Torta Baileys


Anticipo la ricetta che avrei dovuto postarvi nel fine settimana perchè so già per certo che non riuscirò a trovare il tempo per farlo nei prossimi giorni, quinnnnnndi, per non lasciarvi a bocca asciutta, ho aperto la cassaforte e ho tirato fuori questa meraviglia.
Visto il largo anticipo, non avete scuse, foglietto alla mano, segnatevi tutti gli ingredienti!!!

Il dolce della domenica è in arrivo sul binario privilegiato... this blog!!!

Torta Baileys


Ingredienti:
per la base:
  • 1 Pan di Spagna (qui trovate dosi e ricetta base per uno stampo da 26 cm di diametro)
per la farcia:
  • 250 gr di Philadelphia
  • 100 gr di panna da montare zuccherata
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 4 cucchiai di Baileys
per la decorazione:
  • caffè preparato con la moka non zuccherato
  • 1 cucchiaio di Baileys (facoltativo)
  • zucchero a velo
  • 150 gr di cioccolato in tavoletta da copertura

Per la realizzazione del Pan di Spagna, io vi rimando al post dove trovate dosi e procedimento per la preparazione, ma nulla toglie che potete usare un Pan di Spagna pronto o la vostra ricetta collaudata.
Qualunque sia la ricetta che avrete scelto, lasciate raffreddare la base, e successivamente tagliatela in due dischi.




Preparate la farcia: In una ciotola a bordi alti montate con un frullino elettrico il Philadelphia, lo zucchero a velo e il liquore, fino ad ottenere una crema morbida e liscia.
A parte montate la panna e unitela delicatamente alla crema.
Preparate il caffè con la moka, mescolatevi il cucchiaio di Baileys (facoltativo) e lasciate raffreddare.


Farcitura e decorazione:

Bagnate la base e il fondo del coperchio del Pan di Spagna con il caffè 
ma senza inzupparlo troppo.


Coprite la base con una generosa dose di crema e chiudete con il coperchio.
Bagnate anche la superficie del coperchio, livellate ai bordi la crema in eccedenza con una spatola 
e fate riposare almeno 1 ora in frigorifero per dare modo alla crema di compattarsi.

 Trascorso il tempo di riposo, tirate fuori la torta dal frigo per la decorazione.
Spolverizzate tutta la superfiecie con lo zucchero a velo


Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria 
e con un cucchiaio fatelo colare sulla torta formando una ragnatela


Riportate la torta in frigorifero per un'altra ora in modo che il cioccolato indurisca diventando croccante.


A questo punto, prendete un bel respiro, sedetevi e cercate di non svenire all'assaggio...
Una volta servita ad eventuali ospiti, rimettetela in cassaforte e ingoiate la chiave.


Buon Appetito
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...