Cake di polenta al cacao


Dopo aver provato la torta rustica di mais mi sono innamorata di questa farina nei dolci. Non l'avevo mai provata, ma è stata un piacevolissima scoperta, tanto che ora vado alla ricerca di dolcetti "polentosi". E proprio in uno dei miei acquisti cartacei ho trovato questo cake.
Ho dimezzato le dosi dell'originale perchè non avevo idea del risultato, ma ho sbagliato, è sparito troppo in fretta.

Vi lascio subito la ricetta e torno a combattere con la mia febbre di questi giorni che ha deciso di fare l'altalena. Indovinate un po' chi la spunterà??

Cake di polenta al cacao


Ingredienti: per un piccolo cake in uno stampo da 1 lt
  • 100 gr di farina di mais fioretto
  • 100 gr di zucchero 
  • 30 gr di farina 00
  • 50 gr di burro
  • 2 cucchiai di olio di semi di mais
  • 2 uova
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 1/2 cucchiaino di caffè solubile
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • zucchero a velo

Accendete il forno e portatelo a 180°C.
Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Nel frattempo con un frullino elettrico, sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete il burro ammorbidito, l'olio, la farina gialla, quella bianca e il lievito. Montate a neve l'albume con il pizzico di sale, e unitelo al composto delicatamente con una spatola. Versate metà del composto in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato e distribuite bene con il dorso di un cucchiaio. Aggiungete alla metà restante, il cacao e amalgamate bene, versate quindi tutto nello stampo e mescolate velocemente con una forchetta.


Sciogliete il caffè solubile in mezza tazzina d'acqua calda 
e bagnate la superficie dell'impasto con qualche goccia. 

 
Infornate per 35-40 min statico, controllando la cottura in base al vostro forno. Fate la prova stecchino e sfornate.
Lasciate raffreddare prima di rimuovere dallo stampo. Capovolgete su un piatto da portata e spolverate di  zucchero a velo.


Servite a fette


Buon Appetito

38 commenti:

  1. Mi tocca darti ragione anche questa volta... la farina di mais è ottima nei dolci, mai provata nella crostata!?
    Baci baci

    RispondiElimina
  2. no Franci, mai!!! Dimmi che hai una ricetta nel blog!!!
    Vengo a curiosare ;) kiss

    RispondiElimina
  3. Criiiiiiiii! Io adoro la farina di mais sia nei dolci che per il pane, ma col cacao non ho mai provato ad abbinarla e poi quel goccio di caffè rende questo cake moooooooolto intrigante. Mi ispira un botto :) Come Fra ti consiglio di provarla anche per la frolla. Io ci ho fatto una sbriciolata...slurp ^_^ Un baciotto, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. seguirò anche il tuo consiglio Fede, ormai sono rapita da questa farina :))

      Elimina
  4. devo provarla anche io, mi avete convinto tutte e tre e dalla foto pare proprio il tipo di dolce che piace a me! buonissima giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si Chiara, consigliatissima. E' buona buona :)) baci

      Elimina
  5. Io la metto pure nella frolla.. Mi piace troppo quella consistenza granulosa nei dolci.. Una fettina x me?!?? Baci buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche tu nella frolla??? Allora lo fate apposta, mi state stuzzicando ;) Bacioni.

      Elimina
  6. La farina fioretto è veramente buona rende i dolci un pò rusticotti, io l'ho usata anche per i biscotti e sono spariti in una volata, però non l'avevo mai abbinata al cacao ...bell'idea! Sono sicura che tra te e la febbre la vinci tu e prima delle feste!!!!!!!!!!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ali vengo a curiosare anche da te. Hai postato i biscotti di cui mi parli? Ho paura di non fermarmi più, aiuto!!!
      Baci.

      Elimina
  7. ma come la febbre.............che rabbia io con sto raffreddore ancora non ne esco..dai consoliamoci con una fetta di questo tuo cake meraviglioso!baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esploso pure a me oggi il raffreddore, ma la febbre sciò, stroncata sul nascere ;) baciobacio

      Elimina
  8. Ma che bella questa ricetta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ^__^ grazie cara, ti consiglio di provarla, poi mi dirai ;)

      Elimina
  9. eddai!!! assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  10. Deve essere ottima, anche a me piacciono molto i dolci con la farina di mais!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ottimissima!!! ^__^ la rifarò al più presto,. ma più grande ;)

      Elimina
  11. E basta co sta farina de polenta!na polentona ce sei te!!!! ahahahahaah Però.. mi attira sto plumcake.. sarà che è cacaoso come piace a me.. mmm però vorrei assaggiarla da te prima di comrpare la afrina.. a dopo cicci..
    ps: bello il timbro!! io ancora non me decido su come lo voglio.. oggi altre modifiche ahahaahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e va ben, ho capito.... vuoi che ci vediamo un'altra volta vero? Sono tutte scuse per farti stritolare di abbracci??? Di la verità ;)

      Elimina
  12. ma la farina di mais non rende il cake un pò "gnucco"? della serie che ti si ferma in gola e rischi di strozzarti? non è una critica ma una curiosità perchè una volta l'ho utilizzata al posto della farina che non avevo e per poco morivo soffocata :-( Riprenditi presto cara, tanto i so chi vincerà :D smack!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noooooo Ros, te lo assicuro al 100%.
      Questo cake ad esempio è leggermente umido la consistenza rimane un po' rustica ma morbidissima. Devi provarlo, fai come me, parti con queste dosi, otterrai un piccolo cake, ma ti assicuro che te ne pentirai come me di non averlo fatto più grande :))

      Elimina
  13. P.S. che bello il timbrinooooooooooo lo voglio pure io :-)

    RispondiElimina
  14. ...secondo me la farina di mais è sublime nei dolci, quelli belli soffici e un pò burrosi come il tuo strepitoso cake!
    Un abbraccio tesoro e buona Pasqua...io sono in partenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, un abbraccio a te.
      Buona Pasqua ^__^ ...come vorrei partire anch'io verso un po' di tranquillità e soprattutto... libertà!!!!!!

      Elimina
  15. veh l'idea della farina di mais al cacao mi attira molto

    RispondiElimina
  16. uh quanto mi piace!!! sai che avevo fatto i biscotti con la farina di polenta?? se non mi sbaglio, sono passati quasi 2 anni, sono i sabblè! boni, sbriciolosi e cioccolatosi come il tuo cake! lo inzuppiamo nella cioccolata calda?? qui è tornato l'autunno!!! un bacione :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma siiiiiii, facciamoci del maleeee!!! Se si fanno le cose è bene farle fino in fondo ;) e nel migliore dei modi! Quindi.... che cioccolata sia!!! Baci Debby bella.

      Elimina
  17. cri ma è fantastico devo provarlo assolutamente .anche ti con la febbre io piena anche di antibiotico erano anni che non lo prendevo eppure la febbre fa su e giuìmah!ci vorrebbe questo dolcetto per farmi riprendere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che periodaccio!!!!! Certo questo cake è molto meglio dell'antibiotico, non credi??? Con me ha funzionato, sono già in ripresa ;) baci.

      Elimina
  18. io lo faccio senza cacao,ma cosi' deve essere squisito!!

    RispondiElimina
  19. e adesso colazione e poi...si prova!!! Non ho la fioretto, ne ho una integrale casalinga. Provo a metterla a bagno una mezz'ora e poi la scolo bene...ti dirò!! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. attenta che non sia troppo grossa, la fioretto è finissima e adatta proprio ai dolci ;) aspetto tue notizie. Buona domenica.

      Elimina
    2. Allora, ho dovuto fare qualche cambiamento per adattarlo a ciò che avevo in casa. Alla fine non ho usato quella integrale, ma una normalissima farina per polenta(sempre non fioretto). Devo dire che sì, i "granellini" si sentono ma non sono fastidiosi. Poi, ho messo solo 1 uovo perchè ne avevo 1 solo! E poi, ultima modifica, ho esteso il cacao a tutto l'impasto perchè, avendo uno stampo da plumcake un po' grossino non riuscivo a dividerlo. Risultato? Fatta domenica mattina, finita lunedì a mezzogiorno! Che altro aggiugere? Da rifare!!
      Buon inizio settimana.

      Elimina
    3. Letiiii, devo dire che sei stata davvero grande :) le tue modifiche di adattamento da quelllo che ho capito sono state un successone, ne sono felicissima.
      I granellini della farina fanno un po' rustico, a me piace tanto quella consistenza. Sei stata brava.
      Buona settimana a te cara. Un bacione.

      Elimina
    4. Grazie ma ho imparato anche da te=)

      Elimina

AVVISO: i commenti anonimi, quelli con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verramno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...