Maxi biscotti al tè verde


Finalmente dopo tanto tempo ho sfornato.... biscotti!!
Avevo appuntato questa ricetta da tempo, incuriosita dall'ingrediente che regalava il "tocco" che contraddistigue una semplice ricetta da una speciale, e questa doveva esserlo davvero, perchè immaginavo il profumo già solo nel leggerla. La descrizione semplice e dettagliata poi, non mi ha lasciato dubbi, dovevo farli!!!
Ero certa però, che non sarei mai riuscita  a ricrearli perfetti come quelli di Debora ma ero anche certa che lei avrebbe capito!!!
Sa quanto sono pasticciona e poco attenta ai particolari, sa quanto amo i suoi finger food, ma che mai e poi mai saprei ricrearli, al massimo qualche crostino bruciacchiato, e infatti come conferma, ecco le mie margherite sghembe qui davanti a voi. Ho scelto la versione maxi, mi piace la mattina fare colazione con un biscotto gigante, uno solo, illudendomi che sono sia più dietetico di quattro o cinque più piccoli.
Con le dosi della ricetta originale ho ottenuto circa 25 maxi biscotti. Credo di aver fatto un errore (mea culpa) ho sciolto il burro nel microonde, così l'impasto mi è rimasto molto morbido e ho dovuto aggiungere un po' di farina in più di quella indicata nelle dosi. La prossima volta, lo farò solo ammorbidire a temperatura ambiente senza scioglierlo del tutto, sono sicura che la consistenza dell'impasto sarà perfetta.

Maxi biscotti al tè verde


Ingredienti: per circa 25 maxi biscotti
  • 450 gr di farina 00
  • 200 gr di burro
  • 280 gr di zucchero di canna
  • 3 uova
  • 4 bustine di tè verde
Con un frullino elettrico montate burro e zucchero, aggiungete le uova continuando a frullare. Aprite le bustine del tè e versate il contenuto nell'impasto. Amalgamate bene.
Aggiungete poco alla volta la farina fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto. Versate tutto sul piano di lavoro infarinato e continuate ad impastare con le mani aggiungendo se necessario, altra farina.
Dovete ottenere un impasto da stendere con il mattarello nello spessore di 1 cm e dal quale ricaverete i biscotti usando gli stampini che preferite.

nota: le mie margherite sghembe sono il frutto di quello stampo che usai per preparare i fiori di panini alla ricotta, qui è tornato a fare quello per cui era nato e cioè lo stampo per biscotti.

Una volta formati i biscotti, disponeteli sulla placca rivestita di carta forno  e infornate a 180°C preriscaldato per circa 15 minuti. Il profumo del tè pervaderà la vostra cucina, saranno pronti quando vedrete una leggera coloratura sul bordo. Fate raffreddare prima di gustare.... anche se la tentazione e la curiosità, non ve lo permetteranno.


Buon Appetito

7 commenti:

  1. Prima o poi mi deciderò a fare anch'io i biscotti con il thè.... questi mi sembrano davvero ottimi!
    Un bacio cara, e buona domenica delle Palme

    RispondiElimina
  2. Ma son strani forte sti biscotti!! credevo ci andasse il tè bello fatto!! ed invece direttamente la miscela contenuta nelle bustine???!!! però sai che mi fido.. e se fossi meno pigra li farei.. il tè verde ce l'ho! ma son pigra.. odio impastare.. e quindi.. altra cosa da assaggiare da te!!! a dopo cicci mia

    RispondiElimina
  3. Sono davvero bizzarri... Da provare quanto prima! :-) Serena domenica!

    RispondiElimina
  4. anche a me incuriosiscono tanto,hanno un aspetto delizioso!!!

    RispondiElimina
  5. grazie della vostra visita :))

    RispondiElimina
  6. Questi biscotti devo proprio farli... chissà se riesco questo weekend? Intanto mi segno la ricetta favolosa e semplicissima *__*

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, quelli con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verramno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...