Orecchiette semintegrali con verza e colatura d'alici


Il condimento classico per le orecchiette non è un segreto per nessuno, broccoli o cime di rape, ed è esattamente quello che ho usato per gustare le mie prime orecchiette fatte in casa. Con le dosi della ricetta di base abbiamo pranzato in due, due volte abbondantemente, ma per la seconda scorpacciata ho scelto un'altro condimento, non meno saporito.

Orecchiette semintegrali con verza e colatura d'alici


Ingredienti: per le dosi sono andata ad occhio, tenete conto per 2 porzioni abbondanti
Pulite le foglie di verza e tagliatele a striscioline, fatele ammorbidire in padella con un filo d'olio, l'aglio e il vino bianco aggiustando di sale (poco perché la colatura è molto saporita).
In una padellina a parte fate scaldare quattro cucchiai d'olio e uno spicchio d'aglio schiacciato. Spegnete e aggiungete due cucchiai di Colatura d'alici, mescolate, versate nelle padella con la verza, quindi lasciate riposare mentre fate cuocere le orecchiette in abbondante acqua non salata.
Appena le orecchiette saliranno a galla trasferitele con una schiumarola nella padella con il condimento e fate saltare amalgamando bene. A piacere potete aggiungere del pepe macinato una volta nei piatti.


Voilà, il piatto è pronto!!

Questa invece è la versione con i broccoli freschi dell'orto....


Ho semplicemente fatto disfare qualche filetto d'acciuga sott'olio in padella e una volta lessato il broccolo a vapore, l'ho unito alle acciughe sfatte. Cotte le orecchiette, le ho condite saltandole in padella con il condimento.

Buon Appetito

33 commenti:

  1. Mamma mia cicciiiiiii ma son perfette!!!! Mi piace con verza e colatura.. ma io resto semrpe fedele al broccolo!! mamma c he bontà... Uff anche io voglio farleeeeeeeeeeeeeeee.. smack

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e falle allora! Sono sicura che farai come ho fatto io con i tuoi gnocchetti, le rifarai all'infinito ;)

      Elimina
  2. Ciao Cri :) Buonissime queste orecchiette, con la colatura di alici poi... mmmm... squisite! :D Complimenti, un bacione e buona settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara, baci, buona settiamna a te.

      Elimina
  3. Risposte
    1. visto che mi fa bene stare un po' in pausa? ;)

      Elimina
  4. ciao Cri
    ottimo l'accostamento delle orecchiette con le verdure e se vuoi davvero qualcosa di tremendamente pugliese ^_^ oltre che con le tanto decantate cime di rapa provale con il ragù...quello con involtini e pezzi di carne....mumble.......ora che ci penso....ma lo sai che non ho mai postato il MIO ragù....... cmq questa con verza mi paice perchè insolita e credo che la proverò ^_^
    bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e che aspetti??? Ognuna ha il proprio ragù "speciale". Buona settimana a te, bacio

      Elimina
  5. Mi piacciono tanto tutte e due le versioni, non saprei proprio quale scegliere. A me il tocco della colatura di alici piace molto, la uso tanto in cucina, dá un tocco speciale a tanti piatti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quindi, visto che la conosci sai già che sapore ha regalato a queste orecchiette!
      ^__^

      Elimina
  6. La verza mi piace tantissimo ma non l'ho mai usata nei primi piatti. Immagino che bontà!!

    RispondiElimina
  7. Bhe le orecchiette con i broccoli credo siano il mio piatto preferito in assoluto... ma mi piace un sacco questa ricetta Cristina!! Sicuramente saporita e originale... grazie per lo spunto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per la fiducia :) ciao cara.

      Elimina
  8. non ci credi ma non conosco il sapore della colatura di alici ma la seconda versione la conosco benissimo!!pero' mi mancano le orecchiette che le rifai ancora?? baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che si, devo arrivare alla perfezione cara Ros ;) baciobacio

      Elimina
  9. La bontà di questa pasta traspare dalla foto!!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  10. Io da buona pugliese le orecchiette le ho sempre mangiate con le cime di rapa, il pane sbriciolato e fritto, e l'olio piccante, ma la tua versione con la verza mi incuriosisce molto... Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uuuhh ma che bella variante mi hai regalato in questo commento!!! Grazie!
      Un bacio anche a te.

      Elimina
  11. Molto gustose le tue orecchiette, complimenti.

    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. Chettodicoaffà! Uno spettacolo! La colatura delle alici deve starci come... le ciliegine sulla torta! Mes compliments anche per le orecchiette fatte in casa!!!

    RispondiElimina
  13. Risposte
    1. i condimenti ;) i signori condimenti ^___^

      Elimina
  14. le orecchiette sono uno dei formati di pasta che preferisco, anche a me piace farle in casa, anche perché qui in Germania non saprei proprio dove comprarle!
    ottimo il condimento che hai usato, proverò anch'io! a presto e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, voglio sperimentare anche altro, voglio andare oltre le mie possibilità ahahaha, buona giornata a te!

      Elimina
  15. Non saprei quale scegliere tra i due, nel dubbio li scelgo entrambi! ;-) Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ideeeeeeeeeb, ciao bellaaaaaa!!!!! Ma si dai, non facciamoci mancare nulla, anch'io avrei fatto la tua scelta ;) Un bacio grande!!!

      Elimina
  16. Mai provate le orecchiette fatte con farina integrale, bella idea. Mi piacciono entrambe.

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...