RUSTICHELLE D'INSALATA


Un altro post con ingredienti di recupero, presi al volo prima che potessero lanciarsi nel secchio della spazzatura da soli. Ho riletto i miei ultimi post, e devo dire che ho trovato poco di me, della mia allegria, del mio fare coraggio a chi spesso ha momenti no, della mia autoironia, insomma, di tuto quello che amo di me. In questo periodo usciva la parte di me che da anni avevo seppellito, avevo deciso che nessuno mi avrebbe mai più fatto toccare il fondo, ma probabilmente non avevo scavato una fossa abbastanza profonda, poi metici il tempo che non si decideva a sistemarsi, la salute delle persone che ami....... eh si, decisamente tutto fa, e nessuno è tanto supereroe da non cascare mai, soprattutto io. Io che amo ridere fino alle lacrime ma che le lascio scendere anche per una bella emozione, io che non voglio l'aiuto di nessuno quando sto male, ma il cuore mi scoppia di gioia quando qualcuno si preoccupa per me, io che mi prendo sempre in giro, perchè fa meno male di quando lo fanno gli altri.... ho scoperto di essere umana, oddio... la maggior parte delle volte non c'è da vantarsene.. a proposito, avete visto Avatar? E' stata una delle cose che mi ha risollevata in questi giorni, mi sono sentita a casa...ma nooo, non sono un'indigena (ma quanto mi piacerebbe), è solo che mi sono sentita vicina, tanto vicina a quel popolo... va beh, non ve lo racconto altrimenti chi ancora non l'ha visto e ha in programma di farlo mi fulmina via web. Ve lo consiglio, ma non guardate solo gli effetti speciali (bellissimi), entrate dentro il film, non gurdatelo, "vedetelo"..... Ora che sono tornata con i miei discorsi che arrivano da altri mondi, vi pentirete di avermi voluta ancora qui. Ma come potrei stare senza di voi?? In questi giorni mi è mancato tanto sentire il vostro "contatto virtuale".. Sono felice di essere di nuovo me stessa e prego l'Universo perchè mi faccia il dono di "vedere" le cose meravigliose che mi sono persa in questo periodo.... Intanto per riconciliarmi con la mia cucina e mettere una toppa all'insalata che avevo abbandonato in fondo al frigo, ho messo in moto la mia macchina più preziosa....il cervello!!! E pensa e ripensa... trattare la natura a pesci in faccia, solo perchè la mia testa ha avuto un piccolo blocco, non se ne parlava nemmeno. L'ho vista crescere questa insalata, mi gurdava in faccia ogni giorno quando passavo davanti all'orto a testa bassa, sembrava dirmi..."" guardami..guardami... lo vedi come cresco ogni giorno, nonostante la pioggia e l'estate che non arriva? Me ne sto qui fuori al freddo e sotto l'acqua giorno e notte... mica mi lamento come fai tu??"" Ecco, questo sembrava volermi dire e io ora che dovevo fare? Buttarla nella spazzatura? Niente affatto.... siamo arrivate ad un compromesso.... Lei continuerà a crescere, nonostante le intemperie............e io pure!!!

Ingredienti: 

insalata  (un cespo grande) lessata qualche minuto in acqua salata
2 wurstel grandi
3 uova intere
sale profumato
3 cucchiai di farina di riso
ricotta di pecora (stagionata) grattugiata
emmenthal tagliato a tocchetti
olio (poche gocce)
pane grattugiato e burro per "impanare" gli stampini (io ho usato quelli per i muffin)

Procedimento:

Imburrate e "impanate" gli stampini.


tagliate l'insalata lessata in precedenza con un grosso coltello,
e i wurtsel a tocchetti


In una terrina di vetro mescolate tutti gli ingredienti


Distribuite con un cucchiaio un po' di composto in ogni stampino
e mettete sulla superficie qualche tocchetto di emmental


