Finta pizza


La voglia di pizza che prende nel fine settimana è ormai risaputa, a volte non c'è tempo per impastare e a volte la voglia di uscire a comprarla scappa davanti a cieli piovosi come quelli di questi giorni. Ma l'alternativa c'è, l'avevamo visto tempo fa, ed è assolutamente da considerare per placare questa voglia all'ultimissimo minuto.
Tenete sempre in dispensa qualche confezione di piadine pronte e naturalmente in frigo il necessario per farcirla, bastano un po' di prosciutto, della salsa di pomodoro, magari qualche acciuga e del buon formaggio, in questo caso anche dell'ottimo gorgonzola dolce, il Bontazola Mauri .
Vi riporto dal sito Mauri alcune notizie riguardo questo prodotto.
Vincitore della medaglia di bronzo ai World Cheese Awards - 2007 e di 3 stelle d'oro al Great Taste Awards 2009
E' nato intorno all’anno 1000 in provincia di Milano - esattamente a Gorgonzola da cui ha ereditato il nome – è ancora oggi prodotto con latte pastorizzato di una sola mungitura con l’aggiunta di fermenti e muffe selezionate per l’erborinatura e stagionato per circa 60 giorni a 4-6°C

Preparate ora gli ingredienti davanti a voi e accendete il forno, in pochi minuti potrete accomodarvi e gustarvi la vostra piadina vestita a pizza.

Finta pizza


Ingredienti: per 3 finte pizze
  • 3 piadine
  • passata di pomodoro
  • mozzarella
  • pecorino sardo
  • gorgonzola dolce (in questa ricetta Bontazola Mauri)
  • acciughe
  • olio 
  • sale
  • pepe nero macinato
Usate le piadine come base per la "pizza".
Accendete il forno a 200°C e intanto che raggiunge la temperatura, iniziate a farcire le basi.
Ungetele con un filo d'olio e distribuite gli ingredienti.
  1. formaggi bianca, con mozzarella a tocchetti, fiore sardo a scaglie e gorgonzola pepe nero macinato.
  2.  pomodoro, mozzarella e acciughe 
  3.  formaggi rossa, con pomodoro, mozzarella a tocchetti, fiore sardo a scaglie, gorgonzola e aggiunta di prosciutto cotto in uscita dal forno.

Salate leggermente. 
Infornate pochi minuti a 200°C statico o funzione pizza
Sottile e leggermente croccante

La farcitura è solo indicativa, scegliete naturalmente in base al gusto o agli ingredienti a vostra disposizione.
Altre idee per la farcitura delle finte pizze le trovate in questo mio vecchio post


Buon Appetito
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...