Marmellata di castagne al profumo di liquirizia

marmellata di castagne3
Non ho saputo resistere…
Tempo fa sul blog di Zasusa avevo visto la sua marmellata di castagne e mi ero ripromessa di farla al più presto, quindi aggiunsi immediatamente alla lista della spesa la voce “castagne”.
Le giornate uggiose hanno in seguito spento il mio entusiasmo…. e le castagne, come tante altre cose, sono rimaste li, in attesa che qualcuno si prendesse cura di loro. Ogni giorno le guardavo e mi riproponevo… “oggi è il giorno giusto!! La faccio!!
Immancabilmente, chissà perchè, qualcosa di “più urgente” mi distoglieva dal mio proposito e le castagne restavano sempre la, domandandosi per quale motivo le avessi portate a casa dal supermercato. Stamattina ci siamo guardate ed è scattata la molla. Niente e nessuno mi avrebbe distolta da quel momento idilliaco.  E così è stato.. oggi era il giorno giusto, coltello alla mano (ma perchè non ho comprato l’attrezzo che era in vendita proprio accanto a loro? Mi sarei evitata la bolla sul dito!! ) ho iniziato a sbucciare. Ho ridotto di parecchio le dosi, sempre timorosa di ciò che potrebbe uscire dalle mie mani ogni volta che mi cimento in un nuovo esperimento, ma il procedimento, quello, l’ho seguito alla lettera e il risultato è stato amore al primo assaggio. Era proprio lei la mia marmellata di castagne, mi guarì tantissimi anni fa da una brutta caduta, che mi costò una cicatrice sulla palpebra sinistra, dovuta al pizzicamento della stanghetta degli occhiali da talpa che portavo da piccola.. ma questa è un’altra storia, magari ve la racconterò un giorno… 
Lo sbucciamento a coltello e la bolla sul dito ne sono valsi davvero la pena…. con le mie dosi  ne ho ricavato un solo barattolo da circa 400 gr,  ma ora che ho la certezza di ottenere una marmellata di castagne genuina da aggiungere alla mia collezione di prodotti home-made, ho deciso……la prossima volta aumento le dosi, almeno non rimango senza per molto molto tempo.
Per le dosi e la ricetta originale di Zasusa vi rimando al suo blog ed esattamente in questo post. .
Ingredienti: dosi per un barattolo da circa 400 gr.
  • 650 gr di castagne (peso al lordo) da cui ricaverete 350 gr di purè
  • 250 gr di zucchero semolato
  • 65 gr di acqua
  • grappa alla liquirizia
Procedimento:
Sbucciate le castagne e mettetele a bollire per 40 minuti circa in una pentola completamente e abbondantemente coperte di acqua. Una volta cotte, scolatele e rimuovete la pellicina che ancora le ricopre. Passate nel passaverdure ricavando 350 gr di purè di castagne. In un’altra pentola unite, zucchero, acqua e il purè di castagne che avete ottenuto. Portate su fiamma bassa mescolando spesso, soprattutto dal momento del bollore. Continuate a mescolare fino a far restringere il composto e ottenendo così la consistenza di una marmellata. Spegnete e versate il composto ancora caldo nel barattolo. A questo punto io ho bagnato abbondantemente il tappo con della grappa alla liquirizia e ho chiuso immediatamente. 


marmellata di castagne


Lasciate raffreddare a temperatura ambiente girando il barattolo al contrario, in questo modo otterrete il sottovuoto senza dover effettuare la bollitura.

Ecco il mio risultato e la consistenza che ho ottenuto…
            
marmellata di castagne1


marmellata di castagne2

Consigliatissima!!!!
Per l’uso migliore lascio a voi la fantasia…..
Buon Appetito

18 commenti:

  1. ma allora l'hai fatta davvero!! grande cri...sembra buonissima!! hai ragione...farla è un'impresa, ma la soddisfazione nell'assaggio ripaga la fatica :)) grazie!!

