciccione ahahahahahah ma migliorerò, eeeh se migliorerò!!
      Bacio

      Elimina
  21. ed anche io le mangio ad occhi chiusisssimi ma a bocca apertissima con voi! posso? un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma puoi si Giuly bella, c'è da chiederlo? Un bacio grande a te.

      Elimina
  22. Io le vedo perfettissime, come le hai condite? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come potevo condirle se non con i broccoli?? ;)
      Buona giornata Lory, baci.

      Elimina
  23. non ho mai provato a farle ma non credo mi riuscirebbero, mi gusto le tue che sono belle e buone!
    baci Cri!

    RispondiElimina
  24. a dir poco BRAVISSIMAAAAAAAAAAAAAA criiiii addirittura semiintegrali woowwww non ho pROLE SO SOLO CHE SENTO IL PROFUMO :) BRAVA BRAVA BRAVA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie...e ho appena ripreso con gli esperimenti ;)
      Buona giornata

      Elimina
  25. Ciao, ma che delizia queste orecchiette! Bravissima!

    RispondiElimina
  26. Mamma quante ne fai Cri, davvero una ne pensi e cento ne fai... Davvero brava :D sono belle e sicuramente squisite!!! ^_^
    Poi leggo che le hai condite con i broccoli... Oh madonnina che squisitezza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^__^ ihihihhihi, non ho finito Ca, ho in mente altri esperimenti ;) baci

      Elimina

AVVISO: i commenti anonimi, quelli con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verramno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...