Torta semplice all'arancia


Oggi è una bellissima giornata di sole e anche se le temperature sono sempre rigide, la voglia di essere attivi cresce. Ho deciso quindi di dedicare questa giornata al decluttering, ne avete mai sentito parlare? Eliminare il superfluo, tutto quello che ne tempo accumuliamo.
Vestiti, libri, soprammobili, scarpe, borse, gadget vari; la casa nel corso degli anni si riempie di tutte queste cose ma hanno davvero un’utilità?
Ecco allora una tecnica da mantenere sempre attiva, è divertente e terapeutica, ci impegna le mani e la mente e ci alleggerisce di tutto quello che nel tempo soffoca i nostri spazi vitali.
Può essere che dopo una giornata intera di questa attività, arrivi la voglia di premiarci con una bella fetta di torta, ma se vogliamo restare "in tema" facciamo in modo che non "appesantisca" tutto il lavoro appena fatto. Scegliamone una profumata, semplice e leggera, magari come questa.


Torta semplice all'arancia


Ingredienti: per uno stampo da 26
  • 200 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 70 gr di olio d'oliva
  • 2 arance 
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale
  • mandorle a scaglie
  • zucchero a velo

Accendete il forno e portatelo a 180°C
Grattugiate la scorza delle arance e spremetene il succo. Miscelate la farina con il lievito. Tenete tutto da parte e procedete montando i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare belli spumosi e chiari. Unite la scorza delle arance grattugiata e alternandoli la farina con il lievito, l'olio e il succo spremuto delle arance.
Montate a neve ferma gli albumi con il pizzico di sale e uniteli al composto tagliando delicatamente con una frusta per non smontarli. Amalgamate tutto per bene e versate nello stampo leggermente oliato e infarinato.
Distribuite in superficie le mandorle a scaglie e infornate per 35-40 minuti funzione "statico".
Controllate la cottura regolandovi come abitualmente con il vostro forno. Fate la prova stecchino prima di sfornare.
Lasciate raffreddare prima di rimuovere dallo stampo e decorate con zucchero a velo.


Buon Appetito

17 commenti:

  1. Ao... ma sta torta?? non m'avevid etto niente!! che bella che è.. e son sicura buona! Amo i dolci che contengono arancia.. tantissimo.. come del resto quelli al limone.. o agrumi in genere!! Quello che hai fatto tu.. da mo che l'ho fatto io in casa.. mi son sbarazzata di tutto!!! a dopo cicci :-D

    RispondiElimina
  2. una volta ho letto questo consiglio: nell'anno in corso quante volte hai usato l'oggetto in questione? nessuna ? allora è il caso di regalarla o disfarsene ,e così da diversi anni faccio così e i miei armadi e scaffali sono più in ordine, ma ho anche imparato a comprare solo se quella cosa effettivamente mi serve, ecco il mio metodo ,per la torta cara è deliziosa amo le arance e la torta la faccio spesso con mille varianti ma sempre buona è come la tua, ciao un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  3. Io non sono capace di buttare o dare via nulla , tutto mi ricorda qualcosa....
    La torta deve essere squisita!!! Perfetta per merenda o colazione :)
    Baci

    RispondiElimina
  4. Ciao Cristina! Lo conoscevo come space cleaning o qualcosa del genere (in inglese sono una frana) e sono d'accordo, il superfluo blocca l'energia positiva e non la lascia scorrere... prima tendevo a conservare... adesso, periodicamente, largo al nuovo! ;) Anzi, adesso che mi ci fai pensare, devo proprio farlo in questi giorni, ho diverse cose da eliminare... scarpe, casetti da svuotare... Torta buonissima, soffice e con un aroma che amo tanto, quello dell'arancia! :) Complimenti, un bacione :)

    RispondiElimina
  5. Una bella fetta ora sarebe perfetta con la mia tazza di tè bollente...sto congelando brbrbr...il decluttering, non sapevo si chiamasse così, ma è una pratica abbastanza in uso in casa mia l'unica completamente ostica è la pulzella conserva di tutto perfino le matrici dei biglietti del cinema o delle mostre ma anche di dieci anni fa! Ma te pare possibile...immaginati che casino che è la sua stanza :(
    Io vergine ascentende bilancia ordinatissima....che si sopporta per i figli!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  6. Mio marito ha fatto una bella pulizia domenica, l'ho dovuto frenare. Ottimo il tuo dolce, secondo me è anche una buona base per essere farcito. Ciao.

    RispondiElimina
  7. io adoro queste torte semplici ma dal profumo inebriante! perfette a colazione, a merenda, alla sera se ci si vuole coccolare un pò :-) insomma perfette sempre!

    emmmmm dovrei liberarmi anche io del superfluo e non solo materialmente :-D

    RispondiElimina
  8. Io lo faccio ogni volta che si fanno le grandi pulizie o il cambio di stagione negli armadi, però ci sono cose di cui proprio non riesco a liberarmi nonostante la loro inutilità... ho ancora la nouvelle cuisine di quando ero piccola, tutti i quaderni dalle elementari alle superiori, tutti i peluches e bambole varie, i mini pony etc etc... (non sono sepolta in casa se è quello che stai pensando, ho una soffitta che mi consente di conservare tutte queste cose)
    Però non mi sono mai preparata un dolce per premiarmi, rimedierò...e questa torta mi piace proprio!
    Baci

    RispondiElimina
  9. ok, in questi giorni di cene natalizie mi serve proprio "staccare" con una torta che non abbia creme, coperture, farciture, glassature. Mi va bene così, liscia e semplice!

    RispondiElimina
  10. io vorrei farlo anche con certe persone ma la mia diplomazia me lo impedisce ..attendo il momento ''no'' per non essere diplomatica e sbarazzarmi di certi pesi...in compenso pero' ti tengo volentieri compagnia con questa delizia profumata che tanto mi piace...baci

    RispondiElimina
  11. Splendida la tua iniziativa come splendida questa ricetta :)
    Via il superfluo per fare e dare spazio a ciò che di utile ci occorre davvero ❤

    RispondiElimina
  12. Bella soffice e super profumata!gnammy! buona giornata

    RispondiElimina
  13. è ora che anche io mi applichi a questa tecnica un pò complicata da dire ma che rende, oh se rende...e poi ti immagini che bello? tutto arioso, pulito...solare...liberoooooo
    La tua torta è una delizia, adoro il profumo agrumato nei dolci!
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
  14. cri, mannaggia, ma quante cose buone prepari sempre? :)

    RispondiElimina
  15. ma sai che faccio una torta simile ma senza mandorle... quanto sono buone le torte con gli agrumi??? slurppppp

    pulisci pulisci!!!! basta che non butti via cose sbagliate :P

    RispondiElimina
  16. Le torte semplici sono sempre le più buone!!! Questa poi ha una faccia che parla da sola... bacio!!!!

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, quelli con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verramno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...