Bagnate con qualche goccia d'olio d'oliva
e infornate a 180°C preriscaldato, ventilato a mezza altezza
per circa 20 minuti


Sfornate quando sono belle dorate


Lasciatele intiepidire prima di gustarle



BUON APPETITO

25 commenti:

  1. ohhhhh buoniiiiiiiii!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. Caspiterina cosa sei riuscita a tirar fuori da un semplicissimo cespo di insalata! Complimenti Cri! Sembra davvero gustosa.
    Ps. se volessi provare a farla cosa posso mettere al posto dei wurstel che non piacciono al marito?
    Pss. sono contenta che sei tornata, così anch'io ora potrò seguire il tuo splendido blog!
    Baci e abbracci!

    RispondiElimina
  3. bentornata cara!!!mi piacciono troppo queste rustichelle,bella fantasia la tua complimenti..e bacioni

    RispondiElimina
  4. Ecco, questo è quello che mi ci voleva!!!!!!! Ritrovare tutte voi ^___^ è davvero molto bello..

    #Miky, grazie, non sai che piacere sapere che mi seguirai.. In sostituzione dei wurstel, potresti mettere del prosciutto cotto a dadini o della mortadella, oppure anche niente, aggiungi solo una bella manciata di parmigiano o pecorino e voilà, il procedimento rimane lo stesso =__^

    #Scarlett, grazie bella sono troppo felice, i nostri caffè speciali mi mancavano tantissimo, mi danno una carica energetica che nemmeno immagini. A presto, baciobacio.

    # Barbara, Soribel, grazie di essere passate. Baci.

    RispondiElimina
  5. anche questi devo provare ....poi ti faccio sapere.
    antonella

    RispondiElimina
  6. Pentirsi che sei tornata? Meno maleeeeeeeeee ^_^ Mi sei mancata CRI CRI, spero davvero che ora la "normalità" riprenda a tutto tondo.
    ma vedo che siamo sulla buona...no, ottima strada! Hai messo in moto proprio bene le rotelline, guarda che po' po' di tortini hai tirato fuori! Fai venir voglia di verdure anche al carnivoro più incallito :D!
    Un abbraccione mega e un bacione con lo schiocco :**

    RispondiElimina
  7. Fedeeeeeeeee, anche tu mi sei mancata. Ma ora il sole è alto nel cielo e il caldo è arrivato!! Poche storie, si riparte alla grandissima, grazie anche a voi. Grazie di essere sempre passata a salutarmi. Ricambio il bacione con lo schiocco. A domani allora =_^

    RispondiElimina
  8. Sai che proprio stamattina ti pensavo?: " lo specchio ti riflette è un po' che non posta! Quasi quasi le invio una mail nel pomeriggio per ricordarle di ricordarsi di noi"...e invece apro il pc..ed eccoti!!
    Sono felice di rileggerti e credimi non sei la sola ....avatar.....è che, in questo mondo così strano che ci circonda, è inevitabile ogni tanto staccarsi e rifugiarsi in un universo "aldisopra" delle parti...finchè un'insalata riesce a ricordarti che c'è bisogno anche di te!
    baci baci

    RispondiElimina
  9. Ok Cri! Grasssssssssieeeeeeee ^_^

    RispondiElimina
  10. sfizosissime ed originali!
    baci baci

    RispondiElimina
  11. Che meravigliosa idea...ma che insalata hai usato?
    Sono dei tortini stupendi, bravissima!
    E mi raccomando...su di tono! te lo dice una che ha appena passato un periodo come il tuo...metticela tutta...si deve star bene soprattutto ed in primis per noi stesse!
    baci

    RispondiElimina
  12. caspiterina che ricettina super!!!ma la copio subitisssssimo!!!!!bravissima!baci!

    RispondiElimina
  13. Una ricetta molto sfiziosa! Buona serata

    RispondiElimina
  14. Che meravigliaaaaaaaa....:D...1 forte abbraccio e buona serata...smack

    RispondiElimina
  15. Ciao,sono Lisa,mi affaccio solo ora al tuo blog;penso di non poterne piu' fare a meno.Bellissime ed originali le tue ricette,A prestissimo.

