Spaghetti cacio e pepe


Non avevo mai provato questo piatto, anche se può sembrare assurdo, vista la sua semplicità. Mi capita spesso di trovarmi davanti a ricette così semplici da arrivare a "snobbarle", beh.... ho capito che è un grosso sbaglio. 
Anche una semplice pasta al pomodoro per diventare speciale, deve avere dietro una particolare cura, nella scelta del tipo di pomodoro, nei tempi di cottura, negli ingredienti per arrivare ad un equlibrio giusto del sapore, addirittura nella scelta della pentola. Questo il motivo per cui ho deciso di pubblicare anche le ricette più semplici, quelle che diamo quasi sempre per scontato e che poi così scontate non sono.
La perfezione di questo piatto sta nel fatto di non portare in tavola una... "massa collosa e asciutta" e bastano pochissimi accorgimenti perchè ciò non avvenga e..... solo due ingredienti!!!!



Ingredienti:
  • spaghetti (o altro formato di pasta, anche corta)
  • pecorino romano
  • pepe nero (io ho usato un mix di pepe ai 4 colori)
Grattugiate il pecorino in una ciotola, aggiungete del pepe (a piacere) e tenete da parte. 
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente mantenedo una tazza di acqua di cottura a parte. Sciogliete in una larga padella il pecorino e il pepe con l'acqua di cottura della pasta, aggiungendone un cucchiaio alla volta, fino ad ottenere una crema molto fluida e senza grumi.
Saltate la pasta in padella velocemente, amalgamandola con la crema e senza farla asciugare troppo. 
Mettete nei piatti e finite con altro pepe macinato. Il risultato finale dovrà essere assolutamente "cremoso".


Buon Appetito

29 commenti:

  1. E' vero le ricette più sono semplici più sono buone,usando naturalmente gli ingredienti giusti. E' così invitante il tuo piatto!!!!Complimenti.

    RispondiElimina
  2. Buona sembra facile ma non lo è.....ho letto la ricetta dello chef Colonna di Roma lui la fa in questo modo.....nell'acqua calda ci butta la pasta quando bolle e la lascia per 5 minuti, poi toglie tutta l'acqua e la conserva e cuoce la pasta come si fa con il riso. Giunta a cottura ci butta il formaggio mescolando velocemente in modo che mantechi per bene e poi ci metta un sacco di pepe macinato... non ricordo se ci mette il burro ma mi sembra di no e questo è il suo "must".....boh!!!!! Meglio il tuo. Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. interessante metodo, non lo conoscevo!! Vedi quante varianti di preprazione ci sono anche in un piatto con soli due ingredienti? Hai fatto bene a segnalarmelo, ci proverò, grazie. Certo la mia versione è moooolto più semplice, però anche quella da te segnalata è fattibilissima!! Per il burro, penso anch'io di no, è un ingrediente che in questo piatto non ho mai sentito.
      Grazie per il tuo commento.
      A presto.

      Elimina
  3. oddio. questo è un attentato. FAMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
    cristi mannaggia oh!!!!! proprio la cacio e pepe ah! bonaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha resisti!!! Questa l'ho preparata girni addietro quando ancora non ero entrata nel gruppo della sofferenza!!!

      Elimina
  4. Semplice perchè fatta di solo due ingredienti ma in in realtà non è affatto semplice fare una cacio e pepe ad hoc, mantecata alla perfezione! E direi che la mia zucchetta ci è riuscita alla perfezione, quegli spaghetti hanno un aspetto divino :) Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, è bello ritrovarti. Bentornata :)

      Elimina
  5. metodo perfetto di cottura per la pasta amalgamata sei stata bravissima e noncredere che un piatto sia sempre semplice anche con pochi ingredienti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la mia paura era di portare in avola un blocco appiccicoso e immangiabile!!
      Sono fiera di me!!

      Elimina
  6. Altra ricetta che non ho mai provato a rifare....prima o poi mi tocca, ma ora ho le tue dosi!
    Buona giornata cara!

    RispondiElimina
  7. sai che sono uguale a te...mai provata a fare!!!! vista la semplicità e perfezione la proverò! un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. importante è l'equilibrio tra formaggio e acqua i cottura. Mi ha incuriosita anche la testimonianza di Veronica, tra i primi commenti. Proverò anche quella.
      Buona giornata, baci.

      Elimina
  8. eccomiiiiiiiiii finalmente!!!!
    Ma sai che molti romani che conosco dicono che pur nella sua semplicità questo piatto non è proprio facile? le dosi degli ingredienti vanno assolutamente rispettati altrimenti diventa immangiabile ed è molto importante la mantecatura!
    Io ho sempre avuto il terrore a farla...adesso segno la tua ricetta e ci provo :-)
    Baciuzz cara :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ros, bentornata alla realtà ehehehe... E' vero, è importante trovare il giusto equilibrio per la mantecatura, non deve risultare troppo asciutta ma essere una crema. Baci cara, buona giornata.

      Elimina
  9. Io utilizzo un procedimento diverso.. ma il succo non cambia! Guarda che non ti credere non è così semplice come si pensa.. la cremina che deve uscirne fuori non è cosa facile.. a me ne viene bene 1 su 3!!!!! che fame amica miaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. detto da te che sei una romana doc è un complimentissimo!!! Grazie bella mia. Smuack.

      Elimina

  10. Io è da una cacchio di vita che voglio fare questa pasta!!!!!!!Solo che ogni volta a casa del mio ragazzo non c'è mai il pecorino, e poichè io cucino praticamente solo lì non la faccio mai, mi rifiuto di farla con il parmigiano!!La tua sembra veramente porcosa, ora mi scrivo sul promemoria ''comprare maledetto pecorino''!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marcella, ma possibile che tutte le mie ricette tu le trovi "porcose"? O_O
      Inizio a preoccuparmi!!!

      Elimina
    2. Ahahahhahah se le tue ricette hanno il "porco" factor
      Non è colpa mia!

      Elimina
  11. mi piace un sacco la cacio e pepe e fai bene a postare i piatti tradizionali, sono in molti a cercare proprio questo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh vedi? E' una cosa che ho capito adesso!! Meglio tardi che mai ;)

      Elimina
  12. Risposte
    1. grazie cara, stanotte non ho dormito pensando alla tua crostata!!! Baci

      Elimina
  13. Semplici, ma buonissimi!!!! Brava!!!

    RispondiElimina
  14. un classico semplice che nonpotrei non definire: strepitoso! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e io che non l'avevo mai fatto per paura di ritrovarmi un blocco unico immangiabile.
      Baci bella Lu.

      Elimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...