Quenelle di melanzane


Si parte... nella mia testa è iniziata la maratona delle melanzane
la ricetta di oggi non è niente di nuovo se non un modo diverso di presentare le classiche..... polpette di melanzane.  Niente quantità, potete regolarvi in base al numero dei commensali.... o alla fame.
Ingredienti e procedimento sono esattamente gli stessi, ma anzichè formare le classiche polpette tonde .....

Ingredienti:
  • melanzane 
  • uova
  • pane grattugiato
  • pecorino grattugiato o parmigiano
  • aglio
  • sale profumato
  • pepe
  • olio 

Su le maniche:

per chi se lo fosse perso, riporto con un copia/incolla il mio procedimento passo passo della precedente ricetta.

Eccolo qui....

Ho sbucciato le melanzane e le ho tagliate a cubetti piccoli piccoli, poi le ho messe in una padella antiaderente con olio, aglio e sale. Ho portato a cottura finchè non si sono completamente ammorbidite. A cottura, le ho versate in un colapasta a fargli lasciare l'olio in più (in favore della linea). Potete anche cuocere i cubetti facendoli bollire in acqua leggermente salata, insaporirete in seguito l'impasto nella preparazione.


In una ciotola, ho versato le melanzane, ho aggiunto le uova, il pane grattugiato e il parmigiano, mescolando in modo da ottenere un composto piuttosto morbido. Per la consistenza, dovete regolarvi in base ai vostri gusti. Se le desiderate più compatte, aggiungete più pane grattugiato, più morbide invece, abbondate di parmigiano.


Ho bagnato a strizzato un foglio di cartaforno 
e ho rivestito la placca del forno. 

A questo punto, aiutandomi con due cucchiai ho formato le quenelle e le ho disposte sulla placca del forno rivestita. 
Bagnate con un leggerissimo filo d'olio e portate in forno a 180°C fino a vedere quella meravigliosa crosticina dorata. Se necessario giratele a metà cottura delicatamente con una pinza per non romperle.

Portate in tavola e.....


Buon appetito



30 commenti:

  1. Decisamente più leggere di quelle fritte, ho preso nota, grazie!!

    RispondiElimina
  2. che buone! questa versione al forno mi piace molto, sfiziose e leggere, le copio!!
    ciao ciao

    RispondiElimina
  3. A me piacciono in entrambe le forme.. tanto quel che importa è la sostanza.. e poi per me..semrpe polpettaus sono... Dajeeee collegati che ti aspetto con qualche caxxatina ina ina suu suuu :-D smack smack

    RispondiElimina
  4. Copiate..... e le provero` bollendole!
    francesca

    RispondiElimina
  5. che bell'aspetto che hanno!!
    criii mi hai fatto venire una famee!!
    baci a presto!

    RispondiElimina
  6. Ma che bontà!!
    Io amoo folletemente le melanzane!ù
    Mi hai dato una bella idea per la cena!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  7. che faaaaame! Grande zucchina mia...ma se contuinui con tutte ste melanzane mi tocca cambiarti il nomignolo!!!! :-)
    Ti adoro!!!

    RispondiElimina
  8. Che buonee!! adoro le polpette di melanzane!! complimenti per il blog!! un abbraccio, Valentina

    RispondiElimina
  9. decisamente invitanti queste quenelle, e poi io adoro le melanzane, brava!

    RispondiElimina
  10. che bella idea fare le polpette di melanzane!! bravissima me la segno
    un bacione Anna

    RispondiElimina
  11. Mamma che belle!!!!io poi adoro le melanzane!!!! :P

    RispondiElimina
  12. mai provate così ... rimedieremo subito ... Un bacione dai viaggiatori golosi ...

    PS: era un pò che non passavamo e abbiamo sbirciato quà e là ... sempre bravissima a ingolosirci ;)

    RispondiElimina
  13. Tu non ci crederai, ma avendo le melanzane in frigo, volevo proprio fare le polpette. Queste mi intrigano, per farle più leggere pensavo di farle cuocere in forno dall'inizio. Cosa ne pensi? Secondo te vengono troppo secche?
    Aspetto risposta, torno più tardi!!

    RispondiElimina
  14. Buone!! Da stuzzicare queste :))

    RispondiElimina
  15. Ciao zucchettina mia, le polpette di melanzane sono le mie preferite!!! Al forno non le ho mai provate, è un'alternativa leggera assolutamente da provare, soprattutto in questo periodo di "dieta forzata" per me ;-)

    Baciuzzi
    Minu'

    RispondiElimina
  16. troppo buone!!!!!!!!!brava!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. Capisco che già pensi alle melanzane, non sai quanto ci penso io poi con la raccolta ancora in alto mare, ma ce la farò in tempo anzi devo...

    RispondiElimina
  18. Ehhhh CRI CRI pensavi che cambiando forma si sarebbe risolto il problema ma qui sempre incontro ad un attacco di "Poldite" acuta andiamo incontro :))) Ecchebbbbbbbbone le polpettuzze di melanzane. E proprio per dirtela tutta non vedo l'ora che ti riprenda la "melanzanite" perchè sono già pronto con carta e penna per il round del 2011 :D!
    Sbaciuzz scriolina, TVB

    RispondiElimina
  19. Ciao!
    Piacere di conoscerti, mi piace un sacco il tuo blog e poi... ho capito bene?? maratona con le melanzane??? bèh io le adro, quindi di certo non me la posso perdere! mi aggiungo veloce veloce ai tui lettori ^_^ così tornerò spesso e non mi perderò neppure una ricetta con le melanzane...
    Per questa prima ricetta.. bèh meriteresti un'applauso... ^_^

    RispondiElimina
  20. Barbara: grazie a te per la fiducia. Buona giornata.

    Claudia: allora abbiamo la stessa malattia ;) polpette a gogò...

    gabri: in casa il fritto va poco, cerco sempre la soluzione al forno per tutte le ricette ;) grazie della visita.

    francesca: ciao Franciii, che bello rivederti.. sono decisamente più leggere si nella versione con la bollitura ;) baci a presto.

    nanussa: è uno di quei piatti che mangerei a qualsiasi ora ;) baci a te, a presto.

    Olga: sono anche velocissime da preparare ;) buona giornata, a presto. Baci.

    piccoLINA: la melanzana capricciosa.... ahahahaha, carinoooo. Baci8 Paoletta a presto.

    Una cucina a pois: ciao Vale, benvenuta nel mio angolino degli esperimenti ihihihihi.... grazie per essere passata da queste parti, è un piacere conoscerti.

    Cristina: ciao Cricri, buona giornata

    ranapazza65: grazie Anna, un bacio a te.

    Chiaretta: grazie, buona giornata

    I VIAGGI DEL GOLOSO: grazie. Fatemi sapere se vi sono piaciute.
    p.s. non ci sono ne una data di scadenza ne un timbratore nel mio blog, è sempre un piacere ritrovarvi ^____^ buona giornata.

    ELel: infatti facendole più piccoline possono diventare un antipasto ;) buona giornata.

    Solema: perdonami... non capisco cosa intendi dall'inizio??? Se intendi farne cubetti e metterli in forno a cuocere non saprei dirti, non l'ho mai fatto ma credo che effettivamnete seccherebbero troppo. La versione più leggera, come descritto nel post, prevede la bollitura in acqua anzichè la cottura in padella con olio. Se ho capito male la domanda ti prego di scusarmi.. Buona giornata e scusa se non ti ho risposto subito ma ieri sera non mi sono collegata. Baci.

    Minù: ma quale dietaaa??? Sei così bella, ma che cce fai della dieta?? Intristisce e basta.... Fai la versione leggera facendo bollire i cubetti in acqua e puoi mangiarle tranquillamente ;) Baci, a presto.

    Max: ciao Max, buona giornata.

    Federica: ciao Fedeee, ma come brava??? In confronto alle godurie che prepari tu???? Mi sono iscritta per e-mail, non mi scappa più nemmeno uno dei tuoi post ;)
    baci.

    Fabiola: ahahahaha... t'immagino con i capelli dritti in piedi a sistemare tutte le ricette della raccolta ahahahaha, fai con calma Fabi, non c'è fretta, almeno per me... Un bacione grande.

    Federica: Fefèèèèè, ahahaha, ho provato a nascondermi dietro una quenelle ma mi hai beccata subito ahahha, attacco incontrollato di Poldite... e mica è finta eh??? Solo che mi vergogno a postare sempre polpette ahahah... un bacio grandissimo. Buona giornata pulcino.

    Erica: ciao Erica, il piacere è tutto mio... grazie di essere qui e grazie per esserti aggiunta ai miei amici. Spero davvero di stuzzicare la tua golosità e quindi di ritrovarti presto. Passo a trovarti ;) baci buona giornata.

    RispondiElimina
  21. Carissima, grazie, intendevo farle cuocere intere al forno!!!
    Ciao e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  22. Solema: grazie a te. Non ho mai provato in quel modo in caso provassi tu, fammi sapere, sono sempre curiosa d'imparare cose nuove ;) Buona giornata.

    RispondiElimina
  23. Buonissime queste polpettine, non le ho mai fatte e mi incuriosiscono molto! Bacioni bacioni

    RispondiElimina
  24. Che bontà "quella deliziosa crosticina dorata!". :) Ecco una idea di come mangiare con gusto senza abbondare con i grassi... Grazie!

    PS: se ti va passa da me per un contest con un premio originale!

    RispondiElimina
  25. Le melanzane son sempre buone, comunque le presenti io ci sono per la prova assaggio!

    RispondiElimina
  26. da provare questo piatto davvero particolare e appetitoso!!! Piacere di conoscerti.. e alla prossima

    RispondiElimina
  27. Ehiiii ho un premio per te!
    http://dolcesalatodiziadada.blogspot.com/2011/01/il-mio-primo-premio.html

    RispondiElimina
  28. Questo si che è il mio piatto preferito...e adoro le melanzane!!!

    RispondiElimina
  29. Le sto giusto preparando e il profumo e' niente male..
    Grazie per la ricetta .

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...