Due ricette per un contest "orientale"


Sapori d'oriente è il nuovo contest di Alice. Ho voluto partecipare con due ricette che lo rapprensentano in modo particolare. Due piccoli esperimenti culinari che al tempo mi hanno insegnato ad apprezzare anche un tipo di cucina al di la dai miei canoni.
Ripubblico con piacere i miei esperimenti e vi consiglio nuovamente come allora di provarle, sono di semplice realizzazione ma di grande effetto sui commensali.

Girando in rete ho trovato due versioni di tahin, quella scura e quella chiara. Ho optato per la prima, ripromettendomi di provare anche l'altra, e lo farò potete starne certe, questa tahin o tahina o tahini ( ho letto tutt'e tre i termini) mi ha conquistata. In questa versione "scura" ho usato una quantità di olio pari a 50 gr ottenendo una consistenza piuttosto fluida,  se volete una crema più densa, tipo una pasta, basterà diminuire la quantità di olio. Non ho idea del sapore e della consistenza del prodotto acquistato, ma sono soddifatta di ciò che ho ottenuto io ^___^ 
Non ho avuto pazienza ad aspettare che si raffreddasse, troppa la curiosità di sentirne il sapore, risultato...una bella scottatura sulla punta della lingua, ben mi sta!!!! Questo piccolo inconveniente non mi ha fermata, tranquille, la lingua è salva e la chiacchiera  non si è mai fermata, nemmeno un secondo.
Intanto ecco la "ricetta" se così si può chiamare, vista la velocità di preparazione..


Ingredienti:
In una padellina antiaderente tostate i semi di sesamo mescolando spesso con un cucchiaio di legno e squotendo avanti e indietro la padella per non farli bruciare. Il tempo di tostatura varia in base al tipo di padella e al calore che trattiene, e in questo caso dal fatto che questi semi piccoli, ovali e appuntiti, sono già leggermente tostati.


Le proprietà nutrizionali dei semi di sesamo, ricchi di Fibre, Rame, Ferro e Calcio, sono conosciute ormai dalla maggior parte delle persone attente alla propria salute e al benessere psicofisico.
Nel sito Melandri Gaudenzio, trovate tante altre informazioni in merito a questi semi e ad altri loro prodotti biologici, tutti confezionati in atmosfera protetta.

Ho quindi tostato i semi per pochi minuti, (in ogni caso non fateli tostare troppo o avrete alla fine un sapore amarognolo) poi ancora caldi, li ho trasferiti nel bicchiere del minipimer aggiungendo l'olio e il sale. Ho azionato frullando tutto fino ad ottenere una crema fluida e omogenea. Ricordo nuovamente che se volete ottenere una consistenza più "pastosa" dovete diminuire la quantità di olio, partendo quindi con soli 20 gr.


L'ho versata in un barattolino in vetro con il tappo a vite e una volta fredda ho messo in frigo, pronta per le mie prossime ricette..
Esperimento riuscito!!!

Altra ricetta trovata in rete, di semplicissima realizzazione e sparizione.
Chi vuole provare l'esperimento, prenda appunti e si metta all'opera subito...  in un attimo lo porterete in tavola. Fatemi sapere se anche a voi è piaciuto come a me...
Ingredienti:
  • 250 gr di ceci lessati
  • 2 spicchi d'aglio (piccoli)
  • 2 cucchiai di thain (io ho usato tahin scura)
  • 1 limone
  • 2 cucchiai d'olio d'oliva (io extravergine)
  • sale 
  • paprika (io quella dolce) o peperoncino
  • un mazzetto di prezzemolo
  • acqua (se necessaria)
Nel frullatore, ceci sgocciolati, tahin, succo di limone, spicchi d'aglio pestato, olio e sale. Frullate tutto a bassa velocità ad intermittenza fino ad ottenere un composto omogeneo e piuttosto denso. Se risultasse "troppo" denso, aggiungete qualche cucchiaio d'acqua fino ad ottenere sempre frullando, la densità desiderata.
Io l'ho servito in ciotola, con una spolverata di paprika dolce e un rametto di prezzemolo solo a decorazione.


Andrebbe servito con pane tostato, ma... in quel momento ero provvista soltanto di crackers e vi assicuro che vanno benissimo anche quelli. Un antipasto fresco e molto molto stuzzicante.

Buon Appetito

queste due ricette partecipano al 

18 commenti:

  1. Ti odiooooooooooooooooo.. guarda che belle ricette per partecipare al suo contest!!!! Ora vado a cercarne qualcuna anche io nel mio blog...L'hummus.. gnammmmm gnammm! Smackkk :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. invece di odiarmi..... riportami il barattolo vuoto almeno!!!! Ladruncola di hummus!!!!

      Elimina
  2. Ciao, due salse che abbiamo assaggiato provenienti direttamente dall'Arabia, ma non abbiamo mai sperimentato home made!
    Ottime per le ricette di carne, ma anche con le verdure!
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. semplicissime da riprodurre nella nostra cucina come vedete ;) baci a voi

      Elimina
  3. adoro l'hummus!!! spalmato sul pane arabo poi.. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma te lo sai che Claudia si è portata via il barattolo con l'hummus l'ultima volta che è stata qui da me???
      Ecco, l'ho detto!!!!

      Elimina
  4. Eccoti! molto piacere far conoscenza anche dei tuoi blog! tu sei una veterana quindi è un grande piacere ricevere i tuoi complimenti! Complimenti per i tuoi di blog, e "il mio mondo verde" è davvero una fonte inesauribile di consigli! Splendidi! May

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per aver ricambiato la visita, è un onore averti qui.
      A presto.

      Elimina
  5. Sei fenomenale!!!!... e non aggiungo altro ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti adoro!!! .... e non aggiungo altro!! :)

      Elimina
  6. Ti hanno già dato della fenomenale e io cosa altro aggiungo adesso'????!!! mi ha rubato le parole perchè..questo contest se non lo vinci tu vado a piedi sull'Everest!!!!(ok, non esageriamo...magari su monte Bondone (con lo skilift però sia mai che io perdo un etto...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non m'importa vincere anche se quando è successo con la sbrisolona ricotta e cioccolato, e proprio da Alice, ne sno stata felicissima. Preferisco le raccolte, dove non ci sono ne vincitori ne vinti, credo che siamo tutte meritevoli del podio ;) grazie per i tuoi complimenti. Baci

      p.s. non mi sembra dalla foto che tu abbia bisogno di perdere etti ;)

      Elimina
  7. Grazie tesoro per la mega pubblicità! E come faccio a bacchettarti tu sei come Mary Poppins...praticamente perfetta!!!!!!!!
    Ho inserito il link e ora scappo in una riunione fiume ... che rottura! Buona giornata e un bacio
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Ali :)) sei sempre carinissima. Bacio.

      Elimina
  8. Passare da te significa 'mbriacarsi di voglia di sperimentare!
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaietta quanto mi manchi, saputo niente di nuovo? :(
      Baci

      Elimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...