Mele al vino bianco e cannella


Lo so, qualcuna si aspettava di vedere una golosissima mousse e presto, molto presto, arriverà.
Prima però permettetemi una pausa. In mezzo a tutti questi piatti ipercalorici trova posto anche un dolcissimo ma delicato fine pasto.
La frutta non dovrebbe mai mancare sulla nostra tavola, ma a volte consumata in modo diverso da quello classico, regala al palato una sensazione davvero speciale.
Sto rivalutando la mia pentola a pressione, troppe volte abbandonata nel pensile più alto della cucina. Ed è proprio con questa che ho trasformato delle semplici mele in un fine pasto molto goloso.

Mele al vino bianco e cannella


Ingredienti: per due persone
  • 2 mele (non troppo farinose)
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • la scorza di mezzo limone grattugiata
  • 6 cucchiai di vino bianco secco
  • cannella in polvere (Ariosto)

Versate nella pentola a pressione 250 gr di acqua fredda e posizionate sul fondo il triangolo distanziatore. Sbucciate le mele con l'apposito attrezzo eliminando il torsolo. 


Dividete ancora in due gli spicchi ottenuti e distribuiteli sul fondo dello scodello. Cospargete con lo zucchero zucchero, la scorza grattugiata del mezzo limone e bagnate con il vino bianco. 


Mettete il coperchio allo scodello 
e inseritelo nella pentola a pressione.


Chiudete anche questa e portatela sul fuoco vivo. Al fischio, riducete la fiamma al minimo e calcolate 8 minuti di cottura. Scaricate la pressione della pentola, aprite rimuovendo lo scodello e sollevando il coperchio di quest'ultimo facendo attenzione a non far cadere all'interno l'acqua formatasi in superficie. Trasferite le mele su un piatto da portata bagnando con lo sciroppo che si sarà formato in cottura e spolverate con cannella. 

Ottime sia tiepide che fredde

18 commenti:

  1. che buone le meline cotte!! poi così sono anche meglio... ;-) un bacione

    RispondiElimina
  2. sai che mia mamma fa la cuoca in una famiglia??? sai qual'è il dolce che le chiedono spesso?? le pere al vino!! ahahaha ora le dico della tua ricetta ^_^ non so se è uguale......mitica... sono stanca morta... ho fame e non ho le forze per cucinarmi qualcosa mi vieni a fare qualcosa tu???? <3 <3

    RispondiElimina
  3. Meravigliose...poi il profumo di cannella lo adoro!!!
    Bacioni e buona serata!!!

    RispondiElimina
  4. Le mele cotte fatte in questo modo saranno squisite!! Mi piace molto la cannella, messa al posto giusto da ai nostri dolci un d+tocco particolare...e non solo ai nostri dolci..Smacckete!!

    RispondiElimina
  5. che bella idea di trasformare la solita mela di fine pasto!!! bravissima ^-^

    RispondiElimina
  6. attirata dalle tue mele..sono quasi svenuta di fronte alle pizzette bacio bacio simmy

    RispondiElimina
  7. davvero ottima, preferisco così che una mousse... brava brava ^^

    RispondiElimina
  8. @@laura: non sono prorpio dietetiche vista l'aggiunta di zucchero nonostante gli zucchri già contenuti nelle mele, ma sono davvero delicate :)) Buona giornata Lauretta. Baci.

    @@Debora: saranno state sicuramente speciali. Non hai voglia di prepararti nulla??? Aiuto, da una geniaccia come te non può non uscire un'idea veloce e sfiziosa, ti consiglio una pagina di finger food??? Ce l'ho giusto salvata qui sulla barra dei preferiti..ahahahahaa

    @@renata: anch'io ne sono innamorata :) grazie della visita, buona giornata

    @@Flò: è vero, io la metterei dappertutto :P baci, buona giornata

    @@MONIA: grazie cara. Il sapore è molto delicato, lo sciroppino che si forma sul fondo è delizioso. Baci

    @@Simona: ahahaha, la trappola ha funzionato :P Buona giornata, baci
    p.s. ancora devo provare i tuoi sofficini :(

    @@blu notte: grazie :) sai che ho proprosto a mio marito le mele cotte e mi ha guardata malissimo. Si ricordava la mela cotta che ti presentano all'ospedale ahahahaha Non ti dico l'espressione quando ha assaggiato queste, sono tre giorni di fila che le faccio e rifaccio e rifaccio.... Buona giornata. Baci.

    RispondiElimina
  9. Eccole qui!!! ammazza se sono buone.. io le feci una volta ma con cottura senza vino.. ed invece mi stuzzica di più la tua idea!!!
    ps: oggi ho i commenti del mio blog tutti sminchiati.. uffaaaaa... a dopooooo

    RispondiElimina
  10. @@Claudia: visto che ti piace scopiazzare qui da me, devi provare anche queste, assolutissimamente :))
    Baci.

    RispondiElimina
  11. Anch'io le faccio ma il goccio di vino bianco è tuo tocco personale e sempre vincente tesoro!ecco perchè ti adoro ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Ale, sei sempre carina. Ti adoro anch'io ^_^ baci

      Elimina
  12. mmmm io faccio spesso anche le pere così sono strepitose!!!!! mmm che goduria! un baacione cri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao bellaaaa, un bacione a te, gigante!!!

      Elimina
  13. Eh.. ti credo io che stuzzica di più col vinello :-))! non le ho mai fatte, ma le ho assaggiate e.. gnamme!ciao cri, tanti baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quindi sai che intendo quando dico deliziose ^_^
      Baci a te cara.

      Elimina
  14. ciao cristina, ho curiosato un pò e ho deciso di lasciarti il mio ringraziamento, molto commosso, per le parole che hai lasciato sul mio blog e nel gruppo su fb... mi sono emozionata... grazie per la tua tenerezza!!
    un abbraccio
    ps: mai sentita questa ricetta... idea grandiosa, mi piace!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moni, bella ^__^ ma grazie a te per le emozioni che mi hai fatto vivere.
      Consigliatissima questa ricetta, da quando l'ho fatta assaggiare al mio giudice di casa, ho dovuto rifarla praticamente tutti i giorni. Fortuna che lui non amava le mele cotte ;)
      Un bacio grande.

      Elimina

AVVISO: i commenti anonimi, quelli con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verramno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...