Muffin aromatici al parmigiano

 
Lo spunto (o la scusa) per ributtarmi nella muffin mania è arrivato giovedì scorso quando ho visto lampeggiare, con tanto di sirena, nella mia blogroll l'idea di Claudietta. I suoi muffin cacio e pepe sono stati una tentazione troppo forte per poter resistere e quando ho questi "colpi di fulmine" niente e nessuno mi ferma dall'accendere immediatamente il forno e mettermi all'opera.
Fuori lo zampino, ho apportato qualche piccolissima modifica per adeguarmi alla necessità di smaltimenti vari, una farina di riso, una piccola scamorza dolce iniziata e un piccolo sacchettino in esaurimento di semi di lino.
Quindi è una ricetta svuotafrigo mi direte.... ma anche no, non riesco a definirla tale, mi sembra di declassare tanta bontà a favore di "qualcosa di frettoloso" di "buttato la tanto per..." e non è stato affatto così.
Provateli e mi direte.

Muffin aromatici al parmigiano


Ingredienti: per 12 muffin
  • 120 gr di farina 00
  • 80 gr di farina di riso
  • 160 gr di latte di soia
  • 50 gr di olio extravergine d'oliva
  • 1 uovo intero
  • sale aromatico
  • pepe nero macinato
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate (io uso Mastro Fornaio busta gialla)
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 40 gr di scamorza (io ho usato quella dolce, ma nulla vieta se lo preferite optare per quella affumicata)
  • semi di lino (facoltativi)

Per prima cosa accendete il forno e portatelo a 180°C. 
Il lievito usato in questa ricetta è istantaneo, quindi va messo in forno subito dopo aver miscelato tutti gli ingredienti e riempito i pirottini, è necessario dunque che al momento d'infornare la temperatura sia già arrivata a 180°C.

In una terrina sbattete con una frusta a mano, l'uovo, l'olio e il latte. Aggiungete le farine miscelate con il lievito, il sale, e il pepe (quantità a piacere). Abbandonate la frusta e continuate con una spatola in silicone o un cucchiaio di legno, aggiungendo in ultimo anche il parmigiano grattugiato. Il composto sarà bello denso e non liscio, non preoccupatevi di avere fatto qualche guaio, è la consistenza giusta. Mettete un po' di composto nei pirottini riempiendoli di 1/3, distribuite la scamorza tagliata a piccolissimi tocchetti su ognuno e terminate coprendo con il composto rimasto.

Aggiungete in superficie i semi di lino 



Infornate subito per 20 minuti in funzione statico, controllando comunque la cottura che può variare in base al tipo di forno. 


La doratura e prova stecchino vi confermeranno il momento esatto in cui dovrete sfornare i vostri muffin. 



Morbidi e aromatici.


Buon Appetito

33 commenti:

  1. Complimenti per la tua buonissima ricetta!
    Il tuo blog mi piace tantissimo!

    RispondiElimina
  2. l'aspetto è più che perfetto ber un bel aperitivo, mi piacciono molto tutti chiari, cos' neutri come colori ma così belli saporiti grazie agli ingredienti che hai scelto! buoni buoni buoni, lo immagino!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirmi che il profumo è arrivato fin li!!! :)

      Elimina
  3. Buoni buoni buoni, da provare sicuramente! Un abbraccio e complimenti!

    RispondiElimina
  4. questi muffin sono come le ciliegine, una tira l'altra!!! interessante l'aggiunta dei semi di lino che danno un tocco di croccantezza!!!e concordo con te, non chiamiamoli "riciclo" perchè il cibo non è mai riciclo!!!! e brava la mia Cri :-)

    P.S. è una vita che non faccio i muffinnnnnnnnnn!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daje un po', sblocca il forno!!! Baci.

      Elimina
  5. Deliziosi!complimenti per la ricetta e la presentazione!una felice giornata

    RispondiElimina
  6. Mamma mia Criiiiiiiiiiiiiiiiiii.. ste foto.. fanno venire una fame!!! Grazie epr la fiducia che riponi in me.. e nelle mie ricette! Ma tu ne sforni altrettante con modifiche sfiziosissime!! Sta cosa della scamorza.. e dei semi di lino.. come posso te la copio.. Ti son venuti molto bene.. si vede l'interno umido e soffice.. Son contenta vi siano piaciuti! smackkkk

    RispondiElimina
  7. adoro i muffin salati li faccio spessissimo in mille versioni, ora proverò anche la tua!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. Fedeeee.. detto da te sai che è un super complimento vero?

      Elimina
  9. Ma quante golosone madama dorè, ma quante golosoneeeeee!!!!
    Grazie, provateli perchè sono davvero soffici e saporiti. Un abbraccio a tutte!

    RispondiElimina
  10. Mi hai fatto venire voglia di veganizzare questa ricetta per provarla :D
    Sfiziosi i muffins salati... :Q___

    RispondiElimina
    Risposte
    1. wow magari Cami!!! Mi piacerebbe molto leggere la tua versione vegan ^__^ bacio

      Elimina
  11. favolosi...perfetti per un bel brunch...insieme ad un tagliere di formaggi e affettati...
    Che fame mi è venuta!
    baci Cri!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quando li ho visti da Cla, non ho resistito!!!!

      Elimina
  12. siete due femmine pericolose voi due!!!!

    RispondiElimina
  13. Ma quanto sono belli questi pirottini. I tuoi famosi muffin con la philadelphia sono molto più carini qua dentro!!!
    Anche a me Claudia mi aveva fatto impazzire con i suoi muffin, infatti sono giorno che ho voglia di farne una bella infornata.
    I tuoi con quel tocco di farina di riso sono particolari.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se mi parte la muffinmania è una tragedia ihihihi Baci

      Elimina
  14. Che buoni! e che carini i tuoi pirottini...
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. erano in un cofanetto al super con le schede delle ricette muffin e cupcake ;)
      Baci

      Elimina
  15. Ciao Cristina!!!! Piacere di conoscerti!!:) D'ora in avanti ti seguo anch'io:)
    Fantastici questi muffins!!!! Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, è un piacere averti tra i miei fornelli :) grazie.
      Buona giornata anche a te.

      Elimina
  16. Dico solo una parola: anf. E la dico piano, perchè se la sente il mio dietologo oscura il sito. Queste ricette sono semplicemente una tentazione senza fine!

    RispondiElimina
  17. I muffin salati, ecco una di quelle preparazioni che non ho mai fatto ma che mi ispirano davvero tanto tanto. Golosissima ricetta :)
    PdM

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...