    RispondiElimina
  16. Sono davvero golose, mi piacciono tanto!! Complimenti

    RispondiElimina
  17. Bentornata cara Cri,sei una persona speciale e sensibile e le tue parole mi toccano sempre!!L'importante e' che sei di nuovo qui e questa ricetta e' davvero carina e originale come te un baciotto!!!

    RispondiElimina
  18. Cri tesora bella mia.. anche le persone più forti.. con i contro-coj... sono umane e "crollano" quando hanno fatto il pieno!!!! Però la cosa che le contraddistingue dalle deboli sai cos'è?la voglia di venirne fuori... come la tua!!! Quindi ora butta alle spalle il periodaccio e torna la Cri di sempre ok?? Io son qui.. capito???? Ci sono!!!!! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  19. Bentornata!!! Capisco molto bene il tuo sentire, leggendo il tuo post mi ci sono rispecchiata in pieno. Si cerca di resistere a qualsiasi prova, ce la mettiamo tutta, ma "crollare" non e' una debolezza, ci serve per riprendere un attimo il respiro e poi tornare con nuove forze!
    Ti abbraccio forte!
    Paola
    PS. queste rustichelle sono golosissime!!!

    RispondiElimina
  20. Grazie, le tue parole le ho stampate nel cuore, mi servivano proprio.
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  21. Grazie, non so come ringraziarvi, tutte....
    # Claudietta mia, lo so che ci sei sempre e ti ringrazio con tutto il cuore. ^__^ Per fortuna sto nella prima categoria, e cioè quella dei "barcollo ma non mollo", ne sono fiera. Bacio.
    # Paola, è proprio come hai detto tu "ci serve per riprendere un attimo il respiro e poi tornare con nuove forze!", per questo siamo speciali, ci basta un attimo... Grazie, è un grandissimo piacere averti trovata oggi qui.
    # Simo, tesoro, sai che mi trovi ovunque, vero? Hai tutti i miei contatti, uno sfogo, una chiacchierata, valgono più di mille momenti passati a rimuginare da sole =__^ Ti abbraccio.

    RispondiElimina
  22. Ciao cara è un bel pò che non passo da qui..anch' io torno da un periodo un pò così e anche se non è ancora finito ho deciso come te di ritornare in questo piccolo mondo che mi ha dato tanto..ho notato che ci ha accomunato qualcosa in questo periodo..anch' io ho visto avatar prima di decidere a ritornare..non credevo fosse così bello e con tanto significato..a volte ci scherzo su dicendo male che va qui ce ne andiamo su pandora..:D..a parte tutto ciò sono felice di sentire che anche tu hai scelto di affrontare in modo positivo le vicende che nella vita ci accadono..spero che passi tutto presto e che ritorni la serenità totalmente..cmq trovo le tue rustichelle eccezionali un' idea gustosissima e carinissima nello stampo dei muffins..un bacione grande cara!!!

    RispondiElimina
  23. MENO MALE CHE SONO INGREDIENTI DI RECUPERO!!!! ALTRIMENTI CHISSA' COSA CI PREPARAVI....BUONISSIMI.....UN BASO STEFY

    RispondiElimina
  24. Hola, me llamo Rosa, me gusta muchísimo tu blog !!! Un besito desde España.

    RispondiElimina

AVVISO: i commenti anonimi, con link attivi o inattivi DI QUALSIASI GENERE, verranno rimossi.
Non è quindi permesso pubblicizzare blog, raccolte, contest o quant'altro. Se volete invitarmi alle vostre iniziative, andate nella sezione contatti e scrivetemi una e-mail!!
Non assegnatemi premi ne "onorificenze"!!!!
Per questo, aiutatemi collaborando per non farmi sembrare scortese.
Grazie.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...