Omini Pandizenzero……direttamente dall’ortopedia

biscotti allo zenzero5
No, aspettate… nessuno si è fatto male!!!
E’ solo il mio ennesimo disastro gli omini di zenzero con le fratture multiple. Si è capito?? Li ho massacrati!! La mia delicatezza da elefante si è sprigionata in tutta la sua bellezza. Ma il problema.. eh si perchè un problema di fondo c’è, è stato il non capire lo spessore che avrei dovuto dare all’impasto. Volevo farne uscire tanti, così ho assottigliato troppo la pasta, risultato….. due con commozione cerebrale, uno con una frattura scomposta all’anca, un altro con distorsione e frattura dell’omero e via così fino a riempire tutto il reparto di ortopedia. Gli unici due rimasti intatti sono loro… sembriamo proprio noi, io e mio marito, in mezzo a tanti problemi e disastri noi riusciamo a rimanere sempre in piedi, magari un po’ ammaccati, ma senza una frattura.  Il segreto però non è nell’impasto… il segreto lo potete vedere anche nella foto. Ci teniamo sempre per mano… sempre.
Per questo mio disastro ho voluto provare un prodotto Molino Rossetto, il preparato per biscotti Pandizenzero. All’interno della confezione c’è praticamente tutto, anche lo stampino, basta aggiungere solo l’uovo e il burro. Più semplice di così….
Nonostante questo sono riuscita a far diventare la teglia del mio forno, un reparto di ortopedia….. sono irrecuperabile!!!! Ma il peggio i poveretti l’hanno avuto una volta usciti dal forno… praticamente divorati!!!! Che infame destino il loro….
Vi indico le dosi della confezione e tra parentesi la mia variante. Ho sostituito il burro con olio di semi,  per rendere i biscotti più leggeri. Anzichè usare la glassa contenuta nella confezione ho optato per un pizzico di nutella, ma solo per noi… egoista che sono!!

biscotti

Ingredienti:
 Su le maniche:
Versate il preparato Molino Rossetto in una terrina, aggiungete l’uovo, l’olio e la panna. Impastate all’inizio con una forchetta, e successivamente con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Mettete in frigo a riposo per circa 20 minuti. Trascorso questo tempo prendete l’impasto e stendetelo con il mattarello, con lo stampino incluso formate i biscotti. 

biscotti

Disponeteli sulla placca del forno foderata di carta forno e fate cuocere a 180°C per 10-15 minuti. Controllate spesso la cottura per evitare di scurirli troppo. 

biscotti

Per la decorazione, potete usare la glassa inclusa nella confezione oppure seguire la vostra fantasia.
La mia è davvero scarsa, perdonatemi…
biscotti

Buon Appetito

29 commenti:

  1. Può capitare qualche calcolo sbagliato, l'importante è il gusto, tanto mica si mangiano interi..a me ispirano proprio!baciii!

    RispondiElimina
  2. ciao Cristina,ma che belli i tuoi omini anche fratturati ahahahaha,che simpatica che sei!!sicuramente sono deliziosi,visti gli ingredienti che hai usato,vorrei provare anche io con questo impasto,mi sembra che sia ottimo,complimenti e un abbraccio!!

    RispondiElimina
  3. ma dai mica si mangiano interi...anzi divorano perche' son talmente buoni che il loro destino e' quello:essere divorati!!voglio provarci anche io in caso facciamo la succursale da me ok?bacioni

    RispondiElimina
  4. Mi hai fatto morire dalle risate!!
    ma dai ti sono venuti benissimo e chissà che golosi!!
    li devo fare anche io tempo permettendo con altre cose da fare..ci proverò!!
    Buona giornata Anna :))

    RispondiElimina
  5. Ah ecco, che già m'ero preoccupata e c'avevo tutti i capelli ritti in testa!!! Se mi passa sotto mano un vassoietto di questi omini...altro che ortopedia ^______^ baciotti Cri Cri, buona giornata
    P.S. qui pioveeeeeeeeee :((

    RispondiElimina
  6. che carini!anche io li avrei mangiati senza curarmi delle fratture!

    RispondiElimina
  7. nn ti nascondo che leggendo il titolo del post mi ero preoccupata...
    che buoni!!

    RispondiElimina
  8. zucchettina capricciosella!!!!.. sono bellissimi e sono convinta che il "reparto ortopedia" si è svuotato in quattroequatrotto per quanto devono essere stati golosi questi omini!!...peccato che qui da me nn si trovi questa magica farina !!

    RispondiElimina
  9. ahahahah, grazie a tutte, ma siete troppo buone con me. Sono certa che farò più attenzione la prossima volta ^___^ ma ci sarà una prossima volta???? Ma si dai, per me la cucina e il blog sono anche e soprattutto questo pasticci e risate. Un bacio grandissimo a tutte.... zitte, che forse mi sta tornando un po' di carica nonostante tutta questa pioggia... siii piove anche quiiiiii!!!! Ma basta!!!!

    RispondiElimina
  10. buoni gli zenzi ! vorrei tanto avere lo stampino :(
    anche se con fratture varie devono essere stati buonissssssimi :)

    RispondiElimina
  11. Ciao cara,come va?Squisiti questi biscotti! Troppo simpatico il titolo!

    RispondiElimina
  12. Criiiii ma sono carinissimi questi omini di pan di zenzero, che dolci si tengono per mano *.*
    Anch'io sono tentata dal fare i biscotti di natale, ho anche le formine, ma mi manca proprio quella dell'omino :(((
    Voglio anch'io la confezione del molino rossetto con lo stampinooooooooo!!!!
    Si trova facilmente?
    Un baciuzzo grande
    Minu'

    RispondiElimina
  13. Che carini!! e buonissimi!!!

    RispondiElimina
  14. Il blog Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Ballarini, ti invita a partecipare ad un contest a premi.
    Ai 3 vincitori saranno assegnati 3 fantastici prodotti Ballarini.
    Cosa aspetti? Dai libero sfogo alla fantasia e partecipa al contest.
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2010/11/contest-foodblogger-ai-fornelli-con.html

    RispondiElimina
  15. Ciao :) il problema dello spessore dei biscotti lo conosciamo bene...sbagliamo sempre anche noi1 i tuoi omini (quelli integri) sono molto carini, peccato ch eper me è difficile trovare queste farine!

    RispondiElimina
  16. Criiii, mi fai morire dalle risate!!! Bellissimo il tuo reparto ortopedico!
    Sai che mi sembra di sentirne il profumino???? Io adoro gli omini di panpepato!
    Un bacione zucchina bella!

    RispondiElimina
  17. Ahahahah tesoro malgrado non abbiano avuto vita facile direi che sono lo stesso moooolto carini e.. deliziosi (che è l'importante)!
    Un bacione a te e un morso a loro
    ;)

    RispondiElimina
  18. Sono belli e tenerissimi.
    I vari incidenti in cucina capitano frequentemente anche a me. Prima mi disperavo, ora mi diverto!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  19. Cri, mannaggia mi dispiace molto per tutti gli incidenti,e fratture varie che sono capitate ai tuoi omini, pero' hai visto che quei due che si tengono per mano ce l'hanno fatta, l'amore vince sempre su tutto!!!! Bravissima comunque i tuoi omini anche se fratturati saranno sicuramente buonissimi!!! Un bacione!!!

    RispondiElimina
  20. ce l'ho pure io lo stampino dell'omino....che faccio, ci provo?? mi sa di si :))

    RispondiElimina
  21. Che simpatia che sei.....e poi questi omini che si tengono per mano sono infinatamente teneri e hai proprio ragione è l'unico modo per uscire indenni dai disastri...tenersi per mano!!!!
    ....mi sembra di sentirne il profumo!!!

    RispondiElimina
  22. non avevo letto bene il titolo del post, ma non ti preoccupare capita!!!!! ma poi sono così carini, una braccio in più o in meno......chi se ne frega!!!!!!!! baci.

    RispondiElimina
  23. Ciao! E poveri questi omini, insomma hanno avuto una brutta esperienza con il tuo matterello ed il tuo forno eh?!
    Però siamo certe che anceh se non hai seguito il procedimento alla lettera la bontà sia eguale!
    E poi sotto le feste ci stanno davvero bene!
    baci baci

    RispondiElimina
  24. che simpatica cristina..troppo sfiziosi!!!

    RispondiElimina
  25. #Alice: buonissimi davvero. Trovare lo stampino direttamente nela confezione per me è stata una bella sorpresa ;) buona giornata.

    #Nel cuore dei sapori: Franciiii bella, tutto bene e te? Passo a portarti un caffè ;) baci.

    #Minù: tu meravigliosa pasticcera senz stampino per gli omini?????? Non ci credo!!! Devi rimediare subito!!! Baci

    #gabri: ;) finiti subitissimo. Buona giornata, baci

    #Ramona: grazie, ho visto il contest anche su FB. Buona giornata.

    #Lauretta and Mary: grazie, puoi vedere direttamente sul sito Molino Rossetto, gli indirizzi dei punti vendita più vicini a casa tua oppure chiedi a loro dove trovare i prodotti ;)

    #piccoLINA: ahahaha, il direttore del reparto (mio marito) ha voluto visitarli di persona uno ad uno... non hanno avuto scampo... baciiii

    #Stefania: grazie :) baci a te.

    #meggY: hanno sofferto fino all'ultimo, per questo abbiamo preferito farli fuori tutti al più presto ahahah, baci a te bella. Buona giornata

    #Natalia: brava, anche per me è così, me la rido da sola come una matta immaginando la faccia di mio marito al suo ritorno dal lavoro. Baci.

    #rossella: come ho detto a Meggy, non abbiamo voluto farli soffrire oltre, li abbbiamo divorati velocemente. Ora stanno in pace... nella nostra pancia ihihihihi.
    Grazie per le tue belle parole, l'amore vince sempre davvero, su tutto. buona giornata. Bacioni.

    #Zasusa. e che fai... non ci provi??? Corri e mi raccomando, tu che hai le mani delicate, fagli prendere una rivincita sul mio disastro, porelli, ihihihihi... baci, buona giornata piccola Zuzù.

    #sandramilù: è vero, mi sono accorta da anni che tenersi per mano in ogni cosa è la forza più grande per vincere su tutto. ;) grazie. Il profumino c'era, era per mascherare il massacro ahahaha, baci.

    #Fabiola; giusto!!! L'importante è la sostanza, non l'apparenza ;) tanti baci.

    #manuela e silvia: più che con il mattarelo e il forno hanno avuto la britta esperienza d'incontrare me sulla loro strada. Non ho seguito di proprosito la ricetta alla lettera, non lo faccio mai con nessuna, questa non poteva essere una mosca bianca.. non hanno visto l'alba, altro che sotto le feste ahahaha... finiti!!!! buona giornata. Baci.

    grazie, mi sono proprio divertita con questo post e con i vostri commenti.... farò danni più spesso. Buona giornata a tutte/i.

    RispondiElimina
  26. #le ricette di tina: grazie, un bacio grande, buona giornata :)

    RispondiElimina
  27. ahahahahahah avevo visto la foto che mi avevi mandato.. ma non questo post.. ahahah in diretta da dove?? ahah tu mi fai morire dal ridere.. cmq ti ripeto ciò che ti ho detto su MSN, io li trovo troppo carini.. e poi chissà che buoni.. anche io voglio la afrina :-( sigh... invece mi toccherà comrpare zenzero e chiodi di garofano che mi mancano per farli con la ricetta e farina tradizionale... ehehehehe smackkkk

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...