Dado granulare vegetale fatto in casa


Ebbene si, sono arrivata anche a questa soluzione, complice un nuovo libro di ricette acquistato in questi giorni. Naturalmente come al solito ci ho messo lo zampino e ho voluto modificare il procedimento, ma solo un pochino.
Il grande successo riscosso dal fratello in versione morbida e le tante richieste di come poter realizzare la versione granulare, mi hanno  spinta a cercare una soluzione veloce e semplice. Qualcosa che si potesse realizzare anche con poco tempo a disposizione.
Ed ecco, proprio l'altra sera mentre sfogliavo il mio libro in totale relax, la soluzione appare davanti ai miei occhi, ed ora, anche davanti ai vostri...

Dado granulare vegetale


Ecco ciò che vi serve:

Si ottiene utilizzando verdure di stagione fresche, io ho usato carote sedano cipolla e aglio, nel libro è indicato anche il finocchio, ma non ne avevo a disposizione ed era troppa la voglia di provarlo subito, e erbe aromatiche, salvia rosmarino timo ed erba cipollina, tutte appena colte.
Sminuzzate tutto finemente con il tritatutto, se preferite o avete tempo, potete fare questa operazione con la mezzaluna. Pesate il battuto e aggiungete sale grosso (io ho usato quello iodato) in quantità pari a 1/3 del peso del battuto stesso. Mescolate bene e lasciate insaporire per qualche giorno, dopodichè trasefrite in vasetti in vetro ben chiusi e conservate il frigo, si mantiene anche un paio di mesi
Così dice il libro, e sarebbe anche perfetto così!! 


Solo che rimane "umido"..... e quella vera sensazione di granulosità asciutta da "pizzicare" con le mani???
Così non ho potuto fare a meno di metterci del mio come cerco di fare in ogni ricetta che sperimento.
E così ho fatto...
Ho versato tutto il battuto sulla placca del forno rivestita di carta forno e ho infornato a 160°C ventilato mescolando di tanto in tanto fino ad asciugare bene tutte le verdure, non so dirvi il tempo preciso perchè non ho calcolato, mi sono regolata tastando leggermente le verdure fino a sentirle belle asciutte e leggermente croccanti.


Una volta ottenuto questo risultato..


 ho lasciato intiepidire leggermente 
e ho trasferito nuovamente tutto nel mixer. 


Qualche bella frullata e...


Ecco, ora si che è un vero dado granulare... 

Ho messo nei barattoli in vetro, lasciato raffreddare mescolando di tanto in tanto con un cucchiaino, chiuso ermeticamente e trasferito in frigo. 


Testato nel radicchio stufato in padella...
Promosso a pieni voti!!!

Buon Appetito 
 Questa ricetta partecipa alla 
raccolta di Debora 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...