    RispondiElimina
  2. ...quel cucchiaino subitoooooo :):) ma ciao ZucZia mia :) che belllo scoprire che sei una castagnomane anche tu :) la marmellata la spalmerei subitissimo su uno dei dolcetti qui sotto...va a finire che un giorno o l'altro mi autoinvito a merenda! :) un abbraccione grande grande che ti scaldi contro il tempo grigio! :*

    RispondiElimina
  3. Adoro le castagne, questa ricetta la segno...poi come te ..aspetterò il momento magico!!

    baci baci

    RispondiElimina
  4. Cri sono subito corsa qui da facebook..che delizia dev'essere!Se non fosse perchè sono un po' pigra con le castagne...la farei stasera ce le ho pure le castagnette e ho anche il liquore alla lique fatto da me!!

    RispondiElimina
  5. Molto particolare questa marmellata!
    Buona!

    RispondiElimina
  6. deve essere golosisisma! brava

    RispondiElimina
  7. # Zasusa: certo che l'ho fatta davvero, mi spiace solo non essermi fidata di me stessa e non aver fatto la dose piena della tua ricetta. Grazie Zuzù, un bacio grande grande, buona giornata.

    # marzia: ti aspetto allora.. grazie dell'abbraccio, i tuoi funzionano sempre ;) baci8

    # gabri: magico.... è esattamente la parola giusta ;) fammi sapere. Baci.

    # Alessandra: anche il mio è fatto in casa, lascia un retrogusto da favola. Sono certa che se ti cimenterai a farla, il gusto ti ripagherà. Anch'io titubavo pure per pigrizia, ma magari seduta sul divano sotto il pile è meno noiosa la sbucciatura, perchè poi è solo quella la parte più rognosa ;)
    Se ci provi fammi sapere. Baci.

    # myriam: grazie :) buona giornata

    # Puffin: la è davvero, grazie. Buona giornata anche a te.

    # ricetteleggere: grazie della tua visita, a presto.

    RispondiElimina
  8. e' la prima volta che vedo la marmellata con castagne e liquirizia!! ma sai che buona!!!
    da provare!!!!
    ciao buon lunedì :)

    RispondiElimina
  9. Io avevo letto la sua ricettina e me la sn anche stampata dato che mi sn presa la stampante xò poi l'ho messa nel ricettario e dimenticata e adesso mi vieni tu fuori che l'hai fatta e dalle foto e strepitosa mi sa che questi giorni mi cimento a provare anche se nn e il mio forte cn le marmelate...:D:..complimenti ha 1 colore che nemmeno sembra di castagne e la vescica ti e sicuramente passata dopo che hai assaggiato il frutto del tuo lavoro...:D...ti abbraccio forte forte e ti spupazzo...buon inizio settimana..smack

    RispondiElimina
  10. ma deve essere da svenimento questa marmellata nn oso immaginare il sapore....divino...mio amrito impazzirebbe per un abarttolo di questa goduria, mi sa che lo renderò felice appena mi capitano le castagna a tiro:D!!abci imma

    RispondiElimina
  11. io l'ho fatta lo scorso anno tanto lavoraccio ma ne' e' valsa la pena e' finita subitissimo,adesso vorrei avere una lingua cosi' lunga per arrivare sino a quel barattolo e ....non ho bisogno di aggungere altro direi..ahahaha baci e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  12. Muy rico, me la imagino untada en una buena tostada de pan calentita... Un besito desde españa.

    RispondiElimina
  13. ed ora puoi sbizzarrirti a preparare qualche delizioso dolce^;^brava Cri :))l'hai riprodotta alla perfezione!!!!baci e buona giornata

    RispondiElimina
  14. bellissima idea!!che belle ricette che posti...complimenti!!!

    RispondiElimina
  15. ciao, piacere di conoscerti, deve essere buonissima questa marmellata, la crema di castagne è una delle mie preferite, mi segno la ricetta... mi aggiungo ai tuoi sostenitori, voglio seguire meglio il tuo blog... ti va di seguire il mio? buona giornata!!!

    RispondiElimina
  16. ...che abbinamento molto particolare...io la liquirizia la amo, ma la evito perchè mi alza la pressione.
    Ti ammiro, io sono una pigrona senza forza di volontà...desisto subito!
    Ottima marmellata, un risultato perfetto, complimenti!
    Baci e buona giornata

    RispondiElimina
  17. eccolaaaa pure la marmellata di maroni mo??? che brava sei!!!! io son pigra con queste cose.. ma facciamo così.. tu insieme al dado home-made.. portami pure questa marmellata... si..si..si..smackk e buona giornata.-)

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...