Gnocchi d'avena alla crema di porro


Vi ricordate il mio primo esperimento con gli gnocchetti d'avena integrali?
Ecco il condimento che avevo scelto per esaltarne il gusto. Ho preso spunto da questa ricetta dove mi è sembrato che i sapori si amalagamassero in modo equilibrato. Naturalmente l'ho un po' modificata come sempre accade quando una ricetta arriva dritta dritta nelle mie mani, e il risultato finale è stato un successo.

Gnocchi d'avena alla crema di porro


  • gnocchi d'avena integrali (qui la mia ricetta base)
  • 1 porro
  • 1/2 bicchiere di latte di soia (se volete farlo in casa, qui trovate la ricetta)
  • vino bianco
  • sale aromatico
  • olio extravergine d'oliva
  • pecorino romano
  • pepe nero in polvere Tec-Al

Fate appassire in una larga padella antiaderente, meglio ancora se ne avete a disposizione una in ceramica, il porro tagliato a rondelle sottili con un filo d'olio e il vino bianco. 


Aggiustate di sale e quando sarà diventato bello morbido, trasferite tutto nel bicchiere del minipimer aggiungendo il latte. Frullate fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Se fosse necessario aggiugete ancora qualche cucchiaio di latte. In caso diventasse troppo liquida, no panic, potete far restringere il condimento in seguito.


Riportate la crema nella stessa padella nella quale avete appassito il porro.

Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua e appena vengono a galla, trasferiteli con una schiumarola nella padella con il condimento.



Fate saltare delicatamente senza far asciugare troppo e servite subito caldissimi con una grattugiata di pecorino, un filo d'olio a crudo e una spolverata di pepe.


Buon Appetito